Rotring Tintenkuli

Foto e informazioni sui modelli degli altri produttori
Rispondi
Avatar utente
alfredop
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1980
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso: Uomo

Rotring Tintenkuli

Messaggio da alfredop » martedì 17 gennaio 2017, 13:50

Questa è una penna che avevo preso a Bologna e che era in attesa di essere rimessa in sesto:

Immagine

Immagine

la penna è stata trasformata da qualcuno in una stilografica, in origine, infatti, doveva trattarsi di un rapidograph. Dal mio punto di vista meglio così :D

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1673
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pelikan M805
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

Rotring Tintenkuli

Messaggio da Maruska » martedì 17 gennaio 2017, 15:30

bella :thumbup:
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
Miata
Levetta
Levetta
Messaggi: 664
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 14:03
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Violet
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Sicilia
Sesso: Donna
Contatta:

Rotring Tintenkuli

Messaggio da Miata » mercoledì 18 gennaio 2017, 9:59

Mi piace molto la combinazione cromatica. Quel tipo di "trama" della celluloide (è celluloide? Vogliate perdonare la mia ignoranza) ha un nome particolare?
Florinda


"Non abbiate nelle vostre case nulla che non sapete essere utile o che non ritenete essere bello" William Morris

Avatar utente
alfredop
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1980
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso: Uomo

Rotring Tintenkuli

Messaggio da alfredop » mercoledì 18 gennaio 2017, 12:17

MiataJPS ha scritto:Mi piace molto la combinazione cromatica. Quel tipo di "trama" della celluloide (è celluloide? Vogliate perdonare la mia ignoranza) ha un nome particolare?
Si è celluloide, credo possa definirsi ad ago di pini.

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3031
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso: Uomo

Rotring Tintenkuli

Messaggio da ciro » mercoledì 18 gennaio 2017, 17:27

alfredop ha scritto:
la penna è stata trasformata da qualcuno in una stilografica, in origine, infatti, doveva trattarsi di un rapidograph. Dal mio punto di vista meglio così :D

Alfredo
Sono pienamente d`accordo! :thumbup:
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

gianka03
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 168
Iscritto il: domenica 27 settembre 2015, 17:29
La mia penna preferita: Aurora 88 big
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Venezia
Sesso: Uomo

Rotring Tintenkuli

Messaggio da gianka03 » sabato 28 gennaio 2017, 21:10

Bella veramente,
ma scusate (spero nessuno si offenda) il nome è ............, diciamo particolare. ;)

Giancarlo

Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1673
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pelikan M805
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

Rotring Tintenkuli

Messaggio da Maruska » domenica 29 gennaio 2017, 13:09

gianka03 ha scritto:Bella veramente,
ma scusate (spero nessuno si offenda) il nome è ............, diciamo particolare. ;)

Giancarlo
:o non ci avevo fatto caso...
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Polemarco
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 209
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 13:37
Sesso: Uomo

Rotring Tintenkuli

Messaggio da Polemarco » lunedì 29 maggio 2017, 18:21

Riapro la discussione:
Rotring.jpg
E' un ibrido che copia una alternativa ?
Saluti

Polemarco

Avatar utente
Mightyspank
Levetta
Levetta
Messaggi: 676
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2015, 22:46
La mia penna preferita: L'ultima
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Yu-Yake
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Milano
Sesso: Uomo

Rotring Tintenkuli

Messaggio da Mightyspank » lunedì 29 maggio 2017, 22:38

Visconti ha prodotto per Rotring nel 1998 la penna della foto per celebrare i 70 anni dalla fondazione della Tintenkuli Handels GmbH, poi nota come "anello rosso (rot ring)".

Me ne sono lasciata sfuggire una, avvistata ad un mercato dell'antiquariato a circa 250 euro. Al momento era fuori budget però devo dire che mi è piaciuta parecchio...chissà forse un giorno :roll:

Avatar utente
alfredop
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1980
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso: Uomo

Rotring Tintenkuli

Messaggio da alfredop » lunedì 29 maggio 2017, 23:37

Mightyspank ha scritto:Visconti ha prodotto per Rotring nel 1998 la penna della foto per celebrare i 70 anni dalla fondazione della Tintenkuli Handels GmbH, poi nota come "anello rosso (rot ring)".

Me ne sono lasciata sfuggire una, avvistata ad un mercato dell'antiquariato a circa 250 euro. Al momento era fuori budget però devo dire che mi è piaciuta parecchio...chissà forse un giorno :roll:
Era davvero un buon prezzo, è una penna che si trova ai primissimi posti nel mio radar pennifero.
Chissà che il GM... :D

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Rispondi