Quello che più NON vi piace in una stilografica

Per fare due chiacchiere insieme su argomenti vari
Avatar utente
francoiacc
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 396
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Quello che più NON vi piace in una stilografica

Messaggio da francoiacc » giovedì 20 settembre 2018, 23:57

Non ho caratteristiche particolari che non mi piacciono in assoluto, direi le penne sottili, ma la Hastil mi piace, potrei dire le penne piccole ma ho una waterman torsade che adoro, continuando direi le penne plasticose, ma c'è la Pelikano che è molto interessante per la sua dimessa aria vintage. Credo che ci siano delle caratteristiche che mi danno noia, una su tutte sono le penne che non posso smontare facilmente, ma non per questo ho rinunciato ad una OMAS Extra Arco. La sola cosa certa è che detesto le Lamy Safari! :wave:
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7222
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Quello che più NON vi piace in una stilografica

Messaggio da Ottorino » venerdì 21 settembre 2018, 1:39

Il cappuccio che si avvita dietro, i diametri tipo Hastil, i cappucci che nel taschino della camicia si svitano/staccano e ti macchiano tutto
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Normie
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 35
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 13:23

Quello che più NON vi piace in una stilografica

Messaggio da Normie » venerdì 21 settembre 2018, 7:08

uno stepdown marcato fra corpo e impugnatura (come in una vac700 per intderci)

Godowsky1930
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 168
Iscritto il: domenica 25 settembre 2016, 17:52
La mia penna preferita: Dupont linea 1
Il mio inchiostro preferito: Rohrer
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it Vera: 005
Località: Milano
Sesso:

Quello che più NON vi piace in una stilografica

Messaggio da Godowsky1930 » venerdì 21 settembre 2018, 9:41

Provo ad elencare:
1) impugnatura in metallo
2) le trasparenti
3)quelle con un flusso di inchiostro asfittico che ti fanno pensare:"adesso si interrompe, devo rallentare perché compare il binario.."
4) quelle con cappuccio instabile per cui devi scrivere lontano dal bordo della scrivania , altrimenti il cappuccio potrebbe cadere ( così ho frantumato la sommità del cappuccio di una doric kashmir...)
5) quelle troppo pesanti
6) quelle troppo piccole che ti obbligano a scrivere col cappuccio calzato ,altrimenti si impugnano male.
Umberto

Avatar utente
ricart
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 199
Iscritto il: venerdì 18 agosto 2017, 14:05
La mia penna preferita: PELIKAN 120
Il mio inchiostro preferito: ADESSO J.HERBIN BLEU-NUIT
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 054
Località: PROVINCIA DI UDINE
Sesso:

Quello che più NON vi piace in una stilografica

Messaggio da ricart » venerdì 21 settembre 2018, 10:17

Le impugnature metalliche scivolose e quelle in "gomma morbida" che con il passare del tempo diventano appiccicose come i cattura mosche dei tempi andati.

Mandi

Avatar utente
Bons
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 125
Iscritto il: sabato 10 marzo 2018, 13:10
La mia penna preferita: Oggi Pelikan M205 weiß con...
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Aquamarine
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Ho attraversato l'Alto Adige
Sesso:

Quello che più NON vi piace in una stilografica

Messaggio da Bons » venerdì 21 settembre 2018, 10:30

Le cafonal chic.

Orlandoemme
Artista
Artista
Messaggi: 1073
Iscritto il: mercoledì 19 febbraio 2014, 19:35
La mia penna preferita: Sailor 1911 naginata togi 21kt
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei Boku blu nero
Fp.it 霊気: 011
Fp.it Vera: 011
Località: Roma
Sesso:

Quello che più NON vi piace in una stilografica

Messaggio da Orlandoemme » venerdì 21 settembre 2018, 12:09

Personalmente non amo le penne in metallo, faccio un'unica eccezione con le penne satinate ma devono proprio piacermi.
Non amo le penne che per essere in equilibrio o facilmente impugnabili necessitano del pennino calzato.
Detesto quando sull'impugnatura c'è il gradino.
Orlando
-----
T'insegneranno a non splendere. E TU SPLENDI, invece.
P.P.Pasolini

Lamy
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 207
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:36
La mia penna preferita: Lamy Safari Al Star Ocean Blue
Il mio inchiostro preferito: Lamy Turchese
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Milano
Sesso:

Quello che più NON vi piace in una stilografica

Messaggio da Lamy » venerdì 21 settembre 2018, 12:51

Le penne con effetto marmorizzato (marbled) , il costo di quelle che non posso comprare, il converter Lamy z26, la rumorosità del pennino.
Conoscersi è morire
- Luigi Pirandello

Stilo18
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 67
Iscritto il: lunedì 1 gennaio 2018, 21:31
La mia penna preferita: Lamy Aion EF

Quello che più NON vi piace in una stilografica

Messaggio da Stilo18 » venerdì 21 settembre 2018, 20:55

Il cappuccio che non calza, oppure che calzando sbilancia totalmente la penna perchè pesa 2 chili.
Non riesco a farmi piacere l'impugnatura di gomma: dopo 6 mesi tutta appiccicosa.

paki
Levetta
Levetta
Messaggi: 522
Iscritto il: martedì 2 dicembre 2014, 16:15
La mia penna preferita: Pelikan M805 Stresemann
Il mio inchiostro preferito: Diamine 150th Blue Velvet
Misura preferita del pennino: Italico
Sesso:

Quello che più NON vi piace in una stilografica

Messaggio da paki » sabato 22 settembre 2018, 10:36

La difficoltà a ripartire dopo qualche giorno di riposo.
Le demonstrator (con qualche eccezione).
I pennini carenati.
I cappucci instabili quando calzati.
Pasquale
Immagine

Avatar utente
orsobruno
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 33
Iscritto il: domenica 2 ottobre 2016, 10:30
La mia penna preferita: Aurora 88Big,PelikanM800,MB149
Il mio inchiostro preferito: gamma del nero, viola, marrone
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

Quello che più NON vi piace in una stilografica

Messaggio da orsobruno » sabato 22 settembre 2018, 15:22

Salve a tutt*. A me non piacciono le penne troppo "avveniristiche" quelle, troppo colorate, quelle completamente trasparenti. Storco un po' il naso con il caricamento a converter e a cartuccia. Detesto le penne in metallo e quelle troppo sottili, salvando però la Hastil, ma forse più per ragioni afferrive (regalo di laurea di ben 44 anni orsono...). No all'impugnatura in gomma in assoluto, ma al cappuccio che non calza dietro e che non si chiude avvitando talvolta si deve soggiacere. Amo poco il pennino carenato e mi avviliscono e le dorature che ribadiscono. Evito i pennino di spessore troppo generoso o troppo sottile.
Insomma prediligo le penne di taglio per così dire "classico" e non sono incline ad "esperimenti" stilistici. Tutto cio da sempre e non solo ora che sono in età matura 😁.
Buona fine settimana.

Avatar utente
orsobruno
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 33
Iscritto il: domenica 2 ottobre 2016, 10:30
La mia penna preferita: Aurora 88Big,PelikanM800,MB149
Il mio inchiostro preferito: gamma del nero, viola, marrone
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

Quello che più NON vi piace in una stilografica

Messaggio da orsobruno » domenica 23 settembre 2018, 0:28

Volevo dire "dorature che sbiadiscono"! Ah il correttore...😁

Rispondi