Avvistamenti - Stilografiche in tv o altri media

Per fare due chiacchiere insieme su argomenti vari
Avatar utente
checcoc
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 55
Iscritto il: mercoledì 7 marzo 2012, 9:14
La mia penna preferita: Pelikan M200
Il mio inchiostro preferito: Herbin Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: San Marino
Contatta:

Avvistamenti - Stilografiche in tv o altri media

Messaggio da checcoc » giovedì 23 maggio 2013, 16:43

Salve a tutti. Apro questo topic scherzoso sugli avvistamenti delle nostre amate stilografiche.

Per chi avesse visto il film per la tv di ieri sera (22/05/2013) su Rai Uno riguardo Giovanni Falcone: avete notato che stilografica usava l'attore?
A me è sembrata una Montblanc Meisterstuck Gold.
Che ne dite? Storicamente attendibile o solo una casualità?
Immagine

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8776
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Avvistamenti - Stilografiche in tv o altri media

Messaggio da Irishtales » giovedì 23 maggio 2013, 17:14

Purtroppo (per fortuna?!) non guardo mai la TV ma sono appassionata di cinema. Uno dei film che amo di più è incentrato su una stilografica (marca e modello sono per me indecifrabili). Un anziano giudice in pensione ha scritto tutta la vita con la stilografica che gli regalò la sua fidanzata il giorno della laurea. Ma quando vecchio, solo, claustrofobico e chiuso nel suo cinismo incontra per caso una giovanissima ragazza che ha investito il suo cane, la sua vita cambia e mentre cambia, la penna smette di funzionare.
Nel frattempo un'altra fidanzata dona ad un neolaureato in giurisprudenza una penna con cui egli firmerà la sua prima sentenza, che avrà il vecchio giudice come protagonista. Ma ironia tragica della sorte, anche quella storia naufragherà allo stesso modo e per uno strano incrocio di destini e coincidenze...
Un film poetico, cervellotico e un po' metafisico. Come piacciono a me.
Ah, è Film Rosso. Il testamento spirituale dell'immenso Kieślowski.
Le penne coinvolte come dicevo, non ho idea di che marca e modello siano, ma mi è sempre piaciuto questo gioco di coincidenze che ruotano attorno ad una stilografica.
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Avatar utente
klapaucius
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1433
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2011, 14:23
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Tsuki-yo
Misura preferita del pennino: Italico
FountainPen.it 500 Forum n.: 097
Arte Italiana FP.IT M: 048
Località: Londra
Sesso:

Avvistamenti - Stilografiche in tv o altri media

Messaggio da klapaucius » giovedì 23 maggio 2013, 18:58

Curioso perché devo aver visto (e amato) Film Rosso almeno un paio di volte, ma non ricordo questo particolare della stilografica...
Giuseppe

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8776
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Avvistamenti - Stilografiche in tv o altri media

Messaggio da Irishtales » giovedì 23 maggio 2013, 19:05

Piccolo OT: ogni volta che lo rivedo, scopro connessioni e relazioni (mille "coincidente" e correlazioni fra personaggi ed eventi apparentemente casuali, o l'importanza del colore!) sia all'interno del film che fra i tre film della trilogia!
Comunque si rompe la stilo del giudice, proprio mentre scrive gli indirizzi sulle buste che invierà ai vicini per autodenunciarsi e rivoluzionare la sua vita. Scriverà gli indirizzi con un lapis.
Ma scoprire che penna sia è impossibile perché la scena si svolge nella penombra...
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Avatar utente
nello56
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1146
Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 19:37
La mia penna preferita: quella rimessa insieme da me
Il mio inchiostro preferito: Diamine Violet o 4001 Nero
Misura preferita del pennino: Italico
Arte Italiana FP.IT M: 056
Fp.it ℵ: 056
Fp.it Vera: 056
Località: Torino
Sesso:

Avvistamenti - Stilografiche in tv o altri media

Messaggio da nello56 » giovedì 23 maggio 2013, 19:40

Per i voyeur delle penne nei film, posso dire che nel remake di Luhrmann del film "Il grande Gatsby",
i particolari relativi alle penne sono coerenti con l'epoca! Unico neo... alla fine (una fine un poco rivista)
compare un pennino bicolore che sapeva molto di MB... e non sono così sicuro che 1922 i pennini della MB fossero bicolori! :shock:
nello

rembrandt54

Avvistamenti - Stilografiche in tv o altri media

Messaggio da rembrandt54 » giovedì 23 maggio 2013, 21:24

checcoc ha scritto:Salve a tutti. Apro questo topic scherzoso sugli avvistamenti delle nostre amate stilografiche.

Per chi avesse visto il film per la tv di ieri sera (22/05/2013) su Rai Uno riguardo Giovanni Falcone: avete notato che stilografica usava l'attore?
A me è sembrata una Montblanc Meisterstuck Gold.
Che ne dite? Storicamente attendibile o solo una casualità?
Giovanni Falcone era un grande appassionato di penne stilografiche ; leggi qui viewtopic.php?f=16&t=1176&hilit=giovanni+falcone

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10112
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Avvistamenti - Stilografiche in tv o altri media

Messaggio da piccardi » venerdì 24 maggio 2013, 0:06

nello56 ha scritto:Per i voyeur delle penne nei film, posso dire che nel remake di Luhrmann del film "Il grande Gatsby",
i particolari relativi alle penne sono coerenti con l'epoca! Unico neo... alla fine (una fine un poco rivista)
compare un pennino bicolore che sapeva molto di MB... e non sono così sicuro che 1922 i pennini della MB fossero bicolori! :shock:
nello
Il primo noto (almeno pubblicizzato) credo sia il Feathertouch della Sheaffer, 1931.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
nello56
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1146
Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 19:37
La mia penna preferita: quella rimessa insieme da me
Il mio inchiostro preferito: Diamine Violet o 4001 Nero
Misura preferita del pennino: Italico
Arte Italiana FP.IT M: 056
Fp.it ℵ: 056
Fp.it Vera: 056
Località: Torino
Sesso:

Avvistamenti - Stilografiche in tv o altri media

Messaggio da nello56 » venerdì 24 maggio 2013, 8:42

Grazie Simone! Sei il nostro Wiki vivente! ;)

Avatar utente
checcoc
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 55
Iscritto il: mercoledì 7 marzo 2012, 9:14
La mia penna preferita: Pelikan M200
Il mio inchiostro preferito: Herbin Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: San Marino
Contatta:

Avvistamenti - Stilografiche in tv o altri media

Messaggio da checcoc » venerdì 24 maggio 2013, 10:22

Giovanni Falcone era un grande appassionato di penne stilografiche ; leggi qui viewtopic.php?f=16&t=1176&hilit=giovanni+falcone
Grazie mille per questa segnalazione. Molto interessante!
Immagine

Avatar utente
Caronte
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 77
Iscritto il: sabato 9 febbraio 2013, 18:23
La mia penna preferita: Oggi è visconti typhoon
Il mio inchiostro preferito: Sailor Kiwa-Guro nero
Misura preferita del pennino: Fine
Arte Italiana FP.IT M: 026
Località: Vicenza

Avvistamenti - Stilografiche in tv o altri media

Messaggio da Caronte » venerdì 24 maggio 2013, 16:08

Su "the grey" Liam Neeson scrive con una Lamy Safary nera :D . Il film è di una lentezza tremenda , a parte quando schiatta qualcuno :D
UN GIORNO DOPO L'ALTRO CON CALMA

Avatar utente
nuvola
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 120
Iscritto il: domenica 4 marzo 2012, 15:01
La mia penna preferita: Pelikan
Il mio inchiostro preferito: Herbin Perle Noire
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Firenze

Avvistamenti - Stilografiche in tv o altri media

Messaggio da nuvola » venerdì 24 maggio 2013, 17:16

Ciao, se avete visto l'ultima serie del commissario Montalbano, il commissario
giocherella in diversi episodi con una stilo che a me è sembrata una
Pelikan, 120 o 140.

gbiotti
Levetta
Levetta
Messaggi: 527
Iscritto il: mercoledì 27 marzo 2013, 15:19
La mia penna preferita: Adesso, Aleph
Il mio inchiostro preferito: Adesso, Marlen Verde
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Arte Italiana FP.IT M: 036
Fp.it ℵ: 028
Località: Provincia di Pisa

Avvistamenti - Stilografiche in tv o altri media

Messaggio da gbiotti » lunedì 27 maggio 2013, 19:20

nuvola ha scritto:Ciao, se avete visto l'ultima serie del commissario Montalbano, il commissario
giocherella in diversi episodi con una stilo che a me è sembrata una
Pelikan, 120 o 140.
Ho notato anche io qualche cosa, ma in realta' mi sembrava una Faber Castell, anche se non ci giurerei perche' l'apparizione e' stata relativamente breve.
Ho notato anche un'altra cosa, nella scena immediatamente dopo non ha piu' la stessa penna in mano.

Saluti, Geraldo.

Avatar utente
vito72
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 919
Iscritto il: giovedì 21 febbraio 2013, 15:16
La mia penna preferita: Pelikan M205
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varsavia
Sesso:
Contatta:

Avvistamenti - Stilografiche in tv o altri media

Messaggio da vito72 » martedì 28 maggio 2013, 21:45

Irishtales ha scritto:Purtroppo (per fortuna?!) non guardo mai la TV ma sono appassionata di cinema. Uno dei film che amo di più è incentrato su una stilografica (marca e modello sono per me indecifrabili). Un anziano giudice in pensione ha scritto tutta la vita con la stilografica che gli regalò la sua fidanzata il giorno della laurea. Ma quando vecchio, solo, claustrofobico e chiuso nel suo cinismo incontra per caso una giovanissima ragazza che ha investito il suo cane, la sua vita cambia e mentre cambia, la penna smette di funzionare.
Nel frattempo un'altra fidanzata dona ad un neolaureato in giurisprudenza una penna con cui egli firmerà la sua prima sentenza, che avrà il vecchio giudice come protagonista. Ma ironia tragica della sorte, anche quella storia naufragherà allo stesso modo e per uno strano incrocio di destini e coincidenze...
Un film poetico, cervellotico e un po' metafisico. Come piacciono a me.
Ah, è Film Rosso. Il testamento spirituale dell'immenso Kieślowski.
Le penne coinvolte come dicevo, non ho idea di che marca e modello siano, ma mi è sempre piaciuto questo gioco di coincidenze che ruotano attorno ad una stilografica.
Si, leggendo non riuscivo a ricordare che film fosse, sapevo di conoscerlo! Infatti ho la trilogia! Bella! E il decalogo ti piace? Per restare in tema PL conosci i film di Wajda? http://it.wikipedia.org/wiki/Andrzej_Wajda Uomo di marmo e uomo di ferro almeno, sono da vedere assolutamente.

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8776
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Avvistamenti - Stilografiche in tv o altri media

Messaggio da Irishtales » martedì 28 maggio 2013, 21:53

Ciao Vito!!!
Non conosco Wajda, ma rimedierò al più presto. Certo che conosco il Decalogo - e La Doppia Vita di Veronica, ancora con la meravigliosa Irene Jacob di Film Rosso - e a tal proposito sono quasi certa che la penna che Karin dona ad Auguste per la sua laurea e che si intravede appena sbucare fuori da una nera grande lucida scatola, sia una Montblanc (penna nera con una grande "macchia" bianca sul tappo...come sbagliarsi?!)...
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Avatar utente
vikingo60
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 4745
Iscritto il: mercoledì 5 maggio 2010, 16:50
La mia penna preferita: Pelikan M 200
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 060
Arte Italiana FP.IT M: 060
Fp.it ℵ: 113
Fp.it Vera: 060
Località: Isernia
Sesso:

Avvistamenti - Stilografiche in tv o altri media

Messaggio da vikingo60 » martedì 28 maggio 2013, 22:26

@ checcoc: ho visto per caso anche io la scena e la penna era sicuramente una Montblanc Meisterstuck.
Alessandro

Rispondi