WATERMAN COMMANDO MUSIC NIB – 1942

Foto e informazioni sui modelli della Waterman
Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

WATERMAN COMMANDO MUSIC NIB – 1942

Messaggio da Musicus » martedì 18 luglio 2017, 8:40

herdepi ha scritto:Bravo Giorgio, bella recensione ed ottima la presentazione di questo particolare, inusuale e poco conosciuto pennino Waterman.
Paolo
Grazie di cuore, Paolo: la tua attenzione e il tuo gentile apprezzamento mi fanno davvero tanto piacere!!!
piccardi ha scritto:Un ritrovamento eccezionale, ed una presentazione/storia/recensione/trattato storico-tecnico-pratico altrettanto... Le parole le ho finite da tempo, adesso si può solo restare a bocca aperta.
:oops: :oops:

Grazie Simone!!! :thumbup:

:wave:

Giorgio

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

WATERMAN COMMANDO MUSIC NIB – 1942

Messaggio da Musicus » martedì 18 luglio 2017, 8:47

kircher ha scritto:Godibilissima recensione e bellissimo pennino. E io che ho sempre snobbato queste Waterman's anni Quaranta!
Ciao Kircher: ti ringrazio per l'apprezzamento!!
Anch'io avevo sempre snobbato le Waterman "war time": ce n'è in giro parecchie di quelle "povere" in celluloide perlescente e fondello tronco (se non ricordo male) che non mi hanno mai attirato, pur avendo pennini sempre al top: ma la Commando è più vicina all'ambizioso progetto 100 Y e la qualità costruttiva è all'altezza del blasone. :thumbup:
marilua ha scritto:Una recensione che diventa un racconto storico, meraviglioso!
Leggerti è sempre un'emozione...
Beh, Mariella, sembra che troviamo solo 8-) pennini rari noi due...
:lol:
Speriamo di continuare così...
Grazie dei complimenti!! :thumbup:

Giorgio

Silemar
Levetta
Levetta
Messaggi: 600
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 18:02
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei-Boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rieti
Sesso:

WATERMAN COMMANDO MUSIC NIB – 1942

Messaggio da Silemar » martedì 18 luglio 2017, 9:54

Grazie Musicus per questa bellissima recensione che anche da inesperta riesco comunque ad apprezzare e godere. Le foto mi lasciano sempre senza fiato. Personalmente questa penna, nonostante il fumo acre delle esplosioni :o ed il suo aspetto militaresco, mi piace immaginarla nella versione aristocratica, perché mi comunica una sobria, femminea, eleganza. Il colore, caldo ed intenso, lo trovo davvero attraente. Grazie ancora. :clap:
Laura

Avatar utente
Giotto
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 251
Iscritto il: mercoledì 3 maggio 2017, 20:07
La mia penna preferita: Prima dovrei provarle... TUTTE
Il mio inchiostro preferito: I neri, i verdi, i marroni ...
Fp.it Vera: 103
Località: Varese
Sesso:

WATERMAN COMMANDO MUSIC NIB – 1942

Messaggio da Giotto » martedì 18 luglio 2017, 23:44

:clap: :clap: :clap:
Sia per la recensione che per il gioiello :bow:

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

WATERMAN COMMANDO MUSIC NIB – 1942

Messaggio da Musicus » venerdì 21 luglio 2017, 11:30

Giotto ha scritto::clap: ...Sia per la recensione che per il gioiello...
Grazie, Thomas, sono lieto che tu abbia apprezzato! :thumbup:
Silemar ha scritto:Grazie Musicus per questa bellissima recensione che anche da inesperta riesco comunque ad apprezzare e godere. Le foto mi lasciano sempre senza fiato. Personalmente questa penna, nonostante il fumo acre delle esplosioni :o ed il suo aspetto militaresco, mi piace immaginarla nella versione aristocratica, perché mi comunica una sobria, femminea, eleganza. Il colore, caldo ed intenso, lo trovo davvero attraente. Grazie ancora. :clap:
Grazie a te, Laura, per la consueta gentilezza e per l'attenzione dei tuoi commenti!
Visto che l'hai citata, ne approfitto per allegare la foto non ritagliata:
49 smoke.jpg
i due poco militareschi Teelichte/scalda vivande/lumini che ho dovuto usare (invece del buon vecchio, denso fumo di sigaretta di quando ancora fumavo...) mi hanno fatto impazzire: soffiare e scattare al volo, perchè la persistenza del "fumo" nell'aria era davvero minima, è una cosa che non rifarò più di certo... :lol:

:wave:

Giorgio

Silemar
Levetta
Levetta
Messaggi: 600
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 18:02
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei-Boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rieti
Sesso:

WATERMAN COMMANDO MUSIC NIB – 1942

Messaggio da Silemar » venerdì 21 luglio 2017, 12:24

Musicus ha scritto:i due poco militareschi Teelichte/scalda vivande/lumini che ho dovuto usare (invece del buon vecchio, denso fumo di sigaretta di quando ancora fumavo...) mi hanno fatto impazzire: soffiare e scattare al volo, perchè la persistenza del "fumo" nell'aria era davvero minima, è una cosa che non rifarò più di certo... :lol:

:wave:

Giorgio
:lol: In effetti pensavo fosse fumo di sigaretta! Complimenti allora per l'inventiva e la tenacia! :wave:
Laura

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1123
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

WATERMAN COMMANDO MUSIC NIB – 1942

Messaggio da rolex hunter » venerdì 21 luglio 2017, 13:53

Musicus ha scritto: [CUT]
i due poco militareschi Teelichte/scalda vivande/lumini che ho dovuto usare (invece del buon vecchio, denso fumo di sigaretta di quando ancora fumavo...) mi hanno fatto impazzire: soffiare e scattare al volo, perchè la persistenza del "fumo" nell'aria era davvero minima, ........ [CUT]
Giorgio
Giorgio, io sono (ancora) un fumatore di sigaro; se vuoi vengo io a fumare per te (puoi anche scegliere il "flavor": cubano, nicaragua, dominicano, kentucky italiano);
Sai quanto fumo ti faccio con un Partagas n°4 ???? :mrgreen:
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
Medicus
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1551
Iscritto il: venerdì 8 novembre 2013, 7:35
La mia penna preferita: Montblanc Le Grand
Il mio inchiostro preferito: Diamine Blue-Black
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it 霊気: 005
Località: Sassari
Sesso:

WATERMAN COMMANDO MUSIC NIB – 1942

Messaggio da Medicus » venerdì 4 agosto 2017, 12:04

Questa me la sono proprio persa.
Vista la data di pubblicazione, erano giorni di frenetiche preparazioni per la partenza ( ma se ha fatto tutto tua moglie ), e poi tutto il lavoro massacrante ( ma se avrai visto si e no 15 persone ) e poi l' adsl che non funzionava ( altra bugia , l' adsl funzionava benissimo ) ho avuto poco tempo ( ma ne hai avuto molto per dormire ).
Io non so se sopprimere la coscienza buona o ucciderle tutte e due, che sto più tranquillo !
A parte gli scherzi, storia divertente e interessante come sempre.
Ogni volta mi meraviglio per la pazienza che impieghi nel preparare le fotografie , chiare e dettagliate.
Quel pennino poi, non se ne parli, è proprio adatto per scrivere musica.
Complimenti vivissimi.
:clap: :clap:
Mi viene da pensare che se, per farsi guerra, l' uomo avesse usato le penne stilografiche caricate a cartucce d' inchiostro invece del piombo e altre diavolerie distruttive , avrebbe fatto meglio e tutti noi ci avremmo guadagnato; invece ci guadagnano solo i trafficanti d'armi.
"Je suis Bartali".
"L' è tutto da rifare"

Avatar utente
Mightyspank
Levetta
Levetta
Messaggi: 730
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2015, 22:46
La mia penna preferita: L'ultima
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Yu-Yake
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Milano
Sesso:

WATERMAN COMMANDO MUSIC NIB – 1942

Messaggio da Mightyspank » venerdì 4 agosto 2017, 20:25

Bellissima penna, pennino e recensione!
Mio figlio si è molto incuriosito per i soldatini.
Quali hai usato? La Airfix faceva la scatola dei commandos britannici, dotati di scalette, kayak e rampini.
Ve li ricordate?

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

WATERMAN COMMANDO MUSIC NIB – 1942

Messaggio da Musicus » sabato 5 agosto 2017, 10:57

rolex hunter ha scritto:
Musicus ha scritto: [CUT]
i due poco militareschi Teelichte/scalda vivande/lumini che ho dovuto usare (invece del buon vecchio, denso fumo di sigaretta di quando ancora fumavo...) mi hanno fatto impazzire: soffiare e scattare al volo, perchè la persistenza del "fumo" nell'aria era davvero minima, ........ [CUT]
Giorgio
Giorgio, io sono (ancora) un fumatore di sigaro; se vuoi vengo io a fumare per te (puoi anche scegliere il "flavor": cubano, nicaragua, dominicano, kentucky italiano);
Sai quanto fumo ti faccio con un Partagas n°4 ???? :mrgreen:
Ciao Giorgio: grazie per l'offerta, che accetterò volentieri (alla prossima tournée della moglie cantante, però!).
Se non ricordo male, abbiamo anche in sospeso la birra!! 8-)
Ah, ricordo quando ancora giovinetto fumavo i Davidoff (guarda che ti vedo, non sbuffare/soffiare di sufficienza, anticamente soffi-cienza!! :lol: ), sul lago di Udaipur o sulla rocca del Califfo di Palmyra....
Beh, a parte la bella compagnia, il tuo contributo sarebbe l'ideale per la recensione di un'altra penna inglese con ambientazione "fumo di Londra" :mrgreen: ...
:wave:

Giorgio
Ultima modifica di Musicus il sabato 5 agosto 2017, 11:59, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

WATERMAN COMMANDO MUSIC NIB – 1942

Messaggio da Musicus » sabato 5 agosto 2017, 11:13

Medicus ha scritto:Questa me la sono proprio persa.
Vista la data di pubblicazione, erano giorni di frenetiche preparazioni per la partenza ( ma se ha fatto tutto tua moglie ), e poi tutto il lavoro massacrante ( ma se avrai visto si e no 15 persone ) e poi l' adsl che non funzionava ( altra bugia , l' adsl funzionava benissimo ) ho avuto poco tempo ( ma ne hai avuto molto per dormire ).
Io non so se sopprimere la coscienza buona o ucciderle tutte e due, che sto più tranquillo !....
Sopprimere la cattiva?
:lol:
Medicus ha scritto:....A parte gli scherzi, storia divertente e interessante come sempre.
Ogni volta mi meraviglio per la pazienza che impieghi nel preparare le fotografie , chiare e dettagliate.
Quel pennino poi, non se ne parli, è proprio adatto per scrivere musica.
Complimenti vivissimi.
:clap:
Grazie mille, i tuoi complimenti mi fanno sempre molto piacere, Pierangelo!!
Medicus ha scritto:...Mi viene da pensare che se, per farsi guerra, l' uomo avesse usato le penne stilografiche caricate a cartucce d' inchiostro invece del piombo e altre diavolerie distruttive , avrebbe fatto meglio e tutti noi ci avremmo guadagnato; invece ci guadagnano solo i trafficanti d'armi.
Su quest'ultimo punto ti rispondo nella recensione della Cameron.
:wave:

Giorgio

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

WATERMAN COMMANDO MUSIC NIB – 1942

Messaggio da Musicus » sabato 5 agosto 2017, 11:33

Mightyspank ha scritto:Bellissima penna, pennino e recensione!
Mio figlio si è molto incuriosito per i soldatini.
Quali hai usato? La Airfix faceva la scatola dei commandos britannici, dotati di scalette, kayak e rampini.
Ve li ricordate?
Grazie Mightyspank, per l'attenzione e la gentilezza consuete!! :thumbup:
Dato che il tuo bambino lo ha richiesto, ecco la scatolina dei soldatini, che ho acquistato appositamente per la recensione in uno degli ormai rarissimi negozi di modellismo statico: era un fondo di magazzino proveniente da un negozio fallito di un'altra regione...
Il loro pregio è che sono davvero minuscoli (scala 1/144, come si può apprezzare dall'Euro, tedesco, di riferimento) ed erano già correttamente dipinti :thumbup:
50. Pegasus 1.144.jpg
il difetto (solo perchè avevo poco tempo, che altrimenti è solo un pregio ulteriore) è che non stanno in piedi da soli... :lol:
:wave:

Giorgio

Avatar utente
Rodelinda
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 205
Iscritto il: lunedì 9 aprile 2018, 23:10
La mia penna preferita: L'Aurora Hastil!
Il mio inchiostro preferito: Quello che non ho ancora!
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Hinterland Milanese
Sesso:
Contatta:

WATERMAN COMMANDO MUSIC NIB – 1942

Messaggio da Rodelinda » lunedì 23 aprile 2018, 12:34

Che meraviglia!
Dovevano essere dei commandos con vocazioni molto artistiche, visto che si portavano le penne per la composizione musicale in guerra ;)
Alla faccia di chi sostiene che i militari sono insensibili!
Scherzi a parte, non avevo mai visto un music nib così da vicino, prima, e queste penne sono un capolavoro :clap:
La recensione poi è godibilissima, e la presentazione fotografica che ne fai mi fa vergognare della prima - e per il momento unica - recensione di una penna che io abbia fatto, quella della Campo Marzio Mipo viewtopic.php?f=72&t=16564 :oops:
Vado a cercare tutte le tue presentazioni pennistiche!

Rispondi