SWAN MABIE TODD ETERNAL

Foto e informazioni sui modelli degli altri produttori
Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 556
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

SWAN MABIE TODD ETERNAL

Messaggio da lucre » venerdì 3 marzo 2017, 14:09

" Sull'acqua traboccante fra le pietre
cinquantanove cigni stanno "
Quando nel 1916 il grande poeta irlandese William Butler Yeats scriveva questi versi tratti dalla sua bellissima " i cigni selvatici di Coole", il cigno della Swan aveva da poco trasvolato l'oceano.
0.JPG
Il marchio era stato infatti nel 1915 ceduto dalla originaria proprietà americana alla finanziariamente più solida filiale inglese, avviandosi così a divenire il marchio di quella che fu poi definita " la stilografica dell'impero ". Rinviando per la gloriosa storia della casa alla bellissima trattazione che ne fa il nostro wiki, mi limito a ricordare che comunque lo stabilimento americano continuò a produrre ancora fino a dopo il 1930 ed è per questo che del modello oggi in presentazione, la Eternal, possiamo trovare sia esemplari prodotti negli Stati uniti che in Inghilterra. La Eternal, che in quegli anni fu il modello di punta della casa, già nel nome rivela la volontà di essere la risposta alla garanzia a vita offerta dal white dot della Sheaffer; il modello fu immesso sul mercato intorno al 1924, prima in ebanite e poi successivamente, intorno al 1927, anche in bellissime celluloidi colorate. Questo in presentazione è un esemplare prodotto in Inghilterra in una ebanite mottled che ancora oggi mantiene grande fascino.
1.JPG
2.JPG
La penna, che adotta un sistema di carica a leva, è di dimensioni importanti, misurando chiusa 13,9 cm ed aperta circa 15, escluso naturalmente il pennino.
3.JPG
4.JPG
Il cappuccio è alto 6 cm ed è decorato da due bande gold filled filettate, di cui quella in alto più stretta ( circa 4 mm) e quella inferiore più larga (circa 7 mm). La presenza di due bande consente di riferire l'esemplare alla prima serie in quanto poi dal 1928 circa rimase solo la banda posta sul labbro inferiore. A metà strada fra le due bande, in linea verticale, è inciso e ben leggibile il nome del marchio.
5.JPG
La lunga clip fissa, a scalino in alto e a palla in fondo, esibisce nella parte superiore il simbolo del cigno e termina a ridosso della banda più in basso : peraltro il modello veniva realizzato anche in una versione con la clip fissata più in alto ( e dunque non terminante a ridosso della banda ) e con inciso , invece del marchio del cigno, la scritta su tre livelli " Patent/ Jan/ 1915".
In cima al cappuccio è appollaiato ( è forse questo termine irriverente parlando di un animale così nobile ?) il profilo bianco di un piccolo cigno.
6.JPG

Sul corpo della penna troviamo invece inciso su tre livelli "Swan Self filling Pen/ Mabie todd & Co/Madein England" e perpendicolarmente a questa scritta inciso il nome del modello " Eternal".
12.JPG
7.JPG
Il pennino sull'esemplare in presentazione è un numero 4, ma ne venivano montati anche numeri 6 ed i grandissimi 8, classificando i relativi modelli in 44,46, 48. Sotto il foro a cuoricino di areazione è impressa la scritta curva " Mabie " sottolineata da due trattini divisi da un punto e sotto su tre livelli " todd/& CO/ Eternal". I pennini eternal in linea di massima non erano particolarmente noti per la loro flessibilità anche perché, proprio per essere coerenti con il concetto e la garanzia di durata contenuto nel nome, pare ne fosse volutamente privilegiata, più che l'elasticità, una maggiore robustezza . Il pennino in dotazione nell'esemplare in presentazione non fa eccezione , ma comunque rimane all'uso assolutamente piacevole, di grande scorrevolezza e pulizia di scrittura.
Sull'alimentatore a scaletta appare impresso "Eternal", anche questa volta in stampatello.
9.JPG
Concludendo considero questa stilografica di grande fascino, grazie ai colori ancora brillanti di una ebanite luminosa, alla ricerca quasi puntigliosa di eccellenza in ogni particolare, alla eleganza delle proporzioni. Del resto un marchio che sceglie di farsi rappresentare da un cigno, l'animale in cui lo stesso divino Zeus volle trasformarsi per sedurre Leda, fa certo una scelta di raffinatezza e gusto che non potrà mai smentire o rinnegare.

Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1657
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Sesso:

SWAN MABIE TODD ETERNAL

Messaggio da fab66 » venerdì 3 marzo 2017, 14:18

Bellissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa......... :o :o

La sogno da tempo immemore :( :( :cry:
Fabrizio

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 556
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

SWAN MABIE TODD ETERNAL

Messaggio da lucre » venerdì 3 marzo 2017, 19:26

fab66 ha scritto:Bellissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa......... :o :o

La sogno da tempo immemore :( :( :cry:
Grazie Fabrizio, sei gentilissimo e mi fa piacere condividere la comune passione per questa antica penna. Ciao
Luigi
PS : approfitto, dato che nel primo messaggio avevo superato il limite delle 10 immagini, per aggiungere una prova di scrittura, sia pure nella consapevolezza di quanto la mia sottragga ai meriti della stilografica.
DSCN8833.JPG
Allego anche una vecchia pubblicità Swan , cosi se qualcuno sul muro di casa volesse cimentarsi nello shadowgraph ...
11.jpg

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

SWAN MABIE TODD ETERNAL

Messaggio da Musicus » venerdì 3 marzo 2017, 19:42

Ottima recensione, Luigi, di una penna che, come i diletti cigni, sa sempre farsi ammirare.... :thumbup:
E grazie per la citazione di un Poeta che anch'io ho molto amato.

Mmmm :problem: : la prima foto si direbbe della penna posizionata su un tablet: se così fosse, sarebbe da noi una assoluta novità! ;)
Ma è rimasta la freccina :D
0.JPG
0.JPG (96.12 KiB) Visto 1214 volte
;)

Alla prossima!!

Giorgio

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 556
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

SWAN MABIE TODD ETERNAL

Messaggio da lucre » venerdì 3 marzo 2017, 20:20

Musicus ha scritto:Ottima recensione, Luigi, di una penna che, come i diletti cigni, sa sempre farsi ammirare.... :thumbup:
E grazie per la citazione di un Poeta che anch'io ho molto amato.

Mmmm :problem: : la prima foto si direbbe della penna posizionata su un tablet: se così fosse, sarebbe da noi una assoluta novità! ;)
Ma è rimasta la freccina :D
0.JPG

;)

Alla prossima!!

Giorgio
Ciao Giorgio e grazie per i complimenti sempre graditi. Certo che a te non sfugge proprio nulla... Grazie ancora ed una buona serata
Luigi

Cex71
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 403
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2014, 19:06
La mia penna preferita: wahl eversharp doric
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it 霊気: 071
Fp.it Vera: 071
Località: Thiene (VI)
Sesso:

SWAN MABIE TODD ETERNAL

Messaggio da Cex71 » venerdì 3 marzo 2017, 23:51

Complimenti, una penna fantastica!!!!
Cesare

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10192
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

SWAN MABIE TODD ETERNAL

Messaggio da piccardi » sabato 4 marzo 2017, 0:52

Gran bella penna e gran bella presentazione.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
nacanco
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 174
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 12:06
La mia penna preferita: Perry
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

SWAN MABIE TODD ETERNAL

Messaggio da nacanco » sabato 4 marzo 2017, 6:25

Grazie Luigi per il tuo curatissimo intervento.
La penna sembra appena uscita dalla fabbrica, e ha novant'anni e passa . . . complimenti per il lavoro di restauro.
Belle anche le foto, oltre al piacevole testo: grazie ancora.
Buon fine settimana.
Michele

Avatar utente
Medicus
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1551
Iscritto il: venerdì 8 novembre 2013, 7:35
La mia penna preferita: Montblanc Le Grand
Il mio inchiostro preferito: Diamine Blue-Black
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it 霊気: 005
Località: Sassari
Sesso:

SWAN MABIE TODD ETERNAL

Messaggio da Medicus » sabato 4 marzo 2017, 9:49

:o
Questo forum fa male al cuore.
Se uno vi conosce vi evita , ma siccome non vi conosco, ci casco sempre.
Mi dico :non guardare, non guardare ! e invece guardo sempre e ogni volta mi dico che gli amministratori dovrebbero proibire la pubblicazione di certe foto che nuocciono fortemente alla salute.
"Je suis Bartali".
"L' è tutto da rifare"

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 556
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

SWAN MABIE TODD ETERNAL

Messaggio da lucre » sabato 4 marzo 2017, 12:18

Cex71 ha scritto:Complimenti, una penna fantastica!!!!

Grazie Cesare . Effettivamente come recita il manifesto pubblicitario riprodotto le Swan " are all that pens should be ". Buon fine settimana
Luigi

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 556
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

SWAN MABIE TODD ETERNAL

Messaggio da lucre » sabato 4 marzo 2017, 12:25

piccardi ha scritto:Gran bella penna e gran bella presentazione.

Simone
Grazie a te Simone ! Circa la scarsa elasticità dei pennini " eternal ", ti sembra che lo stesso discorso possa farsi anche per le anch'esse garantite " lifetime " ? di quelle che mi sono capitate nessuna monta capolavori di flessibilità ... ma può essere solo un caso
Buon fine settimana
Luigi

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 556
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

SWAN MABIE TODD ETERNAL

Messaggio da lucre » sabato 4 marzo 2017, 12:31

nacanco ha scritto:Grazie Luigi per il tuo curatissimo intervento.
La penna sembra appena uscita dalla fabbrica, e ha novant'anni e passa . . . complimenti per il lavoro di restauro.
Belle anche le foto, oltre al piacevole testo: grazie ancora.
Buon fine settimana.
Michele

Grazie Michele, è un piacere risentirti. Quanto al restauro ho pochissimi meriti perché, quando presi la penna, bastò una buona lucidata. Buon fine settimana anche a te
Luigi

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 556
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

SWAN MABIE TODD ETERNAL

Messaggio da lucre » sabato 4 marzo 2017, 12:37

Medicus ha scritto::o
Questo forum fa male al cuore.
Se uno vi conosce vi evita , ma siccome non vi conosco, ci casco sempre.
Mi dico :non guardare, non guardare ! e invece guardo sempre e ogni volta mi dico che gli amministratori dovrebbero proibire la pubblicazione di certe foto che nuocciono fortemente alla salute.

Sono certo che da grande medico troverai la medicina che consenta contemporaneamente di evitare la censura degli amministratori e salvaguardare il cuore, anzi spero me la segnalerai e ne comprerò un paio di flaconi interi !
Buon fine settimana
Luigi

Avatar utente
Medicus
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1551
Iscritto il: venerdì 8 novembre 2013, 7:35
La mia penna preferita: Montblanc Le Grand
Il mio inchiostro preferito: Diamine Blue-Black
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it 霊気: 005
Località: Sassari
Sesso:

SWAN MABIE TODD ETERNAL

Messaggio da Medicus » sabato 4 marzo 2017, 21:31

lucre ha scritto: Sono certo che da grande medico troverai la medicina che consenta contemporaneamente di evitare la censura degli amministratori e salvaguardare il cuore, anzi spero me la segnalerai e ne comprerò un paio di flaconi interi !
Buon fine settimana
Luigi
TROVATA LA CURA !!











Comprarne un' altra :D
"Je suis Bartali".
"L' è tutto da rifare"

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2194
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

SWAN MABIE TODD ETERNAL

Messaggio da alfredop » sabato 4 marzo 2017, 22:27

Medicus ha scritto:
lucre ha scritto: Sono certo che da grande medico troverai la medicina che consenta contemporaneamente di evitare la censura degli amministratori e salvaguardare il cuore, anzi spero me la segnalerai e ne comprerò un paio di flaconi interi !
Buon fine settimana
Luigi
TROVATA LA CURA !!











Comprarne un' altra :D
Questa cura è molto efficace, l'SSN la passa?

Certo mi immagino la ricetta:

- Una Swan Eternal + 1 boccetta d'inchiostro a scelta. Ticket esente perché trattasi di malattia cronica :D

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Rispondi