Si fidi, la Parker 51 è a converter

I problemi che incontriamo nel mondo delle Penne, oltre quelli generali. Parliamone.
domenicop
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 63
Iscritto il: domenica 23 aprile 2017, 13:00
La mia penna preferita: Pelikan M250
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Take-Sumi
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 038
Sesso: Uomo
Contatta:

Si fidi, la Parker 51 è a converter

Messaggio da domenicop » mercoledì 17 gennaio 2018, 14:23

E' pazzesco tutto ciò ma purtroppo è quello che capita spesso in molti negozi (forse sarà anche per questo che si preferisce l'online: almeno si sarà responsabili dei propri errori). Mi chiedo se si sia proprio così disdicevole per un venditore informarsi o dichiarare di non conoscere il prodotto richiesto: in fondo forse non si farà la vendita ugualmente ma almeno si salva l'onestà.
Se poi si è veramente convinti di ciò che si asserisce allora forse c'è un problema più grave... :oops:

Avatar utente
Pettirosso
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 889
Iscritto il: martedì 6 novembre 2012, 21:54
La mia penna preferita: Aurora, per tradizione
Il mio inchiostro preferito: Aurora blu
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Traves (TO)
Sesso: Uomo

Si fidi, la Parker 51 è a converter

Messaggio da Pettirosso » sabato 24 febbraio 2018, 9:22

Comunque, per tornare all'argomento principale del post, una versione della 51 a cartucce/converter esisteva veramente:
http://parker51.com/index.php/51s/cartridge-51/
Appreso con mia grande sorpresa pochi giorni or sono da un carissimo amico del reparto tecnico (Nello), che qui approfitto per salutare.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 8597
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Si fidi, la Parker 51 è a converter

Messaggio da maxpop 55 » sabato 24 febbraio 2018, 10:43

Che figuraccia ho fatto, mi sarei battuto all'estremo convinto che non esistesse- :thumbdown:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 8597
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Si fidi, la Parker 51 è a converter

Messaggio da maxpop 55 » sabato 24 febbraio 2018, 10:47

maxpop 55 ha scritto:
martedì 16 gennaio 2018, 13:10
didons ha scritto:
martedì 16 gennaio 2018, 10:24
A me in una cartoleria un ragazzo voleva spiegare che se volevo l'inchiostro in boccetta allora evidentemente era per penne a china, perché per le stilografiche si usano le cartucce (sic).
Dio, questo è troppo :x :cry:
Almeno di questo sono sicuro, esistono boccette d'inchiostro che non sono a china e penne stilografiche non a cartucce.
Dopo la scoperta della 51 a cartucce comincio a dubitare di tutto.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi