Cerco Experts Accendini Dupont

Per fare due chiacchiere insieme su argomenti vari
Rispondi
Avatar utente
sanpei
Honoris Causa
Honoris Causa
Messaggi: 1605
Iscritto il: giovedì 15 gennaio 2009, 18:10
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 006
Località: Torino
Contatta:

Cerco Experts Accendini Dupont

Messaggio da sanpei » sabato 9 agosto 2014, 15:54

Qualche gentile collezionista/esperto sarebbe in grado di valutare da queste due povere immagini
se l'accendino Dupont mostrato è autentico o repro?

Molte grazie

Immagine

Immagine
http://www.zona900.com
Facciamo cose, incontriamo persone.

Zona900-Facebook https://www.facebook.com/Zona900-601300 ... /timeline/

Avatar utente
fabri00
Levetta
Levetta
Messaggi: 718
Iscritto il: venerdì 15 febbraio 2013, 9:29
La mia penna preferita: Quella che mi manca.
Il mio inchiostro preferito: Blu d'estate - Nero d'inverno
Misura preferita del pennino: Medio
Località: FC

Cerco Experts Accendini Dupont

Messaggio da fabri00 » sabato 9 agosto 2014, 16:07

Non colleziono accendini, ma mio padre aveva diversi dupont, e il tuo lo darei per buono.
Se non sbaglio il meccabnismo per cambiare la pietrina è abbastanza complicato, ed è impensabile rifarflo per bene su un fake; prova a farlo scattare e vedi se fà ridere o se è fatto bene, come ultima riprova.
Neofita a chi ?

Avatar utente
sanpei
Honoris Causa
Honoris Causa
Messaggi: 1605
Iscritto il: giovedì 15 gennaio 2009, 18:10
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 006
Località: Torino
Contatta:

Cerco Experts Accendini Dupont

Messaggio da sanpei » sabato 9 agosto 2014, 17:22

fabri00 ha scritto:Non colleziono accendini, ma mio padre aveva diversi dupont, e il tuo lo darei per buono.
Se non sbaglio il meccabnismo per cambiare la pietrina è abbastanza complicato, ed è impensabile rifarflo per bene su un fake; prova a farlo scattare e vedi se fà ridere o se è fatto bene, come ultima riprova.

Ciao, purtroppo non ho l'accendino ne altre immagini,
però è un'utile opinione molte grazie
http://www.zona900.com
Facciamo cose, incontriamo persone.

Zona900-Facebook https://www.facebook.com/Zona900-601300 ... /timeline/

Avatar utente
maxpen2012
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 630
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 3:04
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Firenze

Cerco Experts Accendini Dupont

Messaggio da maxpen2012 » sabato 9 agosto 2014, 21:48

Ciao Sanpei, non sono neanche io un esperto di briquets Dupont, ne ho avuti e ne ho alcuni ma ora sono
lontano da casa, ne ho però sottomano uno molto vecchio e malridotto, mi scuserai se ti mostro un simile
reperto archeologico ( era di mio padre ) però mi pare ci possa dire lo stesso qualcosa...
Come vedi la scritta di quello che mostri è rullata (male) invece che incisa, manca il marchietto con
lo spessore della laminatura ( 20 micron in questo caso ) e quel Paris è stranamente decentrato.
Certo è nuovo, il mio avrá cinquant'anni, ma mi pare strano che una casa come la Dupont abbia abbassato
così tanto il suo livello qualitativo, perciò prenderei in seria considerazione l'ipotesi di una sua origine
molto più orientale rispetto a Parigi...
Ti saluto, e ti rinnovo l'augurio di buone vacanze, qui si lavora e si fatica, solo per il pane ahimè...
P.S. Carina quella penna da signora Williamson verde scuro e crema...
Allegati
image.jpg
image.jpg (974.8 KiB) Visto 2671 volte
" La gloria di Colui che tutto move
per l'Universo penetra e risplende
in una parte più, e meno altrove..."
Dante Par. C I

Avatar utente
sanpei
Honoris Causa
Honoris Causa
Messaggi: 1605
Iscritto il: giovedì 15 gennaio 2009, 18:10
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 006
Località: Torino
Contatta:

Cerco Experts Accendini Dupont

Messaggio da sanpei » sabato 9 agosto 2014, 23:39

maxpen2012 ha scritto:Ciao Sanpei, non sono neanche io un esperto di briquets Dupont, ne ho avuti e ne ho alcuni ma ora sono
lontano da casa, ne ho però sottomano uno molto vecchio e malridotto, mi scuserai se ti mostro un simile
reperto archeologico ( era di mio padre ) però mi pare ci possa dire lo stesso qualcosa...
Come vedi la scritta di quello che mostri è rullata (male) invece che incisa, manca il marchietto con
lo spessore della laminatura ( 20 micron in questo caso ) e quel Paris è stranamente decentrato.
Certo è nuovo, il mio avrá cinquant'anni, ma mi pare strano che una casa come la Dupont abbia abbassato
così tanto il suo livello qualitativo, perciò prenderei in seria considerazione l'ipotesi di una sua origine
molto più orientale rispetto a Parigi...
Ti saluto, e ti rinnovo l'augurio di buone vacanze, qui si lavora e si fatica, solo per il pane ahimè...
P.S. Carina quella penna da signora Williamson verde scuro e crema...
Ottima disamina grazie per l'intervento,
è verosimile che in tanti anni la qualità dei Dupont sia diminuta per vari motivi
come per molti altri marchi, ma un crollo non credo sia giustificato.

Vacanze praticamente terminate, ma sopporterò coraggiosamente il rientro,
grazie ancora, anche da parte della Will :D
http://www.zona900.com
Facciamo cose, incontriamo persone.

Zona900-Facebook https://www.facebook.com/Zona900-601300 ... /timeline/

Avatar utente
fabri00
Levetta
Levetta
Messaggi: 718
Iscritto il: venerdì 15 febbraio 2013, 9:29
La mia penna preferita: Quella che mi manca.
Il mio inchiostro preferito: Blu d'estate - Nero d'inverno
Misura preferita del pennino: Medio
Località: FC

Cerco Experts Accendini Dupont

Messaggio da fabri00 » domenica 10 agosto 2014, 9:03

Continuo a pensare non sia un falso: la mancanza della punzonatura che indica lo spessore dell'oro mi sembra piu' una scelta che una dimenticanza, e ci sono dei particolari che indicano una cura nella realizzazione superiore a quella usata nei fake. Guarda ad esempio la vite sotto che copre il pippiolino della ricarica, e che ha il chiavello che esce. Se quel dettaglio fosse fatto male, probabilmente penzolerebbe e non starebbe in sede.

Anche le scritte dupont sul fondello, non ci vedo nulla di male.

Continuo a pensare possa essere buono.

Pensa a un rolex fake: la lavorazione e' talmente grossolana che lo si individua al polso a 5 metri di distanza.
Neofita a chi ?

Avatar utente
eriel89
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 169
Iscritto il: giovedì 22 agosto 2013, 0:19
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it ℵ: 024
Fp.it 霊気: 115
Località: Fidenza (PR)
Sesso:

Cerco Experts Accendini Dupont

Messaggio da eriel89 » mercoledì 13 agosto 2014, 20:51

Un po' di tempo fa ne cercavo uno e ho seguito consigli di forum che dicevano di trovare accendini dupont con la scritta incisa (personalmente mi lascia un po' perplesso il fatto che questa invece sembra sia da stampo) , non sono aggiornato sulla produzione e magari sono cambiate alcune cose.. Io avevo trovato un sito con i vari numeri di serie e cosi in base all'anno fare un confronto con altri.. ma ora non riesco a trovarlo :(

Intanto ti metto il link di una guida ebay : http://www.ebay.com/gds/ST-Dupont-Fake- ... 840/g.html
"Uno scienziato nel suo laboratorio non è soltanto un tecnico, è anche un fanciullo posto di fronte a fenomeni naturali che lo impressionano come un racconto di fate." Marie Curie

Filippo

Geofisico
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 456
Iscritto il: venerdì 7 febbraio 2014, 13:36
La mia penna preferita: Tibaldi Lusso 60
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Piacenza

Cerco Experts Accendini Dupont

Messaggio da Geofisico » mercoledì 13 agosto 2014, 22:02

...Ciao Paolo,
attualmente in commercio esistono copie quasi uguali all'originale...
Rispetto all'accendino di Massimo credo di ricordare che il sistema di "svitamento" sul fondello nella foto da te postata, sia quello originale delle produzioni recenti...
La rondella apribile a compasso di 90 gradi infatti la trovi anche sulle stilografiche Dupont con caricamento a converter...
Pero', tutto e' possibile...
Pier

Rispondi