Pennini Waterman's e diverse grafie

Stili, strumenti e iniziative per migliorare la propria scrittura.
Rispondi
kircher
Levetta
Levetta
Messaggi: 741
Iscritto il: martedì 4 novembre 2014, 5:44
Località: Firenze/Svizzera
Sesso: Non Specificato

Pennini Waterman's e diverse grafie

Messaggio da kircher » giovedì 6 luglio 2017, 22:02

1930-Waterman-Ripple-n5-n7-Nibs.jpg
Questa pubblicità della Waterman's, recentemente ritirata fuori da musicus in questo post di marilua viewtopic.php?f=8&t=14678, mi ha spinto a domandarmi come siano le varie scritture menzionate. Cos'è la scrittura moderna per la quale è necessario il pennino obliquo girgio? E quale sarà la scrittura rotonda per cui invece serviva il pennino tagliato blù?

Avatar utente
courthand
Calligrafo
Calligrafo
Messaggi: 939
Iscritto il: venerdì 28 dicembre 2012, 17:37
La mia penna preferita: cannuccio e pennino
Il mio inchiostro preferito: Higgins Eternal Black
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Prato
Sesso: Non Specificato

Pennini Waterman's e diverse grafie

Messaggio da courthand » venerdì 7 luglio 2017, 8:30

Per scrittura rotonda penso si riferisca alla ronde francese e suoi derivati, per la moderna bisognerebbe chiedere alla Waterman...
Bene qui latuit bene vixit

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3014
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso: Uomo

Pennini Waterman's e diverse grafie

Messaggio da ciro » venerdì 7 luglio 2017, 9:19

Il termine "scrittura moderna" o "modern script" li ho trovati su diversi manuali riferiti alla cancelleresca.

Ora sono in viaggio verso l'ufficio, quando torno a casa vi invio una foto.
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2047
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso: Uomo

Pennini Waterman's e diverse grafie

Messaggio da Musicus » venerdì 7 luglio 2017, 9:33

kircher ha scritto:... Cos'è la scrittura moderna per la quale è necessario il pennino obliquo girgio? E quale sarà la scrittura rotonda per cui invece serviva il pennino tagliato blù?
Ciao Kircher!
Intanto ti segnalo anche quest'altra pubblicità dove già puoi vedere qualcosina in più, anche sulle differenti modalità di impugnatura.
1929-06-Waterman-Ripple.jpg
:wave:

Giorgio

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 7922
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Pennini Waterman's e diverse grafie

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 7 luglio 2017, 10:00

Estremamente interessante, grazie Giorgio. :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
courthand
Calligrafo
Calligrafo
Messaggi: 939
Iscritto il: venerdì 28 dicembre 2012, 17:37
La mia penna preferita: cannuccio e pennino
Il mio inchiostro preferito: Higgins Eternal Black
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Prato
Sesso: Non Specificato

Pennini Waterman's e diverse grafie

Messaggio da courthand » venerdì 7 luglio 2017, 12:25

Dubito che l'impugnatura mostrata in relazione al pennino grigio sia in qualche modo riconducibile a una forma di cancelleresca.
Bene qui latuit bene vixit

kircher
Levetta
Levetta
Messaggi: 741
Iscritto il: martedì 4 novembre 2014, 5:44
Località: Firenze/Svizzera
Sesso: Non Specificato

Pennini Waterman's e diverse grafie

Messaggio da kircher » venerdì 7 luglio 2017, 12:33

courthand ha scritto:Dubito che l'impugnatura mostrata in relazione al pennino grigio sia in qualche modo riconducibile a una forma di cancelleresca.
Anche la descrizione della funzione del pennino grigio, però, è cambiata. Invece di riferirsi a una fantomatica scrittura moderna, si parla solo dell'impugnatura. Del resto, per la cancelleresca non sarebbe meglio uno stub?

Avatar utente
courthand
Calligrafo
Calligrafo
Messaggi: 939
Iscritto il: venerdì 28 dicembre 2012, 17:37
La mia penna preferita: cannuccio e pennino
Il mio inchiostro preferito: Higgins Eternal Black
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Prato
Sesso: Non Specificato

Pennini Waterman's e diverse grafie

Messaggio da courthand » venerdì 7 luglio 2017, 16:21

No, lo stub ha gli spigoli troppo morbidi per ottenere una buona variazione dello spessore del tratto. Dalla descrizione del pennino sembrerebbe proprio un vero italic obliquo a destra, la quale "obliquità" facilita le grafie a minima angolazione della punta rispetto alla linea di scrittura come l'onciale o l' half-uncial irlandese: ciò non toglie che sarebbe ottimo anche per la cancelleresca. Penso però che in una pubblicità per non addetti ai lavori sarebbe stato un po' criptico citare questi stili calligrafico (del resto il pennino non è definito calligrafico) e si sia preferito un richiamo ad una accattivante indefinita modernità.
Bene qui latuit bene vixit

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3014
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso: Uomo

Pennini Waterman's e diverse grafie

Messaggio da ciro » venerdì 7 luglio 2017, 17:55

Eccomi a casa.
In questo tomo:
20170707_164909.jpg
A pagina 4:
20170707_164856.jpg
Lo stile descritto viene chiaramente definito come "Modern handwriting", circa alla quinta riga.

Non è comunque l'unica volta che ho visto questo stesso riferimento.
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Avatar utente
courthand
Calligrafo
Calligrafo
Messaggi: 939
Iscritto il: venerdì 28 dicembre 2012, 17:37
La mia penna preferita: cannuccio e pennino
Il mio inchiostro preferito: Higgins Eternal Black
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Prato
Sesso: Non Specificato

Pennini Waterman's e diverse grafie

Messaggio da courthand » venerdì 7 luglio 2017, 20:47

A parte il fatto che il senso del discorso mi sembra sia quello di elencare le caratteristiche che dovrebbe avere un modo di scrivere moderno (modern handwriting), anche dando per buono che con il termine Modern Hand si voglia riferirsi proprio al modello proposto (cosa possibile) questo mi sembra un corsivo derivato dall'Italico (come quello proposto da Getty e Dubai) di cui la cancelleresca è lontano antenato ma che cancelleresca non si può definire. Parere personale e pertanto opinabile.
Rimane il fatto che se il pennino grigio era quello che pare essere dalla striminzita descrizione era ottimo per scrivere anche in cancelleresca, magari non con l'impugnatura mostrata nella seconda pagina pubblicitaria...
Bene qui latuit bene vixit

Rispondi