Il mio pennino con cannuccia non scrive

Stili, strumenti e iniziative per migliorare la propria scrittura.
Avatar utente
Bons
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 112
Iscritto il: sabato 10 marzo 2018, 13:10
La mia penna preferita: Oggi Pelikan M205 weiß con...
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Aquamarine
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Ho attraversato l'Alto Adige
Sesso:

La mia penna da intinzione non scrive

Messaggio da Bons » giovedì 21 giugno 2018, 13:17

giorgia ha scritto:
lunedì 18 giugno 2018, 11:23
una penna stilografica
HoodedNib ha scritto:
lunedì 18 giugno 2018, 11:25
questa non e' una stilografica, e' un pennino ad intinzione
maxpop 55 ha scritto:
lunedì 18 giugno 2018, 11:30
come ti hanno detto è una penna ad intinzione
Ciao Giorgia, be' si, la tua non è una penna stilografica ma ancor meno una penna ad intinzione ("Sanctissimi Corpus et Sanguis Christi" :angel: http://forum.fountainpen.it/viewtopic.php?f=16&t=16595 ): è semplicemente una penna.

"Strumento scrittorio costituito da una penna d’oca o di altri volatili che, opportunamente temperata e tagliata con una sottile fenditura sulla punta, si usò dalla tarda antichità fino al secolo 19°, intingendola nel calamaio per bagnarla d’inchiostro e poi facendola scorrere sul foglio. Per estens., lo strumento che si sostituì alla penna d’oca, costituito da un’asticciola o cannello di legno o d’altra materia alla cui estremità si fissava un pennino metallico: intingere la p. nel calamaio; cancellare con un frego, con un tratto di penna; scrivere, disegnare a penna, servendosi della penna (e così un disegno, un ritratto, una caricatura a penna)."
http://www.treccani.it/vocabolario/penna/ 3.a

Chiedo venia per l'intrusione ma continuo la mia azione contro l'uso improprio del sostantivo "intinzione". ;)

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9633
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

La mia penna da intinzione non scrive

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 21 giugno 2018, 13:41

Bons ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 13:17
giorgia ha scritto:
lunedì 18 giugno 2018, 11:23
una penna stilografica
HoodedNib ha scritto:
lunedì 18 giugno 2018, 11:25
questa non e' una stilografica, e' un pennino ad intinzione
maxpop 55 ha scritto:
lunedì 18 giugno 2018, 11:30
come ti hanno detto è una penna ad intinzione
Ciao Giorgia, be' si, la tua non è una penna stilografica ma ancor meno una penna ad intinzione ("Sanctissimi Corpus et Sanguis Christi" :angel: http://forum.fountainpen.it/viewtopic.php?f=16&t=16595 ): è semplicemente una penna.

"Strumento scrittorio costituito da una penna d’oca o di altri volatili che, opportunamente temperata e tagliata con una sottile fenditura sulla punta, si usò dalla tarda antichità fino al secolo 19°, intingendola nel calamaio per bagnarla d’inchiostro e poi facendola scorrere sul foglio. Per estens., lo strumento che si sostituì alla penna d’oca, costituito da un’asticciola o cannello di legno o d’altra materia alla cui estremità si fissava un pennino metallico: intingere la p. nel calamaio; cancellare con un frego, con un tratto di penna; scrivere, disegnare a penna, servendosi della penna (e così un disegno, un ritratto, una caricatura a penna)."
http://www.treccani.it/vocabolario/penna/ 3.a

Chiedo venia per l'intrusione ma continuo la mia azione contro l'uso improprio del sostantivo "intinzione". ;)
La penna è in generale, può essere stilografica, biro, roller , ecc..., mi sorge solo un dubbio, con quale nome possiamo identificatre quella di Giorgia?
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Bons
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 112
Iscritto il: sabato 10 marzo 2018, 13:10
La mia penna preferita: Oggi Pelikan M205 weiß con...
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Aquamarine
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Ho attraversato l'Alto Adige
Sesso:

La mia penna da intinzione non scrive

Messaggio da Bons » giovedì 21 giugno 2018, 13:48

maxpop 55 ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 13:41
La penna è in generale, può essere stilografica, biro, roller , ecc..., mi sorge solo un dubbio, con quale nome possiamo identificatre quella di Giorgia?
Penna.

Le altre si chiamano penna stilografica, penna a sfera (o biro) e via così.

Non prendetevela con me, è così. Semplicemente. :D

Avatar utente
courthand
Calligrafo
Calligrafo
Messaggi: 980
Iscritto il: venerdì 28 dicembre 2012, 17:37
La mia penna preferita: cannuccio e pennino
Il mio inchiostro preferito: Higgins Eternal Black
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Prato

La mia penna da intinzione non scrive

Messaggio da courthand » giovedì 21 giugno 2018, 13:51

:oops: L'atto dell'intingere qualcosa in un liquido si dovrebbe definire "intingimento" ...
Ma che c'entra questo con l'argomento in discussione?
Se ogni volta che viene citato il vocabolo intinzione ricomincia la storia stiamo freschi!
Bene qui latuit bene vixit

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9633
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

La mia penna da intinzione non scrive

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 21 giugno 2018, 13:53

Bons ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 13:48
maxpop 55 ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 13:41
La penna è in generale, può essere stilografica, biro, roller , ecc..., mi sorge solo un dubbio, con quale nome possiamo identificatre quella di Giorgia?
Penna.

Le altre si chiamano penna stilografica, penna a sfera (o biro) e via così.

Non prendetevela con me, è così. Semplicemente. :D
Credo che non sia così;
ho una penna, sicuramente mi chiederanno che tipo di penna ed io che gli dico?
Ho una penna!
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Bons
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 112
Iscritto il: sabato 10 marzo 2018, 13:10
La mia penna preferita: Oggi Pelikan M205 weiß con...
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Aquamarine
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Ho attraversato l'Alto Adige
Sesso:

La mia penna da intinzione non scrive

Messaggio da Bons » giovedì 21 giugno 2018, 14:14

courthand ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 13:51
:oops: L'atto dell'intingere qualcosa in un liquido si dovrebbe definire "intingimento" ...
Ma che c'entra questo con l'argomento in discussione?
Se ogni volta che viene citato il vocabolo intinzione ricomincia la storia stiamo freschi!
Se non c'entra nulla definire uno strumento in maniera corretta, ancor meno c'entra definirlo in maniera non corretta. O no? :eh:

A 'sto punto stiamo freschi anche tutte le volte che qualcuno parla bene della tal penna e qualcun altro interviene per dirne tutto il male possibile. Ritengo che un forum serva a confrontarsi e imparare.
Amo la mia lingua e, francamente, tutte le volte che leggo penna/pennino da intinzione mi vengono le bolle. :sick:

Poi, se rompo ditemelo pure apertamente.

Ah, dimenticavo, grazie per il supporto con "intingimento". :thumbup:

Avatar utente
HoodedNib
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 878
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

La mia penna da intinzione non scrive

Messaggio da HoodedNib » giovedì 21 giugno 2018, 14:26

Bons ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 14:14

Amo la mia lingua e, francamente, tutte le volte che leggo penna/pennino da intinzione mi vengono le bolle. :sick:
Scusami perche'? E' un problema linguistico? Se si quale? Se e' un problema linguistico non ne sono a conoscenza e desidererei saperne di piu'.

Ma fuori dallo strettamente linguistico, nell'uso comune (ma anche in quello tecnico) il vocabolo "Penna", quando non s'intende parte di volatile o affine, e' uno strumento di scrittura. Ora visto che di strumenti di scrittura ce ne sono di vari tipi e' corrente uso appenderci una parola o farne una locuzione per specificare di quale sottotipo di strumento si tratta. A questo punto abbiamo penne a sfera, stilografiche, da disegno e altri sottotipi. Visto che siamo in un forum specialistico, per quanto sia composto quasi esclusivamente da appassionati, ci serve definire un tipo di penna, quindi che definizione proponi per quel tipo di penne che si vedono in questa discussione? Purtroppo "penne" non basta in questo forum, visto che parliamo in modo specialistico.

Scusa per la prolissita' ma quando mi entra "lo spirito analitico" non riesco a fermarmi, in qualunque ambito io lo applichi :lol:
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
courthand
Calligrafo
Calligrafo
Messaggi: 980
Iscritto il: venerdì 28 dicembre 2012, 17:37
La mia penna preferita: cannuccio e pennino
Il mio inchiostro preferito: Higgins Eternal Black
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Prato

La mia penna da intinzione non scrive

Messaggio da courthand » giovedì 21 giugno 2018, 14:36

Se l'argomento in discussione é una determinata penna, il parlarne bene e male é attinente all'argomento .
In questo caso la materia di discussione é capire perché un benedetto pennino non scrive e se mai scriverà, ergo disquisizioni linguistiche non sono attinenti all'argomento.
Per concludere devo confessare che il termine sotto accusa non piace neppure a me ma me ne faccio una ragione: del resto in una lingua viva l'uso corrente e diffuso diventa la regola.
Bene qui latuit bene vixit

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8781
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Il mio pennino con cannuccia non scrive

Messaggio da Irishtales » giovedì 21 giugno 2018, 15:04

Pensa che a me non piacciono nemmeno cannuccia, cannello, parapiglia e buondì. Ma sono ormai di uso comune. Me ne faccio una ragione. E continuo ad usarli.
Fine OT.

Tanto per tornare in tema: Giorgia, facci sapere se hai risolto. Semmai ti mando qualche pennino.
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Rispondi