Desiderata vuota, cosa inserire?

Per fare due chiacchiere insieme su argomenti vari
Rispondi
Avatar utente
geko
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 29
Iscritto il: martedì 18 settembre 2018, 9:44
Località: BZ
Sesso:

Desiderata vuota, cosa inserire?

Messaggio da geko » giovedì 4 ottobre 2018, 14:25

Buon giorno forum.
Nelle ultime due settimane sono riuscito a svuotare la mia desiderata e, dato che almeno una riga ci deve essere ... :) ..., sono a chiedervi consiglio.
Oggetto: penna stilografica a stantuffo.
Premessa, la mia raccoltina - non sono un collezionista- di pezzi funzionanti comprende:
un paio di Aurora 88 Big vintage, una nera e una millerighe gold, tutte e due in M;
una Hastil vermeil in M;
una Lamy 2000 in F;
un paio di Aurora Optima, una Auroloide Perla in F e una Flex LE arancione;
una Pelikan M805 Souverän Stresemann in F;
una Sailor 1911 Realo in M;
una manciata di TWSBI 580 Diamond demo in F;
una TWSBI miniVAC in F.
Budget massimo 5/600.
Uso: 360 gradi. Allenamento alla bella calligrafia, appunti quotidiani di lavoro, qualche lettera, diario personale e diario di viaggio.
Uso vari inchiostri colorati (nessun classico nero o blu) e carte, dalle risme per fotocopie ai quaderni Clairefontaine
Considerato che Montblanc non m’interessa (ho un paio di Meisterstuck LeGrand non stilo) e che preferirei comprare italiano cosa potrei valutare?
Grazie per l’attenzione,
Stefano.

Normie
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 85
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 13:23

Desiderata vuota, cosa inserire?

Messaggio da Normie » giovedì 4 ottobre 2018, 14:41

ciao, personalmente ti consiglio la flagship della visconti, una Homo Sapiens, con pennino F per evitare problemi di spiumaggio su carta da fotocopie, l'unico problema rispetto alle penne che possiedi potrebbe essere la mancanza della finestrella per vedere il livello di inchiostro, non ci sarebbero problemi e all'acquisto della HS abbini quello del suo calamaio da viaggio :twisted:

Avatar utente
shinken
Levetta
Levetta
Messaggi: 708
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 20:42
La mia penna preferita: Sailor GT EF, PilotCustom 74SF
Il mio inchiostro preferito: Diamine Midnight, 朝顔
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Genova
Sesso:
Contatta:

Desiderata vuota, cosa inserire?

Messaggio da shinken » giovedì 4 ottobre 2018, 17:11

Mi sembra che ti manghi una pilot capless giusto per la varietà.
Luigi, tabaccaio in Genova.
Quarantadue è la risposta!

Avatar utente
Giorgio1955
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 456
Iscritto il: sabato 28 settembre 2013, 16:06
La mia penna preferita: Ancora --- Zerollo
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 black
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 030
Località: Galatina (LE)
Sesso:

Desiderata vuota, cosa inserire?

Messaggio da Giorgio1955 » giovedì 4 ottobre 2018, 17:17

Una classica Delta Dolcevita stantuffo o in alternativa una Delta Gallery (se la trovi). Saluti.
Giorgio

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9751
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Desiderata vuota, cosa inserire?

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 4 ottobre 2018, 17:32

Per calligrafia mi orienterei su pennini flex, purtroppo per avere un buon flex bisogna rivolgersi al vintage.
Una penna ottima nonostante gli anni con carica a stantuffo, che dura una vita con pennino flex potrebbe essere un Omas Extra o una Gentleman anni '60, anche quelle a Ogiva di quegli anni.
Vanno bene anche le ottime Pelikan, la 400 o la 140 ma più difficili da trovare con pennino flex.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Lamy
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 234
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:36
La mia penna preferita: Lamy Safari Al Star Ocean Blue
Il mio inchiostro preferito: Lamy Turchese
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Milano
Sesso:

Desiderata vuota, cosa inserire?

Messaggio da Lamy » giovedì 4 ottobre 2018, 17:48


Se vuoi una penna con pennino flessibile a due spicci puoi cercare le Platignum Pressmatic (non Silverine). Le puoi vincere all'asta anche per meno di due euro. Il fatto che il pennino a 14 carati sia flessibile non lo so per certo, ma l'ho letto su FPN.[ /color]

edit: consiglio non rispondente al requisito di italianità della penna.
La logica sanziona le conquiste dell'intuizione. Essa è l'igiene che la matematica usa per rendere le sue idee sane e robuste.
- Morris Kline

Normie
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 85
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 13:23

Desiderata vuota, cosa inserire?

Messaggio da Normie » giovedì 4 ottobre 2018, 18:08

Giorgio1955 ha scritto:
giovedì 4 ottobre 2018, 17:17
Una classica Delta Dolcevita stantuffo o in alternativa una Delta Gallery (se la trovi). Saluti.
eh npn ho consigliato una Omas per lo stesso motivo, oltre a ciò essendo a stantuffo prima o poi servirà l'assistenza e da chi le mandi? :roll:

LucaC
Levetta
Levetta
Messaggi: 665
Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2015, 10:38
La mia penna preferita: Montblanc 149 Masterpiece
Il mio inchiostro preferito: Private Reserve Electric Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 114
Località: Bergamo
Sesso:

Desiderata vuota, cosa inserire?

Messaggio da LucaC » giovedì 4 ottobre 2018, 18:21

Per le Omas vintage e tutte le altre vecchiette ci sono parecchi riparatori professionisti in grado di fare un ottimo lavoro, oppure si può provvedere da soli che è più divertente.

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 920
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Desiderata vuota, cosa inserire?

Messaggio da ASTROLUX » venerdì 5 ottobre 2018, 19:39

Cleo Skribent a stantuffo ? Viste in rete tra i 140 e i 180 euro con pennini 14k

Avatar utente
sciumbasci
Levetta
Levetta
Messaggi: 670
Iscritto il: venerdì 23 ottobre 2015, 11:58
La mia penna preferita: Hero 616
Località: Reggio Emilia
Sesso:

Desiderata vuota, cosa inserire?

Messaggio da sciumbasci » sabato 6 ottobre 2018, 8:50

Marlen Aleph o una Goldfink, modello a seconda del budget

Avatar utente
francoiacc
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 477
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Desiderata vuota, cosa inserire?

Messaggio da francoiacc » sabato 6 ottobre 2018, 16:20

Una bellissima Leonardo Momento Zero celluloide. :wave:
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

Avatar utente
stanzarichi
Levetta
Levetta
Messaggi: 543
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2015, 10:04
La mia penna preferita: Montblanc 149 F
Località: Modena
Sesso:

Desiderata vuota, cosa inserire?

Messaggio da stanzarichi » sabato 6 ottobre 2018, 19:09

Concordo con chi ha scritto Visconti Homo Sapiens. Un mio pallino da tempo, chissà se troverò mai la giusta occasione.
Riccardo

Avatar utente
geko
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 29
Iscritto il: martedì 18 settembre 2018, 9:44
Località: BZ
Sesso:

Desiderata vuota, cosa inserire?

Messaggio da geko » venerdì 19 ottobre 2018, 21:50

Grazie per gli spunti.
Adesso farò un po’ di immersioni nel forum per studiare ed acquisire maggiori informazioni.

Rispondi