Prezzo delle penne

I problemi che incontriamo nel mondo delle Penne, oltre quelli generali. Parliamone.
Avatar utente
Automedonte
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 373
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2020, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 88 big
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Prezzo delle penne

Messaggio da Automedonte »

schnier ha scritto:
sabato 16 maggio 2020, 19:38

Io non l'ho vista sta differenza di 200 euro.
Comunque pazienza, qui nel forum c'è gente senza alcuna fonte che sostiene che la Hero e altre marche cinesi facciano le penne sfruttando e maltrattando i bambini,
Quando si arriva addirittura a sostenere che dico le bugie, ci resto veramente male.
Visto che non è possibile mettere link nel Forum, se Te li invio con msg privato avrai la correttezza e l'onestà di venire qui a dire che è vero quanto da me sostenuto?

Che cercando una Pelikan M605 pennino EF su Amazon la trovi a 236 euro e sul sito di un negozio con noi convenzionato, da me molto apprezzato e dal quale settimana scorsa ho comprato un Pilot Capless ed una TWSBI 580 la stessa penna (con pennino EF che ha il sovrapprezzo) costa 412 euro ed inoltre non è neanche disponibile adesso.
schnier ha scritto:
sabato 16 maggio 2020, 19:38

potrò almeno sostenere che Amazon è un mega evasore fiscale visto che è un dato oggettivo.
Non è un dato oggettivo, più correttamente Amazon elude le tasse che è diverso da evadere, se non conosci la differenza informati.
schnier ha scritto:
sabato 16 maggio 2020, 19:38

Comprare la penna costosa lì è poco elegante a mio avviso. Si risparmia duecento euro sulla Pelikan e poi si fa il prestito per la Montblanc Meisterstuck? Bah...
questi, come Ti hanno già detto, sono fatti miei e comunque non farei mai un prestito per una penna.
Cesare Augusto

Avatar utente
schnier
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 465
Iscritto il: domenica 17 marzo 2019, 3:28
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli
Sesso:

Prezzo delle penne

Messaggio da schnier »

Automedonte ha scritto:
sabato 16 maggio 2020, 20:39


Quando si arriva addirittura a sostenere che dico le bugie, ci resto veramente male.
Meno male che in questo forum si vuole fare i sostenitori dell'italiano. Ho detto che io non l'ho trovato mai e guardo spesso, mai detto che sei un bugiardo. Vuoi per forza trovare il flame.

Non è un dato oggettivo, più correttamente Amazon elude le tasse che è diverso da evadere, se non conosci la differenza informati.
Sono elusori e ed evasori. https://www.wired.it/economia/business/ ... e-fiscale/

Peggio ancora.



questi, come Ti hanno già detto, sono fatti miei e comunque non farei mai un prestito per una penna.
Ho detto Automedonte? Se mi consenti mi riguarda, comprando tutti su Amazon in un mercato così di nicchia come le stilo si rischia che fra poco non ci sarà alcun negozio di stilografiche dove comprare.

Avatar utente
Automedonte
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 373
Iscritto il: martedì 25 febbraio 2020, 16:33
La mia penna preferita: Aurora 88 big
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Prezzo delle penne

Messaggio da Automedonte »

Visto che hai scritto che c’è gente che sostiene senza alcuna fonte, Ti ho citato la fonte.

Una evasione sotto i 30.000 euro l’anno (sotto quanto poi?) per un colosso come Amazon sono meri errori formali riscontrabili in qualunque ditta di tali dimensioni. Tanto che non sono neanche perseguibili penalmente.

E comunque questa è l’ultima risposta, non ho veramente interesse a questo confronto.
Cesare Augusto

Bloccato

Torna a “Problematiche di settore”