Esperimento con Eversharp 5th Avenue

Foto e informazioni sui modelli della Wahl - Eversharp
Rispondi
kircher
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 853
Iscritto il: martedì 4 novembre 2014, 5:44
Località: Firenze/Svizzera

Esperimento con Eversharp 5th Avenue

Messaggio da kircher » lunedì 19 gennaio 2015, 1:23

Sono rimasto subito affascinato dall'idea che le Eversharp Skyline fossero state concepite per non avere perdite e sbocchi d'inchiostro in aereo. Il sistema di caricamento è un semplice meccanismo a levetta, a cui è aggiunto un tubo di respirazione molto lungo. Però, non ero affatto sicuro che questo sistema funzionasse davvero. Nulla di meglio che verificare. Siccome non ho nessuna Skyline funzionante ho preso la mia 5th Avenue, che è molto meno bella, ma ha esattamente lo stesso meccanismo di carica, e mi sono imbarcato su un aereo. Sia all'andata che al ritorno, non ho avuto nessuna perdita di inchiostro tenendo la penna sempre grosso modo verticale. Sono molto soddisfatto.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10116
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Esperimento con Eversharp 5th Avenue

Messaggio da piccardi » lunedì 19 gennaio 2015, 21:29

Per quanto ne so gli alimentatori di Parker 51 e Skyline/5th Avenue sono i più avanzati in termini di compensazione della pressione. Diciamo che il risultato del test non mi stupisce molto.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

kircher
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 853
Iscritto il: martedì 4 novembre 2014, 5:44
Località: Firenze/Svizzera

Esperimento con Eversharp 5th Avenue

Messaggio da kircher » martedì 20 gennaio 2015, 0:45

al prossimo volo proverò l'effetto su una parker vacumatic. mi chiedo se il tubicino di respirazione corto delle vacumatic basti a evitare rigurgiti. Nel frattempo mi limito a vantare la qualità del pennino della 5th avenue. anche se è una penna bruttina e non se la fila nessuna, scrive comunque benissimo

Avatar utente
nello56
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1147
Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 19:37
La mia penna preferita: quella rimessa insieme da me
Il mio inchiostro preferito: Diamine Violet o 4001 Nero
Misura preferita del pennino: Italico
Arte Italiana FP.IT M: 056
Fp.it ℵ: 056
Fp.it Vera: 056
Località: Torino
Sesso:

Esperimento con Eversharp 5th Avenue

Messaggio da nello56 » martedì 20 gennaio 2015, 7:37

Relativamente alla 51aerometric, si parla in generale del tubetto e della sua sostituzione in questa pagina:
http://www.fountainpen.it/Parker_51_Aer ... el_Tubetto.
Nella stessa pagina sono citati alcuni riferimenti dei brevetti legati alla aerometric e sono anch'essi presenti nel Wiki. ;)
Nello

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8776
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Esperimento con Eversharp 5th Avenue

Messaggio da Irishtales » martedì 20 gennaio 2015, 7:51

Anche la Hero 616 (clone vero e proprio della Parker 51) e la Noodler's Ahab (caricamento con converter a vite) hanno un condotto di compensazione.
Non ho mai provato a portarle in aereo, ma sarebbe interessante provare.
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Rispondi