Parker 61

Foto e informazioni sui modelli della Parker
Rispondi
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9379
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Parker 61

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 31 agosto 2017, 23:26

Parker 61 laminata oro perfetta, è sempre un piacere tenere una penna in queste condizioni, poi la 61 ha il particolarissimo sistema di carica a capillarità, è vero non carica molto rispetto alla vacumatic o l'aereometrica, ma il suo sistema di carica è particolare.
Poi il suo numero è particolarmente basso 7515.
Allegati
01.JPG
02.JPG
03.JPG
04.JPG
05.JPG
06.JPG
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9379
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Parker 61

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 31 agosto 2017, 23:30

Ora mostro le foto del pennino e delle scritte sul cappuccio , l'unica che non sono riuscito a fotografare è la P maiuscola sopra lo lo scudo con inscritto ,1/10 (laminatura spessa un decimo di millimetro),12 K e GF (gold Filled)
Nonostante si dica che il sistema di carica è rognoso, il mio (facciamo corna) non presenta nessun problema.
Allegati
07.JPG
08.JPG
09.JPG
10.JPG
11.JPG
12.JPG
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
jebstuart
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 196
Iscritto il: sabato 4 febbraio 2017, 22:41
La mia penna preferita: Parker 51
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue-Black Nano Pigment
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli
Sesso:

Parker 61

Messaggio da jebstuart » venerdì 1 settembre 2017, 0:19

Ecco perchè non mi hai dissuaso... :lol:

Devo dire che la trovo bellissima, e questa storia della capillarità, con William Holden che nella pubblicità dell'epoca la guarda perplesso, odora di rockabilly e di dolce vita...

IMG_0430.JPG

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9379
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Parker 61

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 1 settembre 2017, 0:31

Hai messo quel post proprio mentre stavo per mettere la mia 61. :lol: :lol:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Sergjei
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1044
Iscritto il: sabato 28 giugno 2014, 11:49
Il mio inchiostro preferito: Al momento Marrone
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 017
Località: Roma
Sesso:
Contatta:

Parker 61

Messaggio da Sergjei » venerdì 1 settembre 2017, 0:33

Bellissima Massimo ed in perfette condizioni
Sergio

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9379
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Parker 61

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 1 settembre 2017, 0:35

Grazie Sergio.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10038
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Parker 61

Messaggio da piccardi » domenica 3 settembre 2017, 0:01

Complimenti Max,

hai trovato davvero un gran bell'esemplare, è davvero nuova di zecca! Il caricamento è rognoso, ma basta usarlo con giudizio e non lasciarci seccare l'inchiostro dentro. Se uno smette di usarla la mette a bagno per un po' e non dovrebbero esserci problemi.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

A Casirati
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1076
Iscritto il: giovedì 23 agosto 2012, 16:39
La mia penna preferita: Summit S. 175 mk1 1935
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 005
Sesso:

Parker 61

Messaggio da A Casirati » domenica 3 settembre 2017, 0:03

Davvero bella. Congratulazioni!
Alberto Casirati
"Just my two pence, of course"

Fiocchetti
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 136
Iscritto il: domenica 17 agosto 2014, 22:19
La mia penna preferita: Molte, forse troppe
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Sapphire
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Salsomaggiore Terme
Sesso:

Parker 61

Messaggio da Fiocchetti » domenica 3 settembre 2017, 0:22

Ne posseggo una molto simile.
Però la mia non riporta inciso nessun numero di serie.
Al contrario sul cappuccio ha un sacco di incisioni che non riesco a decifrare.
Proverò a farne una foto, se ci riesco.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9379
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Parker 61

Messaggio da maxpop 55 » domenica 3 settembre 2017, 13:36

Grazie a tutti, si, sono molto contento è una bella penna, non ne avevo neanche una di 61, la cercavo e mi è capitato un ottimo esemplare in perfette condizioni.
E' andata alla prima carica( caricata con acqua)
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi