Ore decisive per OMAS

I problemi che incontriamo nel mondo delle Penne, oltre quelli generali. Parliamone.
MarcoB80
Converter
Converter
Messaggi: 4
Iscritto il: mercoledì 11 novembre 2015, 9:45
La mia penna preferita: waterman serenite cocobolo
Il mio inchiostro preferito: arancio solaia omas
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Antwerp
Sesso: Uomo

Ore decisive per OMAS

Messaggio da MarcoB80 » venerdì 13 novembre 2015, 12:55

Ciao a tutti, sono nuovo, presentato da poco e amante delle OMAS ma oggi mi é preso un po' un colpo...

avete letto qui?

http://www.rassegna.it/articoli/omas-or ... ca-azienda

Avatar utente
analogico
Levetta
Levetta
Messaggi: 743
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 0:30
La mia penna preferita: Aurora HASTIL
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 027
Sesso: Uomo

Re: OMAS

Messaggio da analogico » venerdì 13 novembre 2015, 13:35

Da appassionato e da bolognese mi dispiace molto per tutto ciò, senza dimenticare che chi ci lavora sta passando dei brutti momenti che speriamo passino in fretta e si risolva la cosa per il meglio.
Da un altro punto di vista appare chiaro che vendere ai cinesi è stata un catastrofe, la qualità del prodotto si è degradata e con essa il prestigio di cui godeva questo marchio.
Ora è chiaro che gli "amici" dagli occhi a mandorla non vogliono vendere a nessuno , ma preferiscono mandare tutto in malora qui, e portarsi il marchio a casa loro, alla faccia di quelli che "la Cina è una grande opportunità" .
Vendere i nostri marchi a questa gente secondo me è un grande rischio, ma purtroppo ci sono diverse aziende, alcune con marchi prestigiosi, che sono passate, spesso in silenzio, in mani cinesi totalmente o in parte.
Antonio

Tutte le persone conoscono il prezzo delle cose ma soltanto alcune ne conoscono il valore.
(O.Wilde)

mammifero
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 227
Iscritto il: giovedì 17 ottobre 2013, 22:44
La mia penna preferita: OMAS 360
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Bagnacavallo
Sesso: Non Specificato
Contatta:

Re: OMAS

Messaggio da mammifero » venerdì 13 novembre 2015, 13:56

Se chiude e spero proprio di no le penne subiranno una impennata dei prezzi

Avatar utente
analogico
Levetta
Levetta
Messaggi: 743
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 0:30
La mia penna preferita: Aurora HASTIL
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 027
Sesso: Uomo

Re: OMAS

Messaggio da analogico » venerdì 13 novembre 2015, 16:01

Purtroppo i dipendenti, a furia di ridimensionamenti, sono rimasti in quattro gatti, e si sa che quattro gatti contano solo quattro voti e quattro tessere sindacali per di più quattro gatti non sono in grado di bloccare le autostrade, fare casino in piazza e via discorrendo, quindi temo che sarà dura per loro, anche se spero vivamente di sbagliare.
Nonostante tutto, questi pochi dipendenti vorrebbero anche provare a salvare il salvabile, ma gli "amici" cinesi da quell'orecchio non ci sentono, come recita oggi la prima pagina de Il Resto del Carlino Bologna.
Allegati
IMG_20151113_150126.jpg
Antonio

Tutte le persone conoscono il prezzo delle cose ma soltanto alcune ne conoscono il valore.
(O.Wilde)

Avatar utente
Luca_63
Levetta
Levetta
Messaggi: 549
Iscritto il: mercoledì 31 dicembre 2008, 11:42
Il mio inchiostro preferito: Purchè sia blu...
Località: Genova
Sesso: Uomo

Re: OMAS

Messaggio da Luca_63 » venerdì 13 novembre 2015, 16:10

E' sempre triste veder chiudere un'Azienda con tanti anni di attività alle spalle in primis per chi ci lavora e poi perchè un altro glorioso marchio italiano (ma in questo caso non più tale) se ne va.
Spero che i dipendenti riescano nella loro volontà di subentrare come proprietari per ridare lustro ad un marchio che i cinesi non hanno saputo o voluto rispettare.
Luca M.

Avatar utente
Medicus
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1525
Iscritto il: venerdì 8 novembre 2013, 7:35
La mia penna preferita: Montblanc Le Grand
Il mio inchiostro preferito: Diamine Blue-Black
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it 霊気: 005
Località: Sassari
Sesso: Uomo

Re: OMAS

Messaggio da Medicus » venerdì 13 novembre 2015, 16:48

E' sempre un dispiacere vedere aziende gloriose come la Omas a rischio chiusura, sia per i dipendenti ( che saranno gli unici a perdere) che per il marchio, un'altra fetta dell' Italia che lavora che corre il rischio di andarsene.
Per i cinesi , cosa volete che sia aver perso un po' di quattrini, non gli fa un baffo.
"Je suis Bartali".
"L' è tutto da rifare"

Avatar utente
analogico
Levetta
Levetta
Messaggi: 743
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 0:30
La mia penna preferita: Aurora HASTIL
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 027
Sesso: Uomo

Re: OMAS

Messaggio da analogico » venerdì 13 novembre 2015, 17:04

i cinesi un minimo li conosco, è gente molto paziente che ha il proprio modo di ragionare.
Loro pensano molto avanti, e non hanno paura di affrontare percorsi anche molto lunghi e tortuosi per raggiungere gli scopi che vogliono raggiungere.
Ripeto , mi auguro di sbagliare, ma probabilmente questo epilogo lo avevano già studiato, preparato e programmato minuziosamente sin nei minimi particolari dal giorno in cui si sono appropriati dell'Azienda anzi, da ancora prima di appropriarsene.
Speriamo che stavolta si riesca salvare il salvabile e rispedire in Cina questi "benefattori", con le pive nel sacco.
Antonio

Tutte le persone conoscono il prezzo delle cose ma soltanto alcune ne conoscono il valore.
(O.Wilde)

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 7674
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Re: OMAS

Messaggio da maxpop 55 » sabato 14 novembre 2015, 9:37

mammifero ha scritto:Se chiude e spero proprio di no le penne subiranno una impennata dei prezzi
Più che per l'impennata dei prezzi mi preoccuperei per chi ci lavora che finirà per strada.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Doc69
Converter
Converter
Messaggi: 7
Iscritto il: domenica 20 settembre 2015, 13:17
Località: Napoli
Sesso: Uomo

OMAS in liquidazione?

Messaggio da Doc69 » domenica 15 novembre 2015, 23:29

Cari amici, leggo la notizia che l'OMAS sta per essere messa in liquidazione. Speriamo che i dipendenti (come da notizia che leggo), riescano a rilevarla e continuare la sua tradizione, altrimenti è un altro pezzo d'Italia che va via...
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/11 ... a/2217325/[url_new=][/url_new]

Avatar utente
alfredop
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1796
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso: Uomo

Re: OMAS in liquidazione?

Messaggio da alfredop » lunedì 16 novembre 2015, 0:02

Spero anch'io che la situazione possa risolversi, ma temo che l'attuale proprietà voglia mantenere il marchio e disfarsi dell'attuale azienda.
Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Avatar utente
Ironnib
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 422
Iscritto il: mercoledì 13 agosto 2014, 23:56
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Non Specificato

Re: OMAS in liquidazione?

Messaggio da Ironnib » lunedì 16 novembre 2015, 0:22

Che rabbia/tristezza sentire queste cose.

Avatar utente
Ironnib
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 422
Iscritto il: mercoledì 13 agosto 2014, 23:56
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Non Specificato

Re: Ore decisive per OMAS

Messaggio da Ironnib » giovedì 3 dicembre 2015, 9:28

Ci sono novita sull'evoluzione della faccenda?

Avatar utente
sciumbasci
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 444
Iscritto il: venerdì 23 ottobre 2015, 11:58
La mia penna preferita: Lamy Safari
Località: Reggio Emilia
Sesso: Uomo

Re: Ore decisive per OMAS

Messaggio da sciumbasci » giovedì 3 dicembre 2015, 12:31

Personalmente non credo che il gruppo di investimento cinese abbia comprato OMAS solo per "seccarla", ovvero solo per acquisirne mezzi di produzione e tecnologie lasciando a casa il personale. In fondo il prodotto italiano è di per se un valore aggiunto, ed una eventuale OMAS cinese sarebbe sicuramente una perdita economica per il gruppo, vuoi perché di imprese del settore cancelleria c'è ne sono in abbondanza in quel di Cina, vuoi perché la "Pechino bene" compra più volentieri prodotti stranieri che nazionali, io mi sento di escludere questa possibilità. Credo la rivenderanno, visto che il loro fine, essendo un Gruppo di investimento, è quello di massimizzare il profitto e non distruggere la concorrenza oppure quello di concentrarsi, cioe controllare una fetta di mercato maggioee attraverso più imprese che fanno capo allo stesso gruppo (come il caso di Newell Rubbermaid, BiC eccetera)

Possiamo solo sperare che non finisca in mano ai Francesi, che loro si chiudono e spostano tutto in Francia per una questione di orgoglio nazionale.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 9545
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: Ore decisive per OMAS

Messaggio da piccardi » giovedì 3 dicembre 2015, 19:37

sciumbasci ha scritto: Possiamo solo sperare che non finisca in mano ai Francesi, che loro si chiudono e spostano tutto in Francia per una questione di orgoglio nazionale.
Ai cinesi gliel'ha venduta la Luis Vuitton, in mano ai francesi già c'era finita...

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
sciumbasci
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 444
Iscritto il: venerdì 23 ottobre 2015, 11:58
La mia penna preferita: Lamy Safari
Località: Reggio Emilia
Sesso: Uomo

Re: Ore decisive per OMAS

Messaggio da sciumbasci » giovedì 3 dicembre 2015, 22:43

Il gruppo LMVH? Quelli che hanno spostato in Svizzera Panerai :thumbdown:
Non sapevo fosse passato prima nelle loro mani

Rispondi

Torna a “Problematiche di settore”