Stephens' 25

Foto e informazioni sui modelli degli altri produttori
Rispondi
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9386
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Stephens' 25

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 15 marzo 2018, 21:33

Come sappiamo la Stephens' è una marca inglese, ma il modello che vi mostro è made in France.
La "Henry C Stephens Ltd", non disponendo di impianti produttivi, si rivolse alla "Lang Pen Co Ltd', azienda del gruppo Lang - Curzon - Summit.
Grazie al brevetto nº GB-442262, presentato il 1 Luglio del 1935 da William Livsey, un impiegato di Lang, la nuova stilografica, introdotta nel 1935, offriva un originale sistema di caricamento a pulsante di fondo azionabile senza asportare il fondello, eliminando così il rischio di perderlo.

Sunto del bellissimo articolo presente su Wiki.
Quello che mi ha colpito di questa penna è la celluloide a pelle di serpente, sensazione che si prova anche al tatto.
Le misure sono:

Con il cappuccio misura 13,5 cm.
Senza cappuccio 12,5 cm.
col cappuccio montato posteriormente 16,5 cm.
il cappuccio 6 cm.
Diametro cappuccio 1,35cm.
Diametro fusto 1,2 cm.
Il pennino flex è in acciaio marcato Autograph, al di sotto c'è uno scudo con una stella all'interno, sotto warranted e più in giù in un rettangolo la cifra 08.
Allegati
A 01.JPG
A 02.JPG
A 03  b.JPG
A 03.JPG
A 04.JPG
A 05.JPG
A 06.JPG
A 07.JPG
A 08 b.JPG
A 08.JPG
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9386
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Stephens' 25

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 15 marzo 2018, 21:36

Anatomia della penna e foto del bel pennino flex in acciaio.
Il fondello posteriore e le due testine ( sup.e inf.) sono in alluminio verniciate in nero.
Allegati
A 09.JPG
A 10.JPG
A 11.JPG
A 12.JPG
A 13.JPG
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 536
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

Stephens' 25

Messaggio da lucre » venerdì 16 marzo 2018, 12:05

Bella la celluloide e particolare il fondello. Il made in France può riferirsi al periodo di proprietà Waterman ?
Complimenti e buona giornata
Luigi

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9386
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Stephens' 25

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 16 marzo 2018, 12:09

Ciao Luigi, probabilmente è così perchè nell'ultimo periodo fu acquistata dalla Waterman.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10040
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Stephens' 25

Messaggio da piccardi » sabato 17 marzo 2018, 1:01

Bella penna e molto interessante Max, la stampigliatura del brevetto inglese, insieme alla scritta Made in France, mi fa pensare, piuttosto che ad una acquisizione della Waterman (che avvenne in Inghilterra abbastanza tardi) ad una produzione francese. Di certo l'azienda era molto attiva sul mercato francese (con pubblicità sull'Illustration) ed aveva una sede/filiale con capitale francese (almeno così risulta da alcune fatture pubblicate sul wiki).

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

kircher
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 836
Iscritto il: martedì 4 novembre 2014, 5:44
Località: Firenze/Svizzera

Stephens' 25

Messaggio da kircher » sabato 17 marzo 2018, 7:05

Come anche un'altra stephens a pushknob pubblicata qui
forum.fountainpen.it/viewtopic.php?f=12&t=9601
, questa assomiglia alla mia rexstyl luxe:
http://forum.penciclopedia.it/download/ ... &mode=view
Prometto un giorno foto migliori, non appena ripasserò da firenze e avrò un po' di tempo.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9386
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Stephens' 25

Messaggio da maxpop 55 » sabato 17 marzo 2018, 8:45

piccardi ha scritto:
sabato 17 marzo 2018, 1:01
Bella penna e molto interessante Max, la stampigliatura del brevetto inglese, insieme alla scritta Made in France, mi fa pensare, piuttosto che ad una acquisizione della Waterman (che avvenne in Inghilterra abbastanza tardi) ad una produzione francese. Di certo l'azienda era molto attiva sul mercato francese (con pubblicità sull'Illustration) ed aveva una sede/filiale con capitale francese (almeno così risulta da alcune fatture pubblicate sul wiki).

Simone
Ciao Simone, hai ragione, sull'intestazione della fattura, sulla destra, c'è scritto Sede sociale, fabbrica e uffici con l'indirizzo.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9386
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Stephens' 25

Messaggio da maxpop 55 » sabato 17 marzo 2018, 8:47

kircher ha scritto:
sabato 17 marzo 2018, 7:05
Come anche un'altra stephens a pushknob pubblicata qui
forum.fountainpen.it/viewtopic.php?f=12&t=9601
, questa assomiglia alla mia rexstyl luxe:
http://forum.penciclopedia.it/download/ ... &mode=view
Prometto un giorno foto migliori, non appena ripasserò da firenze e avrò un po' di tempo.
Aspettiamo le tue foto :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi