Un libro è per sempre...

Per fare due chiacchiere insieme su argomenti vari
Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1673
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pelikan M805
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

Un libro è per sempre...

Messaggio da Maruska » domenica 12 febbraio 2017, 1:47

Finalmente ho trovato questo argomento, ho letto tutto quanto c'è scritto, più o meno attentamente. Ora cercherò di dare il mio contributo, anche se da ciò che ho letto posso solo dedurre che che i lettori di questo forum sono di gusti particolari, direi di nicchia.
Per rimanere in tema con le vostre letture, posso dire che ho letto:
BACH
- Il gabbiano Jonathan Livingston; libro bellissimo che ho già letto due o tre volte e ogni volta che lo leggo mi piace sempre di più;
- Da qui all'eternità; non mi è piaciuto.
BULGAKOV
- Il maestro e Margherita; molto bello!
BUZZATI
- Un amore; mi è piaciuto tantissimo, c'è un'ottima analisi dell'ossessione del protagonista che da quanto è ben fatta, sembra che il libro sia autobiografico.
Ho intenzione di leggere i 60 Racconti e Il Deserto dei Tartari
DOSTOEWSKIJ
- I fratelli Karamazov; stupendo
- Delitto e Castigo; anche questo con un'ottima analisi psicologica
- Le notti bianche
TOLSTOJ
- Anna Karenina; non mi è piaciuto, troppo prolisso e noioso, mi faceva dormire
- Resurrezione; mi è piaciuto di più
- Felicità familiare; bello
- Sonata a Kreutzer; bello pure questo.
tra Dostoewskij e Tolstoj preferisco Dostoewskij
BRONTE
- Cime tempestose; la prima volta che l'ho letto mi è piaciuto tantissimo, la seconda volta non mi è piaciuto per niente: non capisco come possa un libro piacere tanto in un momento della vita e non piacere più in un altro momento...
FLAUBERT
- Madame Bovary; letto due o tre volte e mi piace sempre
- L'educazione sentimentale; non mi è piaciuto.
KUNDERA
- L'insostenibile leggerezza dell'essere; bellissimo ed esaustivo il titolo, il contenuto del libro invece non mi è piaciuto per niente.
MANZONI
- I Promessi Sposi; odiato a scuola, rivalutato 15 anni dopo.
- La Monaca di Monza; la migliore analisi psicologica che mi sia capitato di leggere.
HUGO
- I Miserabili; stupendo
- Notre Dame de Paris; abbandonato dopo 80 pagine circa
DUMAS
- Il Conte di Montecristo; bellissimo!
DE LACLOS
- Le relazioni pericolose; stupendo
CASSOLA
- La ragazza di Bube; ottimo
ne ho letto altri 5 o 6 e mi sono piaciuti tutti
COLLODI
- Pinocchio (Le avventure di Pinocchio) lo avrò letto 20 volte da bambina, l'incipit lo so a memoria ancora adesso; libro indimenticabile e intramontabile
NIEVO (Ippolito)
- Le confessioni di un Italiano; bellissimo!
PIRANDELLO
- Uno Nessuno e Centomila; super
- Il fu Mattia Pascal; molto bello
- Così è se vi pare; molto istruttivo
DELEDDA
- ne ho letti tanti per obbligo scolastico, ma nonostante l'obbligo, mi sono piaciuti tutti
KONSALIK
- ho letto quasi tutti i suoi libri e tutti mi sono piaciuti
BALZAC
- La cugina Bette; divertente
ne ho altri da leggere, spero presto.
K. FOLLETT; W. SMITH; O. FALLACI; G. SCERBANENCO; G. CAROFIGLIO; M. DE GIOVANNI; A. CHRISTIE (particolarmente bello: La mia vita) N. AMMANITI; e tanti, tanti altri ancora.

In questo periodo sto leggendo MARTIN CHUZZLEWIT di C. DICKENS, un malloppone di oltre mille pagine, ma mi sta piacendo molto, speriamo che continui così.

Buonanotte a tutti!
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
MaPe
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1262
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: un giorno, forse, la troverò
Il mio inchiostro preferito: R&K Sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso: Uomo

Un libro è per sempre...

Messaggio da MaPe » domenica 12 febbraio 2017, 18:02

Maruska ha scritto: KUNDERA
- L'insostenibile leggerezza dell'essere; bellissimo ed esaustivo il titolo, il contenuto del libro invece non mi è piaciuto per niente.
Se si fosse limitato a pubblicare solo il titolo, lasciando il resto delle pagine bianche, poteva essere il più bel libro mai scritto.
Massimo

Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1673
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pelikan M805
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

Un libro è per sempre...

Messaggio da Maruska » domenica 12 febbraio 2017, 18:13

MaPe ha scritto:
Maruska ha scritto: KUNDERA
- L'insostenibile leggerezza dell'essere; bellissimo ed esaustivo il titolo, il contenuto del libro invece non mi è piaciuto per niente.
Se si fosse limitato a pubblicare solo il titolo, lasciando il resto delle pagine bianche, poteva essere il più bel libro mai scritto.
Vedo che sei d'accordo con me, benissimo :lol:
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
MaPe
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1262
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: un giorno, forse, la troverò
Il mio inchiostro preferito: R&K Sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso: Uomo

Un libro è per sempre...

Messaggio da MaPe » domenica 12 febbraio 2017, 18:38

Maruska ha scritto:
Vedo che sei d'accordo con me, benissimo :lol:
Se poi i fogli erano adatti per le stilografiche meglio ancora :lol:
Massimo

Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1673
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pelikan M805
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

Un libro è per sempre...

Messaggio da Maruska » domenica 12 febbraio 2017, 19:08

giustissimo MaPe :D
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
Siberia
Levetta
Levetta
Messaggi: 623
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 20:34
La mia penna preferita: La Parker 51?
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero, Pelikan Blu-Black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: L'Aquila-Pescara
Sesso: Uomo
Contatta:

Un libro è per sempre...

Messaggio da Siberia » giovedì 15 marzo 2018, 20:52

Dato che in questo argomento è stato menzionato Anobii...Qualcuno sa perché l'app (Android) non ne vuole più sapere di visualizzare il numero di libri e tutte le altre cifre? Sono tre giorni che non va :(
ps
non è colpa del cellulare, già testato
Luca (renitente alla sfera, sempre)

Avatar utente
AinNithael
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 491
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino
Sesso: Non Specificato

Un libro è per sempre...

Messaggio da AinNithael » giovedì 15 marzo 2018, 23:06

Siberia ha scritto:
giovedì 15 marzo 2018, 20:52
Dato che in questo argomento è stato menzionato Anobii...Qualcuno sa perché l'app (Android) non ne vuole più sapere di visualizzare il numero di libri e tutte le altre cifre? Sono tre giorni che non va :(
ps
non è colpa del cellulare, già testato
Il numero di libri io lo vedo - uso il tablet con android - ma non trovo il modo per aggiungere libri alla libreria. Che il sito non sia ottimizzato per i tablet?
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

Avatar utente
Miata
Levetta
Levetta
Messaggi: 663
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 14:03
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Violet
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Sicilia
Sesso: Donna
Contatta:

Un libro è per sempre...

Messaggio da Miata » venerdì 16 marzo 2018, 13:40

Maruska ha scritto:
domenica 12 febbraio 2017, 18:13
MaPe ha scritto: Se si fosse limitato a pubblicare solo il titolo, lasciando il resto delle pagine bianche, poteva essere il più bel libro mai scritto.
Vedo che sei d'accordo con me, benissimo :lol:
Mi accodo :clap:


p.s. qualcuno di voi è iscrtitto a Goodreads?
Florinda


"Non abbiate nelle vostre case nulla che non sapete essere utile o che non ritenete essere bello" William Morris

Avatar utente
Siberia
Levetta
Levetta
Messaggi: 623
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 20:34
La mia penna preferita: La Parker 51?
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero, Pelikan Blu-Black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: L'Aquila-Pescara
Sesso: Uomo
Contatta:

Un libro è per sempre...

Messaggio da Siberia » venerdì 16 marzo 2018, 14:05

Si ma preferisco anobii. Su Goodreads ci sono troppi libri in lingua straniera...non mi ha mai convinto
Luca (renitente alla sfera, sempre)

Rispondi