Comparazione Servizi di Assistenza

I problemi che incontriamo nel mondo delle Penne, oltre quelli generali. Parliamone.
Avatar utente
Alissa65
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 45
Iscritto il: mercoledì 21 agosto 2013, 20:20
La mia penna preferita: Montblanc 149 - Pelikan 800
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku tsuki-yo
Misura preferita del pennino: Broad
Fp.it ℵ: 117
Fp.it 霊気: 100
Località: Merano BZ
Sesso: Uomo

Comparazione Servizi di Assistenza

Messaggioda Alissa65 » lunedì 24 marzo 2014, 10:57

colex ha scritto:
Alissa65 ha scritto:
Questo è il vantaggio di alcune altre case tra qui la Pelikan :
se il pennino presenta difetti o non è di tuo gradimento lo sostituisci senza richiedere l' assistenza della casa ; non ultimo che Pelikan te lo sostituisce senza esborsi

buona giornata



Hai citato Pelikan, avrei da chiedere di sostituirmi due pennini F (scrivono come una misura B dell'Aurora!) con la misura EF...
So che li distribuiscono sul mercato asiatico ma, non capisco perché non in quello italiano!

Qual'è la procedura? Se l'hai utilizzata.
Grazie.
Sergio


semplicemente rivolgendomi al rivenditore Pelikan di fiducia (naturalmente entro i termini...)

ciao
roberto

Gromaticus
Converter
Converter
Messaggi: 14
Iscritto il: domenica 17 ottobre 2010, 9:29
La mia penna preferita: Pelikan M1000 Gr.Bl.
Il mio inchiostro preferito: Sheaffer Skrip
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso: Uomo

Comparazione Servizi di Assistenza

Messaggioda Gromaticus » domenica 27 aprile 2014, 10:47

Solo per testimoniare l'efficienza del servizio assistenza post vendita Pelikan.
Ho acquistato in gennaio una M1000 da un rivenditore inglese (vendita on-line). Il rivenditore mi ha spedito, insieme alla penna, anche la fattura con tutti i dati (es. data di acquisto, n. fattura ecc.).
Poco dopo la penna ha presentato un difetto: segni di inchiostro sul fusto esterno in corrispondenza dell'avvitamento del cappuccio. Quei segni persistevano come se il fusto avesse "assorbito" l'inchiostro, rimanendo macchiato. Naturalmente la penna erain garanzia.
Mi rivolgo ad un rivenditore Pelikan del mio quartere (Roma) e mi dice che non può far nulla perché la penna non l'ha venduta lui :o e non c'è il timbro del rivenditore :o .
Scrivo all'assistenza Pelikan a Milano e mi danno l'indirizzo di due concessionari Pelikan del centro.
In particolare, prendo contatti con uno (Cartoleria Internazionale di Via Arenula a Roma) e, gentilissimi, prendono in carico la faccenda.
Dopo un po', ho la penna totalmente sostituita. Certo, mi dicono di aver dovuto far pressione sul rappresentante Pelikan (anche lui avrebbe sostenuto la storia della garanzia solo presso il venditore originario); ma in compenso hanno risolto! :D
Nota di merito per l'assistenza di Milano: efficienti e puntuali.
Nota di merito pe Roma: hanno comunque risolto il problema; bel oltre di quanto di aspettassi.

Giuliot
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 34
Iscritto il: mercoledì 2 aprile 2014, 21:19
Località: Padova
Sesso: Non Specificato

Comparazione Servizi di Assistenza

Messaggioda Giuliot » martedì 29 aprile 2014, 21:55

Ciao a tutti, voglio condividere con voi la mia esperienza.
Il 29 Marzo quindi giusto un mese fa oggi ho acquistato da un rivenditore discretamente fornito dalle mie parti una Caran D'ache Ecridor Retrò.
Dopo pochi giorni di utilizzo della penna ho capito che aveva qualcosa che non andava perchè trafilava inchiostro in un punto da dove non doveva assolutamente farlo (ho aperto un argomento in tecnica e riparazioni) ed esattamente 6 giorni dopo l'acquisto l'ho subito portata dal rivenditore anche grazie ai vostri consigli.
Assieme l'abbiamo provata e senza storie ha ammesso che aveva un comportamento che non andava e assieme abbiamo contattato il rappresentante che cura questa marca e anch'esso non ha fatto storie e ha comunicato che ne faceva inviare subito un'altra facendomi scegliere anche il pennino (cosa che non mi era stato possibile al momento dell'acquisto). Oggi dopo un mese io la penna non l'ho ancora vista e capisco le festività di mezzo ma io credo che se Caran D'ache avesse avuto più a cuore la situazione un pacco l'avrebbe fatto e avrebbe fatto arrivare relativamente subito la penna e invece dopo tre sollecitazioni al rivenditore ho letto tra le righe che siccome hanno fatto altre ordinazioni da questa casa evidentemente hanno pensato bene di inviare tutto assieme fregandosene se un cliente, che dovrebbe già usare la penna perchè già pagata, aspetta. Ora non so quantificare quanta colpa sia del mio rivenditore e quanta di Caran D'ache, ma ho l'impressione che la più grande colpa ce l'abbia quest'ultima perchè chiamammo assieme il giorno stesso il rappresentante.

Sperando di fare cosa gradita condividendo questa esperienza con questa casa, quando avrò aggiornamenti ve li comunicherò subito.

Giulio

Avatar utente
vikingo60
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 4702
Iscritto il: mercoledì 5 maggio 2010, 16:50
La mia penna preferita: Pelikan M 200
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 060
Arte Italiana FP.IT M: 060
Fp.it ℵ: 113
Località: Isernia
Sesso: Uomo

Comparazione Servizi di Assistenza

Messaggioda vikingo60 » martedì 29 aprile 2014, 22:03

Conoscere le esperienze altrui è sempre utile,anche se sono state sgradevoli.
Se non altro,si impara ad evitare certi marchi.
Alessandro

Giuliot
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 34
Iscritto il: mercoledì 2 aprile 2014, 21:19
Località: Padova
Sesso: Non Specificato

Comparazione Servizi di Assistenza

Messaggioda Giuliot » mercoledì 7 maggio 2014, 21:24

La penna nuova mi è arrivata dopo un'estenuante attesa!
Mi rimangio le cattive conclusioni tratte verso Caran D'ache, non sono poi più tanto sicuro che sia colpa loro, da MOLTI piccoli particolari mi è sorto il dubbio di essere incappato in una pseudo-truffa del commerciante che me l'ha venduta...
In ogni caso ora sono in possesso di una nuova Caran D'ache Ecridor Retrò che almeno dalle prime impressioni scrive benissimo senza comportamenti strani.

Scusatemi per le conclusioni affrettate,

Giulio

Avatar utente
vito72
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 895
Iscritto il: giovedì 21 febbraio 2013, 15:16
La mia penna preferita: Pelikan M205
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varsavia
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: Comparazione Servizi di Assistenza

Messaggioda vito72 » venerdì 13 novembre 2015, 15:01

Vorrei segnalare la mia esperienza, a favore della Lamy. Come molti sanno qui, avevo acquistato una Lamy 2000 che non era mai andata bene, tendeva a grattare a causa di un flusso irregolare. Dopo qualche mese mi sono rivolto al venditore che mi ha prontamente sostituito il pennino credendo che il problema fosse quest'ultimo, ma dopo aver montato il nuovo pennino mi sono accorto che le cose fossero migliorate davvero troppo poco. Ci ho comunque scritto altri mesi, credendo che il pennino avesse bisogno di un rodaggio un poco lungo, ma niente, mi ero quasi arreso, giungendo alla conclusione che questa penna avesse uno "sweet spot" troppo pronunciato per me e quindi mi ero auto convinto che fosse colpa mia. Poi continuando a leggere in giro di utilizzatori in possesso di esemplari talmente scorrevoli da far impallidire penne molto più costose, mi sono deciso a interpellare la Lamy. Ho compilato il modulo on line sul forum e dopo qualche giorno, presumo una settimana lavorativa, sono stato contattato, via mail mi hanno fatto stampare la loro mail impacchettare i fogli e la penna e spedirli al reparto assistenza. Il 29 ottobre hanno ricevuto la penna e il 12 novembre mi è ritornata con una fattura allegata a importo 0, su cui c'è scritto che sono stati sostituiti il conduttore, e il regolatore di flusso, presumo difettosi all'origine. Adesso la penna va benissimo è quella che scorre più morbida di tutte quelle in mio possesso, il flusso è veramente corposo, lascia sul foglio una bella quantità di inchiostro, e il tratto M rende molto bene, credo equivalga a un tratto B di tante altre case. Quindi vorrei lodare pubblicamente la serietà e la celerità della Lamy,che mi hanno risolto un problema che rischiava di farmi abbandonare questa magnifica penna! Oltretutto non hanno chiesto neppure la fattura o lo scontrino di acquisto, me l'hanno sistemata e basta. Ero già estimatore di questo costruttore europeo, ma adesso comprerò ancora, con la consapevolezza che, se ci fosse bisogno l'assistenza è all'altezza di un marchio così grande e famoso.

gionni
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 123
Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2017, 16:32
La mia penna preferita: Aurora 88 (Nizzoli design)
Il mio inchiostro preferito: Parker Quink
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Torino
Sesso: Uomo

Comparazione Servizi di Assistenza

Messaggioda gionni » martedì 14 marzo 2017, 14:54

Riguardo al servizio di assistenza Parker, posso finora dire che ho portato la penna, che ha un anno e mezzo di vita e non è mai stata usata, a far riparare perchè il cappucco era crepato e, dopo oltre due mesi, il negozio che l'ha spedita alla Parker non ha notizie della penna (e non si cura neanche di chiederle...). Inoltre la negoziante, constatata la crepa, ha subito sollevato dubbi sul riconoscimento del difetto in garanzia, pur vedendo che la penna era ancora nuova. Per una penna costata oltre 300 euro mi pare un trattamento un pò scarso.
Aggiornerò il post quando cortesemente mi daranno notizie della penna.
Ciao. Gionni

Avatar utente
Hiroshi
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 47
Iscritto il: mercoledì 30 settembre 2015, 21:53
La mia penna preferita: Parker Sonnet
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Reggio Emilia
Sesso: Uomo

Comparazione Servizi di Assistenza

Messaggioda Hiroshi » mercoledì 15 marzo 2017, 13:33

Io con Parker (Newell Rubbermaid di fatto) sono rimasto molto soddisfatto.
Avevo acquistato in un negozio la Sonnet col pennino M, poi mi sono accorto usandola che preferivo F. Il negoziante chiedeva 55€ ("c'è da sostituire l'intera sezione"), poi dopo aver visto che invece il pennino si smonta molto facilmente, ho contattato la casa madre (un numero di Milano se non sbaglio). Impiegata gentilissima con accento francese che però ha capito al volo il problema.
Meno di trenta euro e ho ricevuto il solo pennino + alimentatore in tempi molto rapidi. :thumbup:

Sarà che ho avuto esperienze negative in merito anche sul lavoro, ma come prassi quando possibile contatto sempre la casa madre senza passare da agenti, intermediari...


Pelikan invece non ha mai risposto a una banalissima richiesta mandata via form dal sito. Mah. :think:

LdiBi
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 22
Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2017, 13:22
La mia penna preferita: Pelikan M200 marbled green
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein topaz,
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassina de' Pecchi
Sesso: Donna

Comparazione Servizi di Assistenza

Messaggioda LdiBi » sabato 18 marzo 2017, 20:35

A proposito di servizi d'assistenza, qualcuno sa indicarmi un riferimento dell'assistenza Waterman (senza dover passare da un negozio)?
Vorrei sapere se è possibile sostituire un pennino di una penna recente ma che non mi risulta più in vendita.
Eterna gratitudine a chi mi risponde ;)

Avatar utente
Luca_63
Levetta
Levetta
Messaggi: 542
Iscritto il: mercoledì 31 dicembre 2008, 11:42
Il mio inchiostro preferito: Purchè sia blu...
Località: Genova
Sesso: Uomo

Comparazione Servizi di Assistenza

Messaggioda Luca_63 » lunedì 20 marzo 2017, 9:10

Ciao, di seguito il numero dell'assistenza Waterman Italia:
02 91483961
:wave:
Luca M.

Avatar utente
DerAlte
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1020
Iscritto il: sabato 24 ottobre 2015, 22:17
La mia penna preferita: Aurora Optima
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Catania
Sesso: Uomo

Comparazione Servizi di Assistenza

Messaggioda DerAlte » lunedì 20 marzo 2017, 16:30

Luca_63 ha scritto:Ciao, di seguito il numero dell'assistenza Waterman Italia:
02 91483961
:wave:

Perché non creare una lista, sulla falsariga dell'elenco rivenditori, che contenga nomi e contatti dei centri di assistenza?
Potrebbe tornare utile a tutti.
Nicolò
Immagine

LdiBi
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 22
Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2017, 13:22
La mia penna preferita: Pelikan M200 marbled green
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein topaz,
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassina de' Pecchi
Sesso: Donna

Comparazione Servizi di Assistenza

Messaggioda LdiBi » lunedì 20 marzo 2017, 19:24

Luca_63 ha scritto:Ciao, di seguito il numero dell'assistenza Waterman Italia:
02 91483961
:wave:

Grazie!
DerAlte ha scritto:
Luca_63 ha scritto:Ciao, di seguito il numero dell'assistenza Waterman Italia:
<a href="tel:02 91483961">02 91483961</a>
:wave:

Perché non creare una lista, sulla falsariga dell'elenco rivenditori, che contenga nomi e contatti dei centri di assistenza?
Potrebbe tornare utile a tutti.
Nicolò

A me sembra una buona idea

tepossino
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 115
Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2017, 23:15
La mia penna preferita: Tutte le delta
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Reggio Calabria
Sesso: Non Specificato

Comparazione Servizi di Assistenza

Messaggioda tepossino » martedì 21 marzo 2017, 8:36

Ottimissima idea...Ci metterei anche, dove possibile, i nomi di referenti aziendali per quanto riguarda il customer care

Avatar utente
DerAlte
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1020
Iscritto il: sabato 24 ottobre 2015, 22:17
La mia penna preferita: Aurora Optima
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Catania
Sesso: Uomo

Comparazione Servizi di Assistenza

Messaggioda DerAlte » giovedì 30 marzo 2017, 18:53

tepossino ha scritto:Ottimissima idea...Ci metterei anche, dove possibile, i nomi di referenti aziendali per quanto riguarda il customer care

Premesso che i nomi dei referenti aziendali potrebbero nel tempo, come è lecito aspettarsi, variare.
Cominciando con la lettera A abbiamo:

AURORA S.r.l.
Str. Abbadia di Stura, 200
10156 Torino - Italy
Tel. +39 011.273.41.86
Fax +39 011.273.33.52

Irene Iannicelli
email: italia@aurorapen.it
Immagine

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 6534
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso: Uomo

Comparazione Servizi di Assistenza

Messaggioda Ottorino » giovedì 30 marzo 2017, 20:00

Se qualcuno si incarica di fare una lista completa, senza allungare questo argomento, provvedo poi a creare argomento strutturato apposito.

MODIFICA: lo trovate qui
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?


Torna a “Problematiche di settore”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite