Stilografica? Una vocazione!

Per fare due chiacchiere insieme su argomenti vari
Rispondi
MiraB
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 164
Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2017, 13:17
Sesso:

Stilografica? Una vocazione!

Messaggio da MiraB » lunedì 20 maggio 2019, 13:39

Prendete questo intervento come una divagazione, o meglio, una farneticazione pennistica.
Tratto da fatti realmente accaduti... Della serie, quando le Penne te le sogni davvero!


Ho fatto un sogno la scorsa notte, anche se non più notte era ma gli ultimi attimi prima del risveglio al mattino.
Potrei dire che sognassi pensando, o forse no.
Un sogno che mi ha colpito e che ricordo con precisione disarmante.

Primo pomeriggio, suona il citofono, il corriere consegna un pacco.

M: Cos'è?
IO: Una penna stilografica!
M: Un'altra?
( quanto è odiosa questa 
                       domanda ?! )
IO: Non sono mai troppe!
M: Ah, ma allora é proprio una passione!


E qui, con aria seria e decisa orgogliosa affermo: È una VOCAZIONE!

Mi sono svegliata aprendo gli occhi di scatto, quasi un pò stupita di quella sorprendente rivelazione.
Quelle parole effimere mi risuonavano nelle orecchie come una melodiosa musichetta.

La passione per le penne stilografiche e tutto il mondo di contorno, non è un semplice hobby...

È difficile concretizzare a parole questo pensiero: è qualcosa che si imprime nel profondo dell'anima, si rafforza nel tempo, cresce fiduciosa, si nutre e ci nutre.
È proprio, una Vocazione.
Sapere aude

Caterina




Immagine

Avatar utente
francoiacc
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1426
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Stilografica? Una vocazione!

Messaggio da francoiacc » lunedì 20 maggio 2019, 14:01

MiraB ha scritto:
lunedì 20 maggio 2019, 13:39
... cresce fiduciosa, si nutre e ci nutre.
È proprio, una Vocazione.
no ti sbagli: si nutre e ci consuma (il conto in banca) :eh: :wave:
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

MiraB
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 164
Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2017, 13:17
Sesso:

Stilografica? Una vocazione!

Messaggio da MiraB » lunedì 20 maggio 2019, 14:08

francoiacc ha scritto:
lunedì 20 maggio 2019, 14:01
MiraB ha scritto:
lunedì 20 maggio 2019, 13:39
... cresce fiduciosa, si nutre e ci nutre.
È proprio, una Vocazione.
no ti sbagli: si nutre e ci consuma (il conto in banca) :eh: :wave:
Quello è un altro discorso! :lol:
Sapere aude

Caterina




Immagine

Renatobossi
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 59
Iscritto il: lunedì 14 gennaio 2019, 21:36

Stilografica? Una vocazione!

Messaggio da Renatobossi » lunedì 20 maggio 2019, 15:02

È una passione che può diventare compulsiva!

MiraB
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 164
Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2017, 13:17
Sesso:

Stilografica? Una vocazione!

Messaggio da MiraB » lunedì 20 maggio 2019, 15:17

Renatobossi ha scritto:
lunedì 20 maggio 2019, 15:02
È una passione che può diventare compulsiva!
Tutte possono diventare compulsive, tutte!

Non sono voluta entrare nel merito materiale di possedere una penna stilografica,la vedo, la sento più una questione spirituale. La stilo è un oggetto che comunica e trasmette emozione, ci sono soggetti più sensibili e altri meno, tutto qui.
Sapere aude

Caterina




Immagine

Silemar
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 853
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 18:02
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei-Boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rieti
Sesso:

Stilografica? Una vocazione!

Messaggio da Silemar » lunedì 20 maggio 2019, 16:00

MiraB ha scritto:
lunedì 20 maggio 2019, 15:17
Tutte possono diventare compulsive, tutte!

Non sono voluta entrare nel merito materiale di possedere una penna stilografica,la vedo, la sento più una questione spirituale. La stilo è un oggetto che comunica e trasmette emozione, ci sono soggetti più sensibili e altri meno, tutto qui.
:thumbup: :wave:
Laura

Avatar utente
AinNithael
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 905
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

Stilografica? Una vocazione!

Messaggio da AinNithael » lunedì 20 maggio 2019, 16:29

:) :-*
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

Avatar utente
DRJEKILL
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 163
Iscritto il: venerdì 26 aprile 2019, 10:53
La mia penna preferita: Alla continua ricerca
Il mio inchiostro preferito: Alla continua ricerca
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Taranto
Sesso:

Stilografica? Una vocazione!

Messaggio da DRJEKILL » martedì 21 maggio 2019, 8:21

MiraB ha scritto:
lunedì 20 maggio 2019, 13:39

Tratto da fatti realmente accaduti... Della serie, quando le Penne te le sogni davvero!


M: Ah, ma allora é proprio una passione![/i]

E qui, con aria seria e decisa orgogliosa affermo: È una VOCAZIONE!


La passione per le penne stilografiche e tutto il mondo di contorno, non è un semplice hobby...

È difficile concretizzare a parole questo pensiero: è qualcosa che si imprime nel profondo dell'anima, si rafforza nel tempo, cresce fiduciosa, si nutre e ci nutre.
È proprio, una Vocazione.
Hai proprio ragione sulla vocazione...
Pensa che dopo 10 anni ho ripreso con più passione di prima...
La ceramica del lavabo ormai è variopinta!
Ho ripulito tutte le scolastiche dell'università!

MiraB
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 164
Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2017, 13:17
Sesso:

Stilografica? Una vocazione!

Messaggio da MiraB » martedì 21 maggio 2019, 13:28

DRJEKILL ha scritto:
martedì 21 maggio 2019, 8:21
Hai proprio ragione sulla vocazione...
Pensa che dopo 10 anni ho ripreso con più passione di prima...
La ceramica del lavabo ormai è variopinta!
Ho ripulito tutte le scolastiche dell'università!
Rimane lì, sopita ma c'è sempre! :)
Sapere aude

Caterina




Immagine

Avatar utente
francoiacc
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1426
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Stilografica? Una vocazione!

Messaggio da francoiacc » martedì 21 maggio 2019, 17:09

Non solo, essa vive inconsciamente in noi. Ricordo quando ancora liceale, a cavallo degli anni 70-80, più di una bic per me era un lusso poco sostenibile e se mi capitava qualche vecchia stilografica malandata tra le mani ero estasiato e facevo di tutto per farla scrivere, purtroppo quasi sempre senza successo visto che erano poco più che dei rottami ed io molto incompetente. Ed è stato così per tanti anni a venire, poi un giorno di un anno e mezzo fà circa, ho comprato una Aurora Marco Polo al mercatino, e poi una Aurora Ipsilon Deluxe, e poi tante cinesi e poi la prima Delta Dolcevita; ad oggi siamo a svariate decine, l'ultima mi è arrivata ieri. Insomma la passione era là in me, non sopita ma vigile, aspettava solo il momento giusto per germogliare e fiorire. :wave:
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

MiraB
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 164
Iscritto il: venerdì 10 febbraio 2017, 13:17
Sesso:

Stilografica? Una vocazione!

Messaggio da MiraB » martedì 21 maggio 2019, 17:20

francoiacc ha scritto:
martedì 21 maggio 2019, 17:09
Non solo, essa vive inconsciamente in noi. Ricordo quando ancora liceale, a cavallo degli anni 70-80, più di una bic per me era un lusso poco sostenibile e se mi capitava qualche vecchia stilografica malandata tra le mani ero estasiato e facevo di tutto per farla scrivere, purtroppo quasi sempre senza successo visto che erano poco più che dei rottami ed io molto incompetente. Ed è stato così per tanti anni a venire, poi un giorno di un anno e mezzo fà circa, ho comprato una Aurora Marco Polo al mercatino, e poi una Aurora Ipsilon Deluxe, e poi tante cinesi e poi la prima Delta Dolcevita; ad oggi siamo a svariate decine, l'ultima mi è arrivata ieri. Insomma la passione era là in me, non sopita ma vigile, aspettava solo il momento giusto per germogliare e fiorire. :wave:
Ognuno la vive con i propri tempi e mezzi; peró alla fine ritorna per tutti! Il potere della stilografica! :)
Sapere aude

Caterina




Immagine

Rispondi