Montblanc 220, anni '70

Foto e informazioni sui modelli della Montblanc
Rispondi
Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1041
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Località: Varese
Sesso:

Montblanc 220, anni '70

Messaggio da zoniale » giovedì 25 gennaio 2018, 19:52

Avrete notato che mi interessano particolarmente le penne di modernariato, del dopoguerra, di produzione industriale e con qualsiasi caricamento, escluse le cartucce.
Normalmente mi fermo agli anni '60. Ma c'è una penna che stavo inseguendo dal pen show di Milano dell'anno scorso. Ne ho vista una lì, ma ho deciso che costava più di quanto fossi disposto a sborsare. Non se ne trovano tante in giro, sopratutto non di quelle a pistone e non al prezzo che dicevo io. C'è voluto quasi un anno ma, finalmente, eccola qua*:
mb220-06.JPG
mb220-07.JPG
mb220-09.JPG
La tipica forma della punta in iridio delle Montblanc:
mb220-12.JPG
E, infine, un interessante confronto con una penna fatta dello stesso materiale, rifinita nello stesso modo, ma nella realtà un po più cicciotta di come appare, a causa della prospettiva, in questa fotografia:
mb220-11.JPG
Scrive piacevolmente. Stimo si tratti di un pennino "M", molto scorrevole e con un tratto deciso.
Michele

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9655
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Montblanc 220, anni '70

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 25 gennaio 2018, 21:04

Bella penna, ne ho una simile, ottima scrittura scorrevole, grande pennino, bravo Michele hai fatto bene a prenderla. :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

Montblanc 220, anni '70

Messaggio da Musicus » lunedì 29 gennaio 2018, 13:08

Ciao Michele! :thumbup:
zoniale ha scritto:
giovedì 25 gennaio 2018, 19:52
....
La tipica forma della punta in iridio delle Montblanc:
mb220-12.JPG
....

Scrive piacevolmente. Stimo si tratti di un pennino "M", molto scorrevole e con un tratto deciso.
....e io aspetto, aspetto.... :think:
Ma quanto ci vuole per fare una prova di scrittura con questa penna: cos'ha il pennino, è "scorrevole e deciso" come un aratro?!? :mrgreen:
Sto studiando un modello progettato per la scrittura diritta&rovescia degli anni Trenta e mi incuriosisce molto il comportamento della tua MB: mi favoriresti un paio di ghirigori da ambo i lati, di grazia?! :angel:

;)

Giorgio

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1041
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Località: Varese
Sesso:

Ghirigori

Messaggio da zoniale » lunedì 29 gennaio 2018, 14:09

Musicus ha scritto:
lunedì 29 gennaio 2018, 13:08
... mi favoriresti un paio di ghirigori da ambo i lati, di grazia?! :angel:
Ciao Giorgio,

Non mi sembra granchè adatta all'uso "roveciato": gratta in maniera poco piacevole e scrive molto poco. Anche dalla foto capisci che girata e posta a 45° sul foglio, lo tocca con una punta puntuta. Forse si potrebbe intervenire di micromesh per ridurre l'asperità, ma ti confesso che non è un'esperimento che io abbia intenzione di fare.

Ecco la raccolta di ghirigori. La carta è una ottima Navigator Universal Silky Touch Ultrabright da 80g/mq:
Ghirigori.jpg
Michele

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

Ghirigori

Messaggio da Musicus » lunedì 29 gennaio 2018, 15:09

zoniale ha scritto:
lunedì 29 gennaio 2018, 14:09
Musicus ha scritto:
lunedì 29 gennaio 2018, 13:08
... mi favoriresti un paio di ghirigori da ambo i lati, di grazia?! :angel:
Ciao Giorgio,

Non mi sembra granchè adatta all'uso "roveciato": gratta in maniera poco piacevole e scrive molto poco. Anche dalla foto capisci che girata e posta a 45° sul foglio, lo tocca con una punta puntuta...
Beh, lo scopo era proprio quello: punta M da un lato, EF dall'altro. Basterebbe un poco dell'ormai così desueto "rodaggio" per capirlo, se fosse stata progettata anche per questo scopo.
Ma in assenza di Ads/Istro specifiche che ne decantino l'abilità, mi fido del tuo giudizio. :thumbup:
Grazie.

Giorgio

Rispondi