CONKLIN CRESCENT FILLER 3

Foto e informazioni sui modelli degli altri produttori
Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 658
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

CONKLIN CRESCENT FILLER 3

Messaggio da lucre »

Questa Conklin fu realizzata negli Stati Uniti quando la prima guerra mondiale era ancora in corso.
1.JPG
3.JPG
La data riportata sul cappuccio, nello spazio dedicato alla personalizzazione, si riferisce al 21 Settembre 1918. Proprio in quei giorni, nella settimana dal 12 al 19 Settembre, si era combattuta la battaglia di Saint Mihiel, località a Nord Est della Francia, occupata dai tedeschi nel 1914 e riconquistata dalla Francia proprio in quella battaglia. Ai combattimenti parteciparono 14 divisioni di fanteria statunitense, più quattro francesi che dopo giorni di feroci scontri ebbero la meglio e costrinsero alla ritirata 10 divisioni tedesche ed una austroungarica. Fra l'altro, i mezzi corazzati franco-americani erano al comando di George Patton, divenuto poi uno dei protagonisti della seconda guerra mondiale, nel corso della quale fu da alcuni ritenuto il responsabile indiretto del massacro di Biscari in Sicilia.
4.jpg
. Nella foto il ritorno delle truppe americane dopo la battaglia in quei giorni di Settembre.
Ho divagato un po' per collocare nel tempo la stilografica, ma anche perché rimango sempre sorpreso da come , pur in piena guerra, l'industria stilografica americana continuasse a produrre oggetti di questo splendore e con tale dovizia di mezzi.
2.JPG
La penna è una crescent filler n. 3, lunga 13,6 cm chiusa ( credo ce ne fosse una versione leggermente più corta ), in ebanite nera decorata da un piuttosto raro rivestimento " alternating Pinstripe & Filigre ", pannelli filettati alternati a decorazioni, che lasciano liberi solo il fondello ed il nottolino che funge da fermo per il crescent filler. Il cappuccio è lungo 6,2 cm e nello spazio della personalizzazione indica in corsivo le iniziali DFCFC ( probabilmente le iniziali più un titolo post nominale, forse una decorazione ) , oltre alla data del 21 Settembre 1918.
5.JPG
6.JPG
Il corpo della penna è lungo, escludendo il pennino, 10,7 cm e il crescent si trova nella parte verso il fondello, a un cm dalla zona non rivestita.
7.JPG
Come evidenziato dalle foto il crescent riporta su un lato ancora la scritta Crescent filler trade mark ( ma senza il disegno della mezza luna) mentre sull'altro lato non ha la scritta Conklin che invece apparirà dal 1919. Il pennino è un bel n. 3, con sfiatatoio a cuoricino, fine e mediamente flessibile, ancora con una dotazione di iridio come nuovo
8.JPG
.
Classico alimentatore Conklin, con due mezze lune laterali.
9.JPG
Il peso è quello di una piuma ed ottimo il bilanciamento.
Grazie per l'attenzione ed un caro saluto, Luigi

Avatar utente
lucawm
Levetta
Levetta
Messaggi: 568
Iscritto il: sabato 17 marzo 2018, 19:49
La mia penna preferita: Waterman "Ideal" No.3
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Bari
Sesso:
Contatta:

CONKLIN CRESCENT FILLER 3

Messaggio da lucawm »

Bellissima, il decoro è molto elegante. Quel pennino poi, ha la punta che sembra un ago.
C'è a chi non piace che le penne abbiano incisioni di personalizzazioni sul fusto, perchè desiderano la penna intonsa, al contrario a me interessano davvero molto specialmente se sono corredate di data; almeno è possibile collocarle precisamente nel tempo.
Grazie

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2340
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

CONKLIN CRESCENT FILLER 3

Messaggio da Musicus »

Ciao, Luigi :thumbup:
Che bella questa Crescent filler!! :clap:
La clip Conklin (che personalmente ho sempre trovato dare il meglio di sè sui cappucci con forma a siluro) non fa proprio sentire la sua mancanza... ;)
lucre ha scritto:
venerdì 22 maggio 2020, 18:14
...
Il peso è quello di una piuma ed ottimo il bilanciamento.
...
Si è persa la leggerezza e si è barattata la bellezza con la lunghezza, direi...
Ma noi continuiamo a farci del bene... :D

:wave:
Giorgio

nacanco
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 292
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 12:06
La mia penna preferita: Perry
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano

CONKLIN CRESCENT FILLER 3

Messaggio da nacanco »

Grazie Luigi per il bellissimo articolo.
Letto e riletto con grande piacere.
Bellissime anche le foto, che rendono onore allo splendido esemplare: dopo averle osservate ho compreso ancora meglio perché gli esperti chiedono sempre di vedere la penna "calzata" col cappuccio. Anche secondo me la lavorazione è molto elegante, e mi ha dato modo di conoscere un nuovo tipo di decorazione, mai visto.
Anche il testo introduttivo si inserisce benissimo e si sposa col contesto, qualità consueta nei tuoi scritti.
Buona notte e grazie ancora.
Michele

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11762
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

CONKLIN CRESCENT FILLER 3

Messaggio da piccardi »

Ciao Luigi,

complimenti per la bellissima penna, e per l'altrettanto bella presentazione, si tratta di un modello davvero interessante, ed in effetti la decorazione "mista" è ancora più elegante rispetto alla classica traforatura floreale.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 12786
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

CONKLIN CRESCENT FILLER 3

Messaggio da maxpop 55 »

Bellissima penna ed altrettanto interessante presentazione. :clap: :clap: :clap:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 658
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

CONKLIN CRESCENT FILLER 3

Messaggio da lucre »

lucawm ha scritto:
venerdì 22 maggio 2020, 19:10
Bellissima, il decoro è molto elegante. Quel pennino poi, ha la punta che sembra un ago.
C'è a chi non piace che le penne abbiano incisioni di personalizzazioni sul fusto, perchè desiderano la penna intonsa, al contrario a me interessano davvero molto specialmente se sono corredate di data; almeno è possibile collocarle precisamente nel tempo.
Grazie
Grazie Luca, per quanto riguarda le personalizzazioni la penso come te, a condizione che siano eleganti e bene ambientate. Il massimo è, secondo me,
quando rendono possibile risalire all'originario proprietario o comunque a darcene qualche notizia. In questo caso ancora non è stato possibile, ma sto
seguendo, come dicevo, la traccia di una decorazione militare che venne concessa proprio dal 1918 agli aviatori inglesi e delle forze alleate che si erano particolarmente distinti, decorazione le cui iniziale erano appunto DFC.... traccia per ora vaga, ma chissà ...
Grazie ancora
Luigi

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 658
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

CONKLIN CRESCENT FILLER 3

Messaggio da lucre »

Musicus ha scritto:
venerdì 22 maggio 2020, 22:42
Ciao, Luigi :thumbup:
Che bella questa Crescent filler!! :clap:
La clip Conklin (che personalmente ho sempre trovato dare il meglio di sè sui cappucci con forma a siluro) non fa proprio sentire la sua mancanza... ;)
lucre ha scritto:
venerdì 22 maggio 2020, 18:14
...
Il peso è quello di una piuma ed ottimo il bilanciamento.
...
Si è persa la leggerezza e si è barattata la bellezza con la lunghezza, direi...
Ma noi continuiamo a farci del bene... :D

:wave:
Giorgio
Ciao Giorgio, è un piacere leggerTi. Le tue considerazioni sono sempre degne di attenzione e gradite
Grazie, Luigi

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 658
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

CONKLIN CRESCENT FILLER 3

Messaggio da lucre »

nacanco ha scritto:
venerdì 22 maggio 2020, 23:44
Grazie Luigi per il bellissimo articolo.
Letto e riletto con grande piacere.
Bellissime anche le foto, che rendono onore allo splendido esemplare: dopo averle osservate ho compreso ancora meglio perché gli esperti chiedono sempre di vedere la penna "calzata" col cappuccio. Anche secondo me la lavorazione è molto elegante, e mi ha dato modo di conoscere un nuovo tipo di decorazione, mai visto.
Anche il testo introduttivo si inserisce benissimo e si sposa col contesto, qualità consueta nei tuoi scritti.
Buona notte e grazie ancora.
Michele
Ciao MIchele, sempre gentilissimo. Sono contento di sentirti dire che la penna e la breve ambientazione hanno trovato il tuo interesse.
grazie e buon w.e.
Luigi

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 658
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

CONKLIN CRESCENT FILLER 3

Messaggio da lucre »

piccardi ha scritto:
sabato 23 maggio 2020, 0:34
Ciao Luigi,

complimenti per la bellissima penna, e per l'altrettanto bella presentazione, si tratta di un modello davvero interessante, ed in effetti la decorazione "mista" è ancora più elegante rispetto alla classica traforatura floreale.

Simone
Grazie a te Simone!
Luigi

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 658
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

CONKLIN CRESCENT FILLER 3

Messaggio da lucre »

maxpop 55 ha scritto:
sabato 23 maggio 2020, 11:05
Bellissima penna ed altrettanto interessante presentazione. :clap: :clap: :clap:
Grazie a te Max per l'attenzione e le gentili parole. Buon w.e.
Luigi

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 12786
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

CONKLIN CRESCENT FILLER 3

Messaggio da maxpop 55 »

lucre ha scritto:
sabato 23 maggio 2020, 11:56
maxpop 55 ha scritto:
sabato 23 maggio 2020, 11:05
Bellissima penna ed altrettanto interessante presentazione. :clap: :clap: :clap:
Grazie a te Max per l'attenzione e le gentili parole. Buon w.e.
Luigi
Buon fine settimana anche a te.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Cex71
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 474
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2014, 19:06
La mia penna preferita: wahl eversharp doric
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it 霊気: 071
Fp.it Vera: 071
Località: Thiene (VI)
Sesso:

CONKLIN CRESCENT FILLER 3

Messaggio da Cex71 »

Mi unisco ai complimenti per la penna, davvero elegante e di fascino, e per la bella presentazione! Affascinante la ricerca che stai facendo sulle decorazioni militari... :clap:
Cesare

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 658
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

CONKLIN CRESCENT FILLER 3

Messaggio da lucre »

Cex71 ha scritto:
sabato 23 maggio 2020, 15:12
Mi unisco ai complimenti per la penna, davvero elegante e di fascino, e per la bella presentazione! Affascinante la ricerca che stai facendo sulle decorazioni militari... :clap:
Grazie Cesare, le Conklin in genere sono secondo me gran belle penne, sia in ebanite che in celluloide. Queste ultime ,fra l'altro e per la mia parziale esperienza, mantengono molto bene i colori originali, spesso particolarmente belli. Grazie ancora e un buon fine settimana

maicol69
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 203
Iscritto il: lunedì 17 febbraio 2014, 15:31
La mia penna preferita: PELIKAN 800 BLU OCEAN
Il mio inchiostro preferito: pilot iroshizuku KON PEKI
Misura preferita del pennino: Medio
Località: BOLOGNA
Sesso:

CONKLIN CRESCENT FILLER 3

Messaggio da maicol69 »

Bella e interessante recensione e penna stupenda
Grazie per aver condiviso !
:wave:

Rispondi

Torna a “Altri produttori Esteri”