Omas arte italiana 557-S

Foto e informazioni sui modelli della Omas
Rispondi
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 8892
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Omas arte italiana 557-S

Messaggio da maxpop 55 » domenica 6 agosto 2017, 14:00

E' un classico che è stato reso più accattivante rispetto alla 557-S classica grazie alla aggiunta delle verette sul puntale, dell' anelletto tra il serbatoio ed il fondello posteriore non presente nei modelli anni '60 e le dimensioni leggermente maggiori, questa è lunga 15 cm.
Allegati
A.JPG
B.JPG
C.JPG
D.JPG
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

LucaC
Levetta
Levetta
Messaggi: 568
Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2015, 10:38
La mia penna preferita: Montblanc 149 Masterpiece
Il mio inchiostro preferito: Private Reserve Electric Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 114
Località: Bergamo
Sesso: Uomo

Omas arte italiana 557-S

Messaggio da LucaC » lunedì 7 agosto 2017, 14:36

Ciao, ha un bel pennino, se non sbaglio uno degli ultimi prodotti in casa da Omas. Peccato per il materiale della penna instabile, nel nel mio caso si è ristretto il cappuccio e ora non si avvita completamente e le verette si muovono.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 8892
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Omas arte italiana 557-S

Messaggio da maxpop 55 » lunedì 7 agosto 2017, 14:48

Ciao Luca, il pennino è dolcissimo e fortunatamente il cappuccio della mia è perfetto, solo uno degli anellini piccoli se lo forzi si muove.
A volte anche sui cappucci o fusti di celluloide o materie plastiche più stabili, capita a volte che gli anellini si muovano anche essendo il cappuccio perfetto.
Sono fortunato, se è rimasta così ad oggi non credo che avrò sorprese.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi