Lamy alle prese con la cancelleresca

Stili, strumenti e iniziative per migliorare la propria scrittura.
Rispondi
Lamy
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 184
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:36
La mia penna preferita: Lamy Safari Al Star Ocean Blue
Il mio inchiostro preferito: Lamy Turchese
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Milano
Sesso:

Lamy alle prese con la cancelleresca

Messaggio da Lamy » domenica 13 maggio 2018, 12:45

Due mesi sono passati da quando mi è stata donata la mia fedele Lamy Petrol con pennino italico da 1.9 mm eppure, a parte qualche piccolo scarabocchio, non ho mai dedicato del tempo alla calligrafia prima di ieri. Seguendo "Il Quaderno di Calligrafia Cancelleresca" di Agnieszka Kossowska ho iniziato a produrre i miei capolavori di arte astratta che vorrebbe essere delle lettere dell'alfabeto. Qui di seguito vi mostro il modello di riferimento e quanto ho combinato stamattina.La lettera "n" che ho cerchiato è quella che secondo il mio parere è meglio riuscita, malgrado gli eccessivi slanci delle grazie.
Allegati
IMG_20180513_123127.jpg
Conoscersi è morire
- Luigi Pirandello

Avatar utente
Syrok
Levetta
Levetta
Messaggi: 582
Iscritto il: domenica 28 giugno 2015, 23:19
La mia penna preferita: Seilor ecoule nera glitterata
Il mio inchiostro preferito: Seilor gentle ink blu/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Alba (CN)
Sesso:

Lamy alle prese con la cancelleresca

Messaggio da Syrok » lunedì 14 maggio 2018, 10:02

Ciao, beh dai se sono i primi tentativi sembrano buoni a me complimenti
Alcune volte vinci, tutte le altre volte impari
(poverbio giapponese)
Alessandro
Immagine

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8781
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Lamy alle prese con la cancelleresca

Messaggio da Irishtales » lunedì 14 maggio 2018, 11:04

Anche a me sembra un buon inizio!
Cerca di mantenere la corretta angolazione del pennino.
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Lamy
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 184
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:36
La mia penna preferita: Lamy Safari Al Star Ocean Blue
Il mio inchiostro preferito: Lamy Turchese
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Milano
Sesso:

Lamy alle prese con la cancelleresca

Messaggio da Lamy » lunedì 14 maggio 2018, 12:03

In effetti sono un po' tremolante e stortine quelle povere lettere, ma ci si lavora tranquillamente senza fretta. Sto cercando un modo di tracciare velocemente la falsariga della Cancelleresca su della buona carta, poiché non dispongo di una stampante e comunque, in genere, la carta per stampanti non è di buona qualità come quella dei quaderni Rhodia e Fabriano EcoQua che uso abitualmente. Usando un pennino da 2.0 mm (ma anche da 1.9 mm come quello Lamy) secondo un bel quaderno a quadretti da 5mm potrebbe costituire un valido supporto se l'aspirante calligrafo, come me, preferisce la Cancelleresca con rapporto 5:5:5, dal momento che le misure delle lettere sarebbero multipli dei quadretti. Le penne: purtroppo l'italico Lamy produce linee troppo sottili secondo me, così sto impiegando una penna Manuscript che ahimè presenta gravi problemi di false partenze e di flusso. Credo che mi dovrò procurare una Parallel Pen (non disponibile da 2.0 mm :cry:) o, meglio ancora, un pennino serio da intinzione.
Conoscersi è morire
- Luigi Pirandello

Rispondi