Moralmente corretto?

Per fare due chiacchiere insieme su argomenti vari
Avatar utente
mak97
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 258
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2016, 14:30
La mia penna preferita: Lamy CP1 Black
Il mio inchiostro preferito: R&K Blau Permanent
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso: Non Specificato

Moralmente corretto?

Messaggio da mak97 » sabato 16 settembre 2017, 9:45

grafomane ha scritto:
venerdì 15 settembre 2017, 10:32
Ma se saltasse fuori la penna di Leonardo da Vinci e chi ce l'ha la facesse modificare per poterci mettere le cartucce Pelikan, beh...
Perché al di là della cartuccia da mettere, serbatoio, o qualsiasi altro metodo di ricarica tu la useresti? :lol:

grafomane
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 262
Iscritto il: martedì 16 maggio 2017, 10:55
Sesso: Non Specificato

Moralmente corretto?

Messaggio da grafomane » sabato 16 settembre 2017, 10:27

mak97 ha scritto:
sabato 16 settembre 2017, 9:45
grafomane ha scritto:
venerdì 15 settembre 2017, 10:32
Ma se saltasse fuori la penna di Leonardo da Vinci e chi ce l'ha la facesse modificare per poterci mettere le cartucce Pelikan, beh...
Perché al di là della cartuccia da mettere, serbatoio, o qualsiasi altro metodo di ricarica tu la useresti? :lol:
Beh, la tentazione ci sarebbe... però son sicuro che mi ci troverei male: se esiste ancora sicuramente monta un pennino per mancini.

Avatar utente
mak97
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 258
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2016, 14:30
La mia penna preferita: Lamy CP1 Black
Il mio inchiostro preferito: R&K Blau Permanent
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso: Non Specificato

Moralmente corretto?

Messaggio da mak97 » sabato 16 settembre 2017, 13:18

grafomane ha scritto:
sabato 16 settembre 2017, 10:27
Beh, la tentazione ci sarebbe... però son sicuro che mi ci troverei male: se esiste ancora sicuramente monta un pennino per mancini
Condivido su tutto :lol: :lol:

Avatar utente
Giotto
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 166
Iscritto il: mercoledì 3 maggio 2017, 20:07
La mia penna preferita: Prima dovrei provarle... TUTTE
Fp.it Vera: 103
Località: Varese
Sesso: Uomo

Moralmente corretto?

Messaggio da Giotto » lunedì 18 settembre 2017, 14:32

grafomane ha scritto:
sabato 16 settembre 2017, 10:27
Beh, la tentazione ci sarebbe... però son sicuro che mi ci troverei male: se esiste ancora sicuramente monta un pennino per mancini.
Ti basterebbe imparare a scrivere con la mano sinistra :P

Avatar utente
Phormula
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2857
Iscritto il: venerdì 6 aprile 2012, 14:06
La mia penna preferita: Delta "Phormula"
Il mio inchiostro preferito: R&K Phormula Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Arte Italiana FP.IT M: 006
Località: Milano
Sesso: Non Specificato

Moralmente corretto?

Messaggio da Phormula » domenica 12 novembre 2017, 15:28

Secondo me la virtù sta nel mezzo.

Io ho all'attivo decine di trapianti di pennini/alimentatori.
In molti casi queste operazioni hanno permesso di restituire all'uso quotidiano penne che altrimenti sarebbero in pattumiera.

IMHO se io oggi prendo una penna prodotta in migliaia di esemplari e sostituisco il pennino con uno che la fa scrivere meglio per i miei gusti, non vedo perchè mi debba sentire colpevole. La penna la uso, e chiunque può comprarsene una uguale e tenerla originale. Anche fra 100 anni, essendo una penna prodotta in serie, se uno la vorrà originale, non avrà problemi a trovarla sull'e-bay del futuro.

Viceversa non snaturerei una penna vintage, della quale oggi esistono pochi esemplari.

A meno che la modifica non sia reversibile. Se l'operazione si limita alla sostituzione del pennino senza apportare modifiche, nulla impedisce di tenere da parte il pennino originale nella scatola, per poter ripristinare l'originalità in qualsiasi momento. A quel punto la modifica è a tutti gli effetti temporanea. Infatti io, quando ho sostituito un pennino o un alimentatore con uno non originale, ho conservato in una scatola tutti i pennini e gli alimentatori che ho sostituito, ciascuno nella sua bustina con il nome della penna, in modo tale da poter tornare all'originalità se lo volessi. Ma per il momento mi tengo una Delta (fatta benissimo, nata con un pennino in acciaio) con un pennino 14K Marlen (che scrive benissimo, peccato che la penna su cui era attaccato si sia sbriciolata).
La vita è troppo breve per usare inchiostri mediocri...

Rispondi