Falsi Montblanc

I problemi che incontriamo nel mondo delle Penne, oltre quelli generali. Parliamone.
ilconterosso

Montblanc..false!

Messaggio da ilconterosso » venerdì 8 febbraio 2013, 13:36

Mi ha incuriosito la discussione su un 3d di presentazione di un nuovo utente.
Giro a voi la mia domanda, su sezione apposita:
come si riesce a distinguere una stilo Mb falsa, ben fatta, da un' originale?
Ultima modifica di ilconterosso il venerdì 8 febbraio 2013, 13:54, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8711
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Montblanc..false!

Messaggio da Irishtales » venerdì 8 febbraio 2013, 13:45

Qualche info la puoi trovare qui, se ne è accennato brevemente:
viewtopic.php?f=15&t=1960&p=25703&hilit ... lsa#p25703
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Avatar utente
AeRoberto
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1070
Iscritto il: domenica 8 luglio 2012, 10:54
La mia penna preferita: Parker Vacumatic
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Asa-Gao
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 064
Arte Italiana FP.IT M: 009
Fp.it ℵ: 084
Fp.it 霊気: 084
Fp.it Vera: 084
Località: Tolosa
Sesso:

Montblanc..false!

Messaggio da AeRoberto » venerdì 8 febbraio 2013, 13:53

ilconterosso ha scritto:Mi ha incuriosito la discussione su un 3d di presentazione di un nuovo utente.
Giro a voi la mia domanda, su sezione apposita:
come si riesce a distinguere una stilo Mb falsa, ben fatta, da un originale?
Nuova, vecchia, vintage, ogni modello ha le sue peculiarità. Ovviamente un modello in celluloide è più difficile da falsificare.

ilconterosso

Montblanc..false!

Messaggio da ilconterosso » venerdì 8 febbraio 2013, 14:05

Ok, letta la discussione.
A parte la stella incriminata, al cui cospetto, anche un profano come il sottoscritto,
avrebbe seri dubbi sull'originalita', ci sono particolari accortezze da avere?
Chiaro, scatola, garanzia timbrata ecc..., ma esistono falsi che metterebbero in seria difficolta'
anche i migliori intenditori del marchio?

Rampa
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 499
Iscritto il: lunedì 2 luglio 2012, 12:06
Misura preferita del pennino: Italico
Località: castel madama
Contatta:

Montblanc..false!

Messaggio da Rampa » venerdì 8 febbraio 2013, 14:28

Premetto che sono un estimatore di non vecchia data di Montblanc, più volte ho visitato i vari forum sull'argomento e frequentato le aste online e mi è sembrato che i falsi Montblanc, perlomeno nel caso delle 146 e delle 149, non siano così frequenti. I casi che ho visto erano dei falsi così lampanti e malfatti che mi è sembrato impossibile che qualcuno si possa confondere. Più frequente è il caso di penne "cannibalizzate", ossia di particolari sostituiti, come il fusto, il cappuccio, il fondello, il pennino, la clip, tutto rigorosamente originale MB, che fanno di alcune penne originali, un pò meno originali. Per me l'unica accortezza da avere è quella di vedere molte penne e rendersi conto delle differenze tra un esemplare ed un altro, in rete sono disponibili moltissime fotografie quindi non è difficile farsi un'istruzione.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10038
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Montblanc..false!

Messaggio da piccardi » venerdì 8 febbraio 2013, 15:08

Mi è capitato di vedere anche dei falsi molto ben realizzati, e veramente difficili da distinguere. Tanto difficili che appunto da non venir distinti chiaramente come tali senza una buona lente e parecchia esperienza. Sulle stilografiche è più difficile per via di pennino ed alimentatore, ma su roller & C ce ne sono.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

rembrandt54

Montblanc..false!

Messaggio da rembrandt54 » venerdì 8 febbraio 2013, 15:14

ilconterosso ha scritto:Mi ha incuriosito la discussione su un 3d di presentazione di un nuovo utente.
Giro a voi la mia domanda, su sezione apposita:
come si riesce a distinguere una stilo Mb falsa, ben fatta, da un' originale?
Come dice anche il Piccardi, il problema dei falsari è il pennino delle stilo !!!
Per sfera e roller il discorso è diverso ; esistono falsi fatti molto bene.
Si può controllare il refill e la scritta "pix" presente sotto la clip di alcuni modelli

Avatar utente
giannidr
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1195
Iscritto il: giovedì 24 gennaio 2013, 16:57
La mia penna preferita: Delta Gallery Doué
Il mio inchiostro preferito: Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 107
Arte Italiana FP.IT M: 038
Fp.it ℵ: 055
Località: Portici

Montblanc..false!

Messaggio da giannidr » venerdì 8 febbraio 2013, 15:26

Da quello che mi è capitato vedere qui a Napoli, sia stilografiche che a sfera false,
nessuno degli esemplari aveva il serial number inciso sulla parte superiore del cappuccio.
Tra l'altro, il disegno della stella a sei punte nei falsi è quello che, per un possessore
giornaliero di MB, come elemento identificativo balza subito all'attenzione.
Ho visto dei falsi così bene realizzati che possono passare tali solo ai "non addetti ai lavori",
ma personalmente sono stati subito da me individuati: e credo che lo sarebbe stato anche
per molti appassionati del forum.
"Quando si scrive delle donne, bisogna intingere il pennino nell'arcobaleno". Denis Diderot

Gianni

Andrea_R

Montblanc..false!

Messaggio da Andrea_R » venerdì 8 febbraio 2013, 15:45

Parlando di falsi... Montblanc, spacciata come tale ma lapalissianamente falsa (pennino con inciso iridium point con tanto di foto ingradita) venduta su ebay, asta chiusa superando il centinaio di dollari e ben 15 offerte, faccio un giro sul fpn magari trovo il link
trovato http://www.ebay.com/itm/ws/eBayISAPI.dl ... 1160687785

Avatar utente
AeRoberto
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1070
Iscritto il: domenica 8 luglio 2012, 10:54
La mia penna preferita: Parker Vacumatic
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Asa-Gao
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 064
Arte Italiana FP.IT M: 009
Fp.it ℵ: 084
Fp.it 霊気: 084
Fp.it Vera: 084
Località: Tolosa
Sesso:

Montblanc..false!

Messaggio da AeRoberto » venerdì 8 febbraio 2013, 17:10

Il punto è che volendo si può fare un falso identico in tutto e per tutto all'originale, ovviamente fare un falso ha senso se la differenza tra prezzo di vendita e costo di produzione è significativa e giustifica l'atto di fare il falso. Volendo un falsario potrebbe creare una copia identica in tutto e per tutto ad una Mont Blanc, anche in celluloide, ma quanto gli verrebbe a costare? Di conseguenza la stragrande maggioranza dei falsi sono palesemente tali, e sono indirizzati a persone che non se ne accorgerebbero neanche davanti ad una perizia di un tribunale; ci sono imitazioni più simili all'originale ma ovviamente ce ne sono poche.

Avatar utente
Medicus
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1545
Iscritto il: venerdì 8 novembre 2013, 7:35
La mia penna preferita: Montblanc Le Grand
Il mio inchiostro preferito: Diamine Blue-Black
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it 霊気: 005
Località: Sassari
Sesso:

Falsi Montblanc

Messaggio da Medicus » lunedì 8 settembre 2014, 18:01

Ciao a tutti,( mi rifaccio di nuovo vivo dopo qualche mese per problemi seri di salute di un mio parente; non che questi sono stati risolti ma francamente non avevo nessuna voglia; ora forse è subentrata la speranza /rassegnazione; scusate lo sfogo).
Volevo unirmi a quel famigerato club degli imbrogliati ebay/Montblanc : una 145 con tutte le cose a posto compresa la traslucenza rossa ma il pennino ha una certa attrazione fatale con una calamita. purtroppo ora devo partire per lavoro ma domani pubblicherò le foto della penna un falso quasi perfetto.
Buonaserata a tutti

Geofisico
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 456
Iscritto il: venerdì 7 febbraio 2014, 13:36
La mia penna preferita: Tibaldi Lusso 60
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Piacenza

Falsi Montblanc

Messaggio da Geofisico » lunedì 8 settembre 2014, 19:08

...Potrebbe "solo" essere il pennino non originale...

Avatar utente
Luca_63
Levetta
Levetta
Messaggi: 548
Iscritto il: mercoledì 31 dicembre 2008, 11:42
Il mio inchiostro preferito: Purchè sia blu...
Località: Genova
Sesso:

Falsi Montblanc

Messaggio da Luca_63 » lunedì 8 settembre 2014, 19:19

Geofisico ha scritto:...Potrebbe "solo" essere il pennino non originale...
Beh, è una possibilità...
Purtroppo sappiamo che Montblanc è di sicuro la marca di penne più contraffatta.
Mi dispiace proprio Medicus, puoi però presentare il problema al venditore ?
Luca M.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9386
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Falsi Montblanc

Messaggio da maxpop 55 » lunedì 8 settembre 2014, 19:30

Geofisico ha scritto:...Potrebbe "solo" essere il pennino non originale...
Purtroppo il gruppo pennino delle MB è la parte di ricambio più costosa.
Se non ricordo male costa oltre il 50% del costo dell'intera penna.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Geofisico
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 456
Iscritto il: venerdì 7 febbraio 2014, 13:36
La mia penna preferita: Tibaldi Lusso 60
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Piacenza

Falsi Montblanc

Messaggio da Geofisico » lunedì 8 settembre 2014, 19:39

...Si, hai ragione Massimo...In effetti ho dimenticato questo dettaglio non da poco "fasato" come sono sulle vintage...
Vero quanto affermi poiche' sulle MB di produzione recente sostituire solo il pennino non e' impossibile ma molto difficile...Difatti se si manda la penna in assistenza ti sostituiscono mezza penna...Da li la cifra considerevole...

Rispondi