Vi mostro la mia scrittura

Stili, strumenti e iniziative per migliorare la propria scrittura.
Rispondi
daniomass
Converter
Converter
Messaggi: 15
Iscritto il: mercoledì 2 agosto 2017, 10:56
Misura preferita del pennino: Italico
Sesso:
Contatta:

Vi mostro la mia scrittura

Messaggio da daniomass » mercoledì 2 agosto 2017, 13:58

Salve a tutti, mi sono da poco avvicinato alla calligrafia (trovate la mia piccola bio nella sezione presentazioni) :)
Indeciso da quale font iniziare per primo ho deciso di avvicinarmi all'italico, cosi ho acquistato il
"Quaderno di calligrafia cancelleresca" di Kossowska Agnieszka
Piano piano la mia calligrafia si è evoluta (non so se sia un bene), comunque ve la mostro.

IMG_0067.jpg
IMG_0088.jpg
Queste sono le meno recenti,

ho provato a giocare con gli inchiostri
FullSizeRender 2 [www.imagesplitter.net].jpeg
IMG_0103.JPG
Cosa ne pensate? Cosa sbaglio? Come posso migliorare la mia scrittura?
Tutti i consigli sono ben accetti :angel: :angel:
Ultima modifica di daniomass il mercoledì 2 agosto 2017, 14:05, modificato 1 volta in totale.

Maruska
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2177
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pilot Capless
Il mio inchiostro preferito: Bleu Nuit J. Herbin
Misura preferita del pennino: Medio
Località: imperia (provincia)
Sesso:

Vi mostro la mia scrittura

Messaggio da Maruska » mercoledì 2 agosto 2017, 13:59

:o non so se sbagli, ma secondo me è bellissima!
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9633
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Vi mostro la mia scrittura

Messaggio da maxpop 55 » mercoledì 2 agosto 2017, 14:02

:clap: :clap: :clap:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
efreddi
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 311
Iscritto il: giovedì 15 settembre 2016, 11:25
Sesso:

Vi mostro la mia scrittura

Messaggio da efreddi » mercoledì 2 agosto 2017, 14:10

Sicuramente e' un italico personalizzato, pero' non ci vedo problemi rilevanti (ma lascio la parola agli esperti) e poi e' piacevole. Per cui: complimenti!
Elia
----------------------------

daniomass
Converter
Converter
Messaggi: 15
Iscritto il: mercoledì 2 agosto 2017, 10:56
Misura preferita del pennino: Italico
Sesso:
Contatta:

Vi mostro la mia scrittura

Messaggio da daniomass » giovedì 3 agosto 2017, 11:14

Grazie mille, troppo gentili :roll: :thumbup: :thumbup: ;)

Avatar utente
courthand
Calligrafo
Calligrafo
Messaggi: 980
Iscritto il: venerdì 28 dicembre 2012, 17:37
La mia penna preferita: cannuccio e pennino
Il mio inchiostro preferito: Higgins Eternal Black
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Prato

Vi mostro la mia scrittura

Messaggio da courthand » giovedì 3 agosto 2017, 16:39

Senza entrare nel merito del modello proposto che deve rispettare i gusti di chi scrive (personalmente, per esempio, non amo le legature e le ascendenti senza testa, anche se talvolta le ho usate), ti suggerirei di fare attenzione ad alcuni fondamentali come, per esempio:
- la larghezza degli occhielli di a, d, g, q, b, p dovrebbe essere omogenea;
- così pure la larghezza degli archi di m, n, h, u, y ed i tratti verticali rigidamente paralleli;
- controlla la spaziatura tra le varie lettere che non deve essere sempre la stessa ma variare in funzione del tipo di lettere che devono stare accanto.

Detto questo, complimenti e buona scrittura (anche se non capisco come si possa scrivere con questo caldo, anche con l'aria condizionata mi si attacca il polso al foglio!)
Bene qui latuit bene vixit

daniomass
Converter
Converter
Messaggi: 15
Iscritto il: mercoledì 2 agosto 2017, 10:56
Misura preferita del pennino: Italico
Sesso:
Contatta:

Vi mostro la mia scrittura

Messaggio da daniomass » giovedì 3 agosto 2017, 19:22

courthand ha scritto:Senza entrare nel merito del modello proposto che deve rispettare i gusti di chi scrive (personalmente, per esempio, non amo le legature e le ascendenti senza testa, anche se talvolta le ho usate), ti suggerirei di fare attenzione ad alcuni fondamentali come, per esempio:
- la larghezza degli occhielli di a, d, g, q, b, p dovrebbe essere omogenea;
- così pure la larghezza degli archi di m, n, h, u, y ed i tratti verticali rigidamente paralleli;
- controlla la spaziatura tra le varie lettere che non deve essere sempre la stessa ma variare in funzione del tipo di lettere che devono stare accanto.

Detto questo, complimenti e buona scrittura (anche se non capisco come si possa scrivere con questo caldo, anche con l'aria condizionata mi si attacca il polso al foglio!)
Grande!! Allora presterò maggiore attenzione a questi particolari :angel: :angel:
Per quanto riguarda la temperatura ho i tuoi stessi problemi!!
ma alla fine..
Il vostro caldo non fermerà la nostra voglia di lettere!

Grazie mille dei consigli (:

Silemar
Levetta
Levetta
Messaggi: 620
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 18:02
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei-Boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rieti
Sesso:

Vi mostro la mia scrittura

Messaggio da Silemar » giovedì 3 agosto 2017, 20:13

Complimenti Daniele, per me hai una buona mano e sei anche coraggioso; con questo caldo io non riesco a toccare penna! :D :wave:
Laura

Michele00
Converter
Converter
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 21 settembre 2017, 9:12

Vi mostro la mia scrittura

Messaggio da Michele00 » martedì 26 settembre 2017, 23:34

Complimenti, potresti darmi qualche indicazione in più, io studio corsivo americano ma vorrei anche imparare l'italico, usi le parallelpen dell pilot?

Grazie

daniomass
Converter
Converter
Messaggi: 15
Iscritto il: mercoledì 2 agosto 2017, 10:56
Misura preferita del pennino: Italico
Sesso:
Contatta:

Vi mostro la mia scrittura

Messaggio da daniomass » sabato 14 ottobre 2017, 13:49

Michele00 ha scritto:
martedì 26 settembre 2017, 23:34
Complimenti, potresti darmi qualche indicazione in più, io studio corsivo americano ma vorrei anche imparare l'italico, usi le parallelpen dell pilot?

Grazie
Ciao Michele, comunque si utilizzo una parallel pen.
Ho cominciato con quella da 3.8 ed utilizzato il testo della Kossowska "Quaderno di calligrafia Cancelleresca", quelle che vedi nelle foto sono state fatte con una parallel 2.4 :-) se hai dubbi chiedi pure, cercherò di aiutarti (per quel che posso)

:mrgreen:

Avatar utente
Mauro78
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 136
Iscritto il: giovedì 7 settembre 2017, 13:45
La mia penna preferita: Visconti Rembrandt
Il mio inchiostro preferito: blue/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Marche
Sesso:

Vi mostro la mia scrittura

Messaggio da Mauro78 » sabato 14 ottobre 2017, 15:42

Quindi studiando e seguendo le indicazioni riportate nel “Quaderno di calligrafia cancelleresca" di Kossowska Agnieszka si riescono davvero a raggiungere questi risultati? complimenti!! :clap:

Rispondi