Falsi Montblanc

I problemi che incontriamo nel mondo delle Penne, oltre quelli generali. Parliamone.
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9588
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Falsi Montblanc

Messaggio da maxpop 55 » lunedì 8 settembre 2014, 20:00

Geofisico ha scritto:..
.....................................
"fasato" come sono sulle vintage...
......................
.......... e non sei il solo oramai, ti faccio buona compagnia.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

ar361
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 163
Iscritto il: venerdì 23 novembre 2012, 21:30
La mia penna preferita: Visconti H.S.
Il mio inchiostro preferito: Perle Noir
Misura preferita del pennino: Fine
Arte Italiana FP.IT M: 017
Fp.it ℵ: 029
Località: Napoli

Falsi Montblanc

Messaggio da ar361 » lunedì 8 settembre 2014, 20:10

eppure ero convinto che le stilo false no erano in giro per via della difficolta' di riprodurre con una certa precisione il pennino , ero fermo alle Mb false si ma solo sfera e roller....wow.....stanno migliorando allora ...ma siamo sicuri che questo pennino sia un fake ? E mi confermate l'esistenza di false Mb stilografiche ?

un saluto cordiale


ar

Avatar utente
giobatta
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 462
Iscritto il: sabato 4 gennaio 2014, 14:30
La mia penna preferita: Visconti Homo Sapiens
Il mio inchiostro preferito: Visconti Turchese
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it ℵ: 118
Località: Genova
Sesso:

Falsi Montblanc

Messaggio da giobatta » lunedì 8 settembre 2014, 20:42

ar361 ha scritto:eppure ero convinto che le stilo false no erano in giro per via della difficolta' di riprodurre con una certa precisione il pennino , ero fermo alle Mb false si ma solo sfera e roller....wow.....stanno migliorando allora ...ma siamo sicuri che questo pennino sia un fake ? E mi confermate l'esistenza di false Mb stilografiche ?
Si esistono, al momento però sono note solo per modelli a converter (144/145/147/starwalker ..) e non per quelle a stantuffo.
Se ne è parlato molto qua:
viewtopic.php?f=48&t=6857
Guido
"Frustra fit per plura quod fieri potest per pauciora"
"È inutile fare con più ciò che si può fare con meno"- Rasoio di Occam

Dogana: iva, dazi e spese. Come calcolarli

Avatar utente
Medicus
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1551
Iscritto il: venerdì 8 novembre 2013, 7:35
La mia penna preferita: Montblanc Le Grand
Il mio inchiostro preferito: Diamine Blue-Black
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it 霊気: 005
Località: Sassari
Sesso:

Falsi Montblanc

Messaggio da Medicus » martedì 9 settembre 2014, 10:42

Buongiorno a tutti
cerco di pubblicare le immagini della penna.premetto che tutte le parti nere presentano la traslucenza rossa ; E' possibile che abbiano sostituito solo il pennino ( che viene attirato dalla calamita ), ma allora come si accorda la traslucenza del blocco pennino con la mancanza della filettatura per il converter ? la parola pix è presente sia sulla veretta che sotto la clip però ci sono delle irregolarità come la mancanza di un tratto nella R di GERMANY e il numero seriale non è perfettamente perpendicolare alla circonferenza dell'anello della clip.
A onor del vero bisogna dire che questa penna scrive in modo superbo.


Rispondo a Luca_63 pubblicando lo scambio di mail col venditore :

""Salve, solo oggi ho avuto modo di controllare la penna e purtroppo mi sono accorto che è un falso fatto anche abbastanza bene :
il pennino : le incisioni non sono benfatte e viene attirato dalla calamita quindi non è d'oro.
Non ha la filettatura all'interno per inserire il converter .
Le scritte sull'anello dl clip sono piuttosto strane.
Vorrei sapere da lei come mi devo comportare?!!

Ma seriamente?!? Non saprei che dire... Rimango basito quanto te. L'ho fatta controllare da ben 3 rivenditori Montblanc e tutti e tre mi hanno confermato la sua originalità. Io non so che dire...

Nemmeno io so che dirle su questi "rivenditori MB ", resta il fatto che questa 145 è un falso, non so cosa fare; forse in questi casi c'è la restituzione dei 131€?
Voglio credere in tutta onestà che lei sia in buona fede, non cosi per i rivenditori MB; mi creda esistono talmente tanti incompetenti anche tra le Boutique MB e tra di loro anche tanti imbroglioni.
Resto in attesa di sue notizie.

Guarda, se mi dai una mail, ti invio anche la perizia fatta appositamente. Non ho problemi.
Se fosse stata falsa, non l'avrei venduta..
In tutti i casi se desideri la restituzione, devi in qualche modo garantirmi la tua attendibilità.
In buona fede anche da parte mia, ma purtroppo sono stato già imbrogliato una volta con il giochino delle restituzione.
Che purtroppo arrecano danno solo al venditore e non all'acquirente.
Attendo risposta.""
Completo la corrispondenza chiedendo l'invio della perizia.
Allegati
CAM00292.jpg
CAM00292.jpg (791.18 KiB) Visto 1953 volte
CAM00293.jpg
CAM00293.jpg (1.17 MiB) Visto 1953 volte
CAM00294.jpg
CAM00294.jpg (912.62 KiB) Visto 1953 volte
CAM00295.jpg
CAM00295.jpg (1.22 MiB) Visto 1953 volte
CAM00299.jpg
CAM00299.jpg (1.28 MiB) Visto 1953 volte

Avatar utente
giobatta
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 462
Iscritto il: sabato 4 gennaio 2014, 14:30
La mia penna preferita: Visconti Homo Sapiens
Il mio inchiostro preferito: Visconti Turchese
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it ℵ: 118
Località: Genova
Sesso:

Falsi Montblanc

Messaggio da giobatta » martedì 9 settembre 2014, 12:22

Gentilmente, riusciresti a fare una foto ravvicinata del pennino fronte e retro? :thumbup:

PS
La scritta pix all'interno, leggevo su altri lidi, spesso c'è ma è diversa da quella originale. Se trovo una foto la mando così fai un ulteriore confronto ;)
Guido
"Frustra fit per plura quod fieri potest per pauciora"
"È inutile fare con più ciò che si può fare con meno"- Rasoio di Occam

Dogana: iva, dazi e spese. Come calcolarli

Avatar utente
Medicus
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1551
Iscritto il: venerdì 8 novembre 2013, 7:35
La mia penna preferita: Montblanc Le Grand
Il mio inchiostro preferito: Diamine Blue-Black
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it 霊気: 005
Località: Sassari
Sesso:

Falsi Montblanc

Messaggio da Medicus » martedì 9 settembre 2014, 12:59

Ecco le foto spero vadano bene
Allegati
CAM00303.jpg
CAM00303.jpg (1023.3 KiB) Visto 1905 volte
CAM00305.jpg
CAM00305.jpg (963.37 KiB) Visto 1905 volte

Avatar utente
sanpei
Honoris Causa
Honoris Causa
Messaggi: 1379
Iscritto il: giovedì 15 gennaio 2009, 18:10
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it ℵ: 006
Località: Torino
Contatta:

Falsi Montblanc

Messaggio da sanpei » martedì 9 settembre 2014, 13:28

Pare proprio un falso di quelli più che decenti,
vedi qui sotto

http://www.fountainpennetwork.com/forum ... ke-v-real/

Conviene andare in un negozio che tratta MB, e farti fare una dichiarazione/perizia,
il venditore l'ha fatta controllare da tre (3) rivenditori MB? Ma ci crediamo?
Non ne bastava uno? Non farebbero meglio a cambiare lavoro questi tre? :lol:
http://www.zona900.it
Facciamo cose, incontriamo persone.

Zona900-Facebook https://www.facebook.com/Zona900-601300 ... /timeline/

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9588
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Falsi Montblanc

Messaggio da maxpop 55 » martedì 9 settembre 2014, 13:33

La resina MB è meno trasparente e più rossiccia, la tua pare trasparente sul viola.
Ho anche notato che l'alimentatore è più piccolo rispetto al pennino, diversi dall'originale MB che copre nella parte inferiore quasi tutto il pennino.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Medicus
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1551
Iscritto il: venerdì 8 novembre 2013, 7:35
La mia penna preferita: Montblanc Le Grand
Il mio inchiostro preferito: Diamine Blue-Black
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it 霊気: 005
Località: Sassari
Sesso:

Falsi Montblanc

Messaggio da Medicus » martedì 9 settembre 2014, 14:05

Basterebbe il fatto che il pennino è calamitato per dire che è un falso , comunque ben vengano altre informazioni :clap: sulle MB originali. Ora che ho reilluminato la penna sembra che sia più trasparente rispetto alle altre che posseggo; le foto sono una porcheria ma ti assicuro che il colore è proprio un bel rosso cupo. Per quanto riguarda l'alimentatore quello che dici è verissimo : il gruppo pennino sembra ,anzi è più piccolo. Comunque mi metto il cuore in pace e la uso, anche perchè , ripeto scrive in modo superlativo,( va bene anche il converter MB) e poi il venditore non mi ha ancora risposto e non penso abbia intenzione di restituirmi i soldi.
Questo mi serva da lezione e se mi capiterà acquisterò solo MB d'epoca che tra l'altro sono migliori e più affascinanti.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9588
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Falsi Montblanc

Messaggio da maxpop 55 » martedì 9 settembre 2014, 15:11

Medicus ha scritto: ....................
...............................
............
.............................................
Questo mi serva da lezione e se mi capiterà acquisterò solo MB d'epoca che tra l'altro sono migliori e più affascinanti.
Attento, il falso si annida anche tra quelle
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Medicus
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1551
Iscritto il: venerdì 8 novembre 2013, 7:35
La mia penna preferita: Montblanc Le Grand
Il mio inchiostro preferito: Diamine Blue-Black
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it 霊気: 005
Località: Sassari
Sesso:

Falsi Montblanc

Messaggio da Medicus » martedì 9 settembre 2014, 15:32

Come ? ci sono falsi anche tra le MB d'epoca ? Io sapevo che i falsi partivano dagli anni '90 in poi. E' possibile? , e quali modelli ? e come riconoscerli? Accidenti non si finisce mai di stupirsi.

Geofisico
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 456
Iscritto il: venerdì 7 febbraio 2014, 13:36
La mia penna preferita: Tibaldi Lusso 60
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Piacenza

Falsi Montblanc

Messaggio da Geofisico » martedì 9 settembre 2014, 15:44

...Credo che Massimo si riferisse a penne "assemblate" o non totalmente originali riguardo le MB d'epoca...Ma questo vale anche per molte altre penne vintage...
Tutto e' possibile ma non e' conveniente falsificare penne difficilmente reperibili...Molto piu' semplice falsificare quelle prodotte in grande serie...So anche di qualche serie numerata MB dove, pare, siano stati prodotti dei falsi...Falsificare penne d'epoca in grande serie e' antieconomico a meno che non vengano fatte da un artigiano che ne produce una al giorno...

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9588
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Falsi Montblanc

Messaggio da maxpop 55 » martedì 9 settembre 2014, 15:50

Geofisico ha scritto:...Credo che Massimo si riferisse a penne "assemblate" o non totalmente originali riguardo le MB d'epoca...Ma questo vale anche per molte altre penne vintage...
Tutto e' possibile ma non e' conveniente falsificare penne difficilmente reperibili...Molto piu' semplice falsificare quelle prodotte in grande serie...So anche di qualche serie numerata MB dove, pare, siano stati prodotti dei falsi...Falsificare penne d'epoca in grande serie e' antieconomico a meno che non vengano fatte da un artigiano che ne produce una al giorno...
Alcune penne pd'epoca di particolare valore alle volte vengono ricostruite da artigiani.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Medicus
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1551
Iscritto il: venerdì 8 novembre 2013, 7:35
La mia penna preferita: Montblanc Le Grand
Il mio inchiostro preferito: Diamine Blue-Black
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it 霊気: 005
Località: Sassari
Sesso:

Falsi Montblanc

Messaggio da Medicus » martedì 9 settembre 2014, 23:45

Atto secondo
Ho ricevuto poco fa la perizia da parte di un esperto che voi (specie fiorentini) mi pare che conosciate bene ( per adesso non metto il nome ma se mi viene permesso lo farò immantinente;
pubblico solo le mail andata e ritorno ( la perizia è stata richiesta da chi mi ha venduto la penna e che mi ha girato per email):

Gent.no sig XXXXXX,

grazie della fiducia, della mail e delle foto.

La penna fotografata è una Montblanc 145 originale, il suo valore (usata e in buone condizioni) è di circa 200,00 €

La saluto cordialmente

xxxxx xxxxxxx




-------Messaggio originale-------

Da: xxxxxxxxx xxxxxx
Data: 16/06/2014 17.28.06
A: info@xxxxxxx.it
Oggetto: Perizia Montblanc.

Salve, come da accordi telefonici, vi invio le foto della penna da controllare.
(vorrei sapere se è originale oppure no, ed eventualmente il suo valore approssimativo)
Non ho certificato e ne scatola)
Nel dubbio ho inviato più foto di quante richieste.
Il modello dovrebbe essere la montblanc meisterstuck pix.
In attesa di risposta, vi auguro buon lavoro.
Grazie MILLE!
xxxxxxxxxx

CHIEDO ALLO STAFF :
POSSO METTERE NOME E COGNOME DELL'ESPERTO ASSISTENZA MONTBLANC ?.

Avatar utente
sanpei
Honoris Causa
Honoris Causa
Messaggi: 1379
Iscritto il: giovedì 15 gennaio 2009, 18:10
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it ℵ: 006
Località: Torino
Contatta:

Falsi Montblanc

Messaggio da sanpei » mercoledì 10 settembre 2014, 0:05

MI pare che la situazione si stia risolvendo/complicando :crazy: in ogni caso,
se un perito certifica che la penna è autentica, la penna E' AUTENTICA! (anche se non lo è)
oppure è fatta talmente bene da ingannare il perito quindi non se ne esce.

Un ultima possibilità, contatti direttamente Montblanc per chiedere un loro parere,
od al limite la fai inviare ad Amburgo da parte di un concessionario o da un negoziante
in modo da farla controllare dal vivo, capisco che a questo punto vuoi venirne a capo ;)
http://www.zona900.it
Facciamo cose, incontriamo persone.

Zona900-Facebook https://www.facebook.com/Zona900-601300 ... /timeline/

Rispondi