WATERMAN 452 FILIGREE Sterling Silver – 1928

Foto e informazioni sui modelli della Waterman
Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

WATERMAN 452 FILIGREE Sterling Silver – 1928

Messaggio da Musicus » martedì 2 gennaio 2018, 11:16

MaPe ha scritto:
lunedì 1 gennaio 2018, 13:44
Penna molto bella, complimenti per il ritrovamento, ma soprattutto per la tua ennesima esaustiva e completa recensione....
Grazie per l'apprezzamento, Massimo!! :thumbup:
MaPe ha scritto:
lunedì 1 gennaio 2018, 13:44
Ne ho vista una in vendita su un noto sito di aste, conservata in maniera direi quasi perfetta dalle foto (specialmente il pennino), peccato per il prezzo richiesto non proprio popolare...
Tieni presente che l'argento Sterling è "robusto" quanto basta (la mia penna non ha neppure un'ammaccatura) e resta bello a lungo (ho lucidato la superficie con un panno lucidante tedesco e con l'uso non ha perso un briciolo di brillantezza).
I pennini, pur non avendo la libidinosa flessibilità di quelli solo immediatamente precedenti, rimangono al vertice della categoria per prestazioni.
Quando ci vorranno 4 dollari per un euro, anch'io scenderò sulla baia... :mrgreen:
:wave:

piccardi ha scritto:
lunedì 1 gennaio 2018, 14:41
Un grazie di cuore per questo bel regalo di fine anno, una presentazione splendida e dettagliata di una delle penne più belle mai realizzate.

Simone
Grazie di cuore, Simone!!! :thumbup:
Siamo d'accordo, col nuovo anno è già al calduccio nel taschino... 8-)

Giorgio

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

WATERMAN 452 FILIGREE Sterling Silver – 1928

Messaggio da Musicus » martedì 2 gennaio 2018, 11:38

zoniale ha scritto:
lunedì 1 gennaio 2018, 15:12
Giorgio,
ma quanto lavoro ci metti?

Prima batti tutti i mercatini del Norditalia con il freddo ed il gelo.
Trovi la penna.
La restauri (?).
Studi tutti gli aspetti storici e tecnici dell'oggetto.
Scatti 400 foto e ne scegli 20 da pubblicare.
Scrivi un articolo di 20 cartelle.
Lo pubblichi.

:shock:

Complimenti, però.
E .. buon anno nuovo!
Ciao Michele, ti ringrazio per i graditi complimenti, ma a ben vedere le foto pubblicate sono 53 (diverse sono riunite in collage)... :mrgreen:
Quando ho tempo (ma quando non ce l'ho, è lo stesso), mi piace scrivere quello che...vorrei leggere. :D
Verificare le fonti, controllare anche lo spelling, inquadrare il dettaglio, se non si trovano le risposte fare delle ipotesi...cose così.
Non sempre è possibile, e passano diverse settimane tra una recensione e l'altra.
Per tornare "non seri" :mrgreen: ti faccio vedere in esclusiva un paio di scatti abortiti...
z3.jpg
Questo fondello faceva troppo "2001 Odissea nello Spazio"...
z2.jpg
Questa inquadratura della levetta aveva il pregio di mostrare i "piedini" ma il difetto di spaventare i bambini... :mrgreen:

Giorgio

Avatar utente
efreddi
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 322
Iscritto il: giovedì 15 settembre 2016, 11:25
Sesso:

WATERMAN 452 FILIGREE Sterling Silver – 1928

Messaggio da efreddi » martedì 2 gennaio 2018, 11:40

Caro Giorgio, una bellissima ed interessante recensione per festeggiare il nuovo anno. Grazie!

Ciao
Elia
----------------------------

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

WATERMAN 452 FILIGREE Sterling Silver – 1928

Messaggio da Musicus » martedì 2 gennaio 2018, 11:49

Mightyspank ha scritto:
lunedì 1 gennaio 2018, 16:38
:clap: Bella penna e ancor più bella recensione. D'altronde ci hai abituato a standard altissimi.

Ci abbinerei un Ballet mécanique di George Antheil, prima versione del 1924, concepito per l'omonimo film del pittore Ferdinand Legér.
Stupì il pubblico e la critica dell'epoca (ancora oggi è un pezzo che non lascia indifferenti).
Grazie, Renzo, per i complimenti e per le tue scelte musicali, sempre ben meditate!! :ugeek:
La partitura mi sembra persino superiore al filmato...
Diciamo che la nostra penna apparteneva alla bella Signora. ;)
Giorgio1955 ha scritto:
lunedì 1 gennaio 2018, 16:51
Che dire... Semplicemente da enciclopedia britannica della penna. Complimenti!
Grazie mille, Giorgio!! :thumbup:
Miata ha scritto:
lunedì 1 gennaio 2018, 17:56
Sono senza fiato...
Grazie, Florinda, sei gentilissima!!
Tanti Auguri!! :thumbup:

Giorgio

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

WATERMAN 452 FILIGREE Sterling Silver – 1928

Messaggio da Musicus » martedì 2 gennaio 2018, 11:50

efreddi ha scritto:
martedì 2 gennaio 2018, 11:40
Caro Giorgio, una bellissima ed interessante recensione per festeggiare il nuovo anno. Grazie!

Ciao
Tanti cari Auguri a te, Elia, grazie di cuore!! :thumbup:

Giorgio

marilua
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 432
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2016, 15:23
La mia penna preferita: in questo momento Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: waterman Havane
Misura preferita del pennino: Fine
Località: dintorni di Piacenza
Sesso:

WATERMAN 452 FILIGREE Sterling Silver – 1928

Messaggio da marilua » martedì 2 gennaio 2018, 12:09

Ciao Giorgio :) ,
no, non è andato di traverso lo zampone, la mia era pura invidia, ma di quella buona :D ,
Come al solito le tue recensioni sono ... non basta dire stupende, siamo oltre oltre :thumbup:
Felice anno nuovo anche a te e che la caccia di stilo ti sia sempre così propizia.
:wave:
carpe diem tempus fugit

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

WATERMAN 452 FILIGREE Sterling Silver – 1928

Messaggio da Musicus » martedì 2 gennaio 2018, 12:21

marilua ha scritto:
martedì 2 gennaio 2018, 12:09
Ciao Giorgio :) ,
no, non è andato di traverso lo zampone, la mia era pura invidia, ma di quella buona :D ,
Come al solito le tue recensioni sono ... non basta dire stupende, siamo oltre oltre :thumbup:
Felice anno nuovo anche a te e che la caccia di stilo ti sia sempre così propizia.
Cara Mariella, tra cacciatori ci eravamo ben capiti!! 8-)
In bocca al lupo e Tanti Auguri anche a voi!! ;)

Giorgio

Silemar
Levetta
Levetta
Messaggi: 644
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 18:02
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei-Boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rieti
Sesso:

WATERMAN 452 FILIGREE Sterling Silver – 1928

Messaggio da Silemar » martedì 2 gennaio 2018, 19:23

Io voglio solo ringraziarti, Musicus, per tutto il tuo lavoro e augurarti un bellissimo Anno Nuovo in cui spero ci delizierai ancora con le tue splendide presentazioni-gioiello. Io quest'ultimo tuo regalo l'ho messo da parte e lo scarterò con tutta calma a feste finite. Grazie!
Laura

Rispondi