Inglesismi orrendi

Comunicazioni, notizie ed eventi di interesse per il nostro Forum.
Avatar utente
Lag90
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 150
Iscritto il: martedì 26 gennaio 2016, 19:40
La mia penna preferita: Faber-Castell Loom
Il mio inchiostro preferito: Turquoise
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Taormina (ME)
Sesso:

Inglesismi orrendi

Messaggio da Lag90 » domenica 12 giugno 2016, 12:29

Siberia ha scritto:Spesso sento dire "device" al posto di telefono o cellulare. Mi fanni saltare i nervi...
il fatto che ormai quello che tutti (o molti) abbiamo assomiglia molto più a un generico device, o generico Dispositivo, che ad un telefono cellulare.


Sarò controcorrente, o forse perchè son cresciuto e ho studiato in ambiti e ambienti promiscui, ritengo che spesso un inglesismo rende molto meglio l'idea (sopratutto quando si parla di gergo tecnico).
Immagine

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7767
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Inglesismi orrendi

Messaggio da Ottorino » domenica 12 giugno 2016, 12:43

E' vero.
Pero' mi odio lo stesso quando mi sorprendo a dire "driftare" o "dollarare".

Elio era stato geniale nel definirlo "lo smarfone potente". Ma evidentemente non è piaciuto
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
Lag90
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 150
Iscritto il: martedì 26 gennaio 2016, 19:40
La mia penna preferita: Faber-Castell Loom
Il mio inchiostro preferito: Turquoise
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Taormina (ME)
Sesso:

Inglesismi orrendi

Messaggio da Lag90 » domenica 12 giugno 2016, 13:23

Ottorino ha scritto:E' vero.
Pero' mi odio lo stesso quando mi sorprendo a dire "driftare" o "dollarare".

Elio era stato geniale nel definirlo "lo smarfone potente". Ma evidentemente non è piaciuto
CUT-tatemi la lingua/dita se mai dovessi dire/scrivere "dollara quella cella"...è davvero così comune? devo dire che da me si dice più comunemente Lockare/slocckare una cella, ma...non quale delle due sia peggiore hahahaha!

Giocando online, o nell'online-gaming" ho incontrato una serie di termini assurdi che vedo sempre più comuni anche nel parlato.
Spammare: to spam (ripetere continuamente lo stesso concetto)
Skillare : aumentare il livello di una skill(to skill an ability)
Sparrare: allenarsi corpo a corpo (to spar)
Fullare : riempire al massimo, che non credo neanche esista il verbo to full in inglese
addare: aggiungere, to add something,someone to something...
non continuo perché rischierei di alimentare nuovamente il mio lato iper-nerd :angel:
Immagine

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3032
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso:

Inglesismi orrendi

Messaggio da ciro » domenica 12 giugno 2016, 13:30

Lag90 ha scritto:
Siberia ha scritto:Spesso sento dire "device" al posto di telefono o cellulare. Mi fanni saltare i nervi...
il fatto che ormai quello che tutti (o molti) abbiamo assomiglia molto più a un generico device, o generico Dispositivo, che ad un telefono cellulare.


Sarò controcorrente, o forse perchè son cresciuto e ho studiato in ambiti e ambienti promiscui, ritengo che spesso un inglesismo rende molto meglio l'idea (sopratutto quando si parla di gergo tecnico).
Diciamo solo che ne device, ne telefono/ino ne cellulare sono termini del tutto adatti a descrivere l'oggetto.
Device indica generalmente un dispositivo elettronico, corretto ma non specifico.
Telefono è solo una delle funzioni che svolge questo dispositivo, potremmo chiamare "pesapasta" una bilancia da cucina ma non serve solo a quello in effetti.
Il cellulare è un telefono portatile particolare che utilizza la rete cellulare per funzionare quindi vedi telefono.

Il termine corretto, che non ha ancora trovato un corrispondende del tutto italico, è smartphone, a me però non turba più di tanto se qualcuno sbaglia.
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Avatar utente
Lag90
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 150
Iscritto il: martedì 26 gennaio 2016, 19:40
La mia penna preferita: Faber-Castell Loom
Il mio inchiostro preferito: Turquoise
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Taormina (ME)
Sesso:

Inglesismi orrendi

Messaggio da Lag90 » domenica 12 giugno 2016, 13:38

Curiosità:
Come si traduce "to post a pen" ? ....postare una penna ?
Immagine

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11409
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Inglesismi orrendi

Messaggio da maxpop 55 » domenica 12 giugno 2016, 13:43

scrivere di una penna?
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3032
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso:

Inglesismi orrendi

Messaggio da ciro » domenica 12 giugno 2016, 13:47

Lag90 ha scritto:Curiosità:
Come si traduce "to post a pen" ? ....postare una penna ?
Calzare il cappuccio.
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11409
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Inglesismi orrendi

Messaggio da maxpop 55 » domenica 12 giugno 2016, 14:12

l'inglese non è il mio forte , direi proprio di no :oops:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7767
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Inglesismi orrendi

Messaggio da Ottorino » domenica 12 giugno 2016, 14:29

ciro ha scritto:
Lag90 ha scritto:
Device indica generalmente un dispositivo elettronico, corretto ma non specifico.
Device è generico per apparecchiatura, dispositivo. A volte anche "aggeggio", "trucco", "coso"
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3032
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso:

Inglesismi orrendi

Messaggio da ciro » domenica 12 giugno 2016, 16:12

Ottorino ha scritto:
ciro ha scritto:
Device è generico per apparecchiatura, dispositivo. A volte anche "aggeggio", "trucco", "coso"
Nel linguaggio comune si, gergalmente però indica un coso che funziona elettronicamente.
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Angel91
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 147
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 19:31
La mia penna preferita: Pelikan M250 / Delta Dolcevita
Il mio inchiostro preferito: Sailor Yama-Dori
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Inglesismi orrendi

Messaggio da Angel91 » domenica 12 giugno 2016, 22:21

Dovete venire in Spagna, dove pure chiamiamo ratón (topolino) al mouse.

Avatar utente
analogico
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 950
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 0:30
La mia penna preferita: Aurora HASTIL
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 027
Sesso:

Inglesismi orrendi

Messaggio da analogico » domenica 12 giugno 2016, 23:10

Angel91 ha scritto:Dovete venire in Spagna, dove pure chiamiamo ratón (topolino) al mouse.
Ho frequentato la Spagna per tanti anni per ragioni di lavoro ed ho sempre apprezzato la repulsione degli spagnoli per i termini stranieri, inglesi in particolare.
Ricordo che anche il termine jeans era, e suppongo sia ancora, del tutto inutilizzato a favore del più fascinoso, almeno alle mie orecchie, vaqueros.
L'utilizzo fuori luogo ed arbitrario di termini inglesi veniva considerato un vezzo tutt'altro che qualificante e chi lo praticava veniva apertamente preso per i fondelli.
Antonio

"L'unico uomo felice è il collezionista."
( J.W. Goethe )

Angel91
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 147
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 19:31
La mia penna preferita: Pelikan M250 / Delta Dolcevita
Il mio inchiostro preferito: Sailor Yama-Dori
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Inglesismi orrendi

Messaggio da Angel91 » domenica 12 giugno 2016, 23:57

analogico ha scritto:
Angel91 ha scritto:Dovete venire in Spagna, dove pure chiamiamo ratón (topolino) al mouse.
Ho frequentato la Spagna per tanti anni per ragioni di lavoro ed ho sempre apprezzato la repulsione degli spagnoli per i termini stranieri, inglesi in particolare.
Ricordo che anche il termine jeans era, e suppongo sia ancora, del tutto inutilizzato a favore del più fascinoso, almeno alle mie orecchie, vaqueros.
L'utilizzo fuori luogo ed arbitrario di termini inglesi veniva considerato un vezzo tutt'altro che qualificante e chi lo praticava veniva apertamente preso per i fondelli.
Sì, chi cerca di essere troppo preciso nel parlare inglese viene preso in giro ;). Non ti dico come pronunciamo Facebook.

Comunque, non so se questo atteggiamento è del tutto positivo... almeno possiamo dire che è divertente.

Avatar utente
analogico
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 950
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 0:30
La mia penna preferita: Aurora HASTIL
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 027
Sesso:

Inglesismi orrendi

Messaggio da analogico » lunedì 13 giugno 2016, 1:02

Angel91 ha scritto:Comunque, non so se questo atteggiamento è del tutto positivo... almeno possiamo dire che è divertente.
Noi Italiani invece usiamo, spesso a sproposito e pronunciandoli male, un numero abnorme di termini inglesi, ma siamo ultimi in Europa per la conoscenza delle lingue straniere e dell'inglese nello specifico, il che purtroppo non è nemmeno divertente, ma solo ridicolo.
http://www.scuola24.ilsole24ore.com/art ... fresh_ce=1
Antonio

"L'unico uomo felice è il collezionista."
( J.W. Goethe )

paki
Levetta
Levetta
Messaggi: 581
Iscritto il: martedì 2 dicembre 2014, 16:15
La mia penna preferita: Pelikan M805 Stresemann
Il mio inchiostro preferito: Diamine 150th Blue Velvet
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Cerignola
Sesso:

Inglesismi orrendi

Messaggio da paki » lunedì 13 giugno 2016, 15:21

Io invece sono stato in Spagna per una settimana e ho odiato questa repulsione nei confronti dell'inglese e i conseguenti disagi di uno che di spagnolo non sa un'acca, perchè nemmeno le indicazioni sono scritte in inglese...

Preservare l'italiano è giustissimo ma confesso che a volte preferisco l'inglese, giusto per riprendere l'esempio di prima, riuscireste a chiamare "topo" il mouse?

In un negozio di calcolatori:
"Buongiorno, vorrei un topo ottico"


:lol: :lol: :lol:
"Le nuove opinioni sono sempre sospette e vengono di solito contrastate per l'unica ragione che non sono ancora diventate comuni" - John Locke

Rispondi