Mi ritorni in mente, bella come sei ...

Per fare due chiacchiere insieme su argomenti vari
Rispondi
davide451
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 57
Iscritto il: sabato 25 novembre 2017, 18:24
La mia penna preferita: Parker 75
Il mio inchiostro preferito: Parker blu
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Reggio Emilia
Sesso:

Mi ritorni in mente, bella come sei ...

Messaggio da davide451 » giovedì 9 agosto 2018, 19:03

Cari amici, condivido una piccola gioia occorsami ieri.
Mi siedo alla scrittoio di casa per una breve nota; la mia Hastil dorata, quella appena tornata dalla Aurora e di cui ho parlato in alio loco, si apre con un poco di fatica e questo mi sorprende e mi irrita leggermente.
Quando appoggio il pennino al foglio, poi, non scrive e questo mi sorprende ancor più perché ho caricata la penna solo due giorni prima.
Apro la penna e, stupore!, non trovo il converter ma una cartuccia vuota. Sgomento comincio a domandarmi con chi possa aver scambiato la penna, ma è impossibile: ho usata la mia Hastil la sera prima e la tengo a casa.
Mentre cerco di ricordare, la vista torna allo scrittorio e lì, al suo posto, vedo la mia Hastil: ho due Hastil uguali!
Primo pensiero: “a chi ho fregata la penna?”, ma non riesco proprio a trovare risposta.
Siccome l’orfanella è in condizioni pietose, decido di lavarla, anche per agevolare il perdono quando la restituirò, ed ecco che mentre la lavo mi ritorna in mente …
Mi ritorna in mente che durante il mio penultimo trasloco non avevo ritrovato alcune penne e fra esse una Hastil dorata ed un paio di Parker 75. Questa è dunque la mia penna?
Sospendo tutto fino a sera quando, pieno di trepidazione chiedo lumi a donna Concettina, la mia dolcissima metà.
Effettivamente ha ritrovato la penna in uno zainetto che non vedeva dai tempi del trasloco.
Sì, c’era un’altra penna e da un cassetto di cui ignoravo l’esistenza esce una Waterman GF d’oro che avevo dimenticata (domanda senza risposta: perché la Hastil sullo scrittoio e la Waterman nel cassetto misterioso?).
No, nello zainetto non c’erano altre penne e comunque non ha tempo di mettersi a cercarle, che tanto ne ho molte altre e non capisce perché non uso anch’io le biro (ma qui si aprirebbe un altro e ben più complesso argomento che al momento tralascio).
Morale: gioia gaudio e tripudio per la Hastil e la Waterman, e nel mio cuore rinnova la speranza per le 75 che sono da qualche parte in casa mia e prima o poi salteranno fuori.
“Dalle nebbie dei tempi fatevi avanti, fatevi avanti...”
E dopo la invocazione tratta da uno dei più bei film della storia, chiudo con le fotografie.
La prima penna è la Hastil Ecosteel con pennino in oro bianco. La mia ha la particolarità di usare cartucce internazionali tipo Pelikan e non Aurora o Parker, peraltro sul wiki troviamo menzione di questa produzione con alimentatore tipo Pelikan, in parte commissionata da Montblanc per una serie e a suo marchio. Ha quindi un innesto decisamente più piccolo e tagliato dritto. La seconda è la Hastil mandata a revisionare alla Aurora e la terza è la ritrovata sua gemella, la quarta penna, non c’è bisogno di dirlo, è la Waterman GF.
Nella seconda foto il particolare degli alimentatori e degli innesti delle cartucce.
Ciao a tutti e perdonate la prolissità. Davide
IMG-20180809-WA0001.jpg
IMG-20180809-WA0002.jpg

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 916
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Mi ritorni in mente, bella come sei ...

Messaggio da ASTROLUX » giovedì 9 agosto 2018, 19:21

Continuo a chiedermi perchè dai miei cassetti emergono solo calzini (talvolta pure spaiati) :lol:

Comunque complimenti per il ritrovamento.
:thumbup:

piobove
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 160
Iscritto il: giovedì 21 aprile 2016, 18:21
La mia penna preferita: Lamy 620e
Il mio inchiostro preferito: Rohrer & Klingner
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 122
Località: Firenze
Sesso:

Mi ritorni in mente, bella come sei ...

Messaggio da piobove » giovedì 9 agosto 2018, 20:05

Ciao Davide. Congratulazioni per il ritrovamento :D
Anche a me capita di ritrovare qualcosa, mi riempe di gaudio anche se è una ciofechina! :lol:
Marco

Avatar utente
Stilo80
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 339
Iscritto il: venerdì 8 giugno 2018, 9:11
La mia penna preferita: Pilot Custom 74, Lamy Studio
Il mio inchiostro preferito: J. HERBIN Blue Pervenche
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Contatta:

Mi ritorni in mente, bella come sei ...

Messaggio da Stilo80 » sabato 11 agosto 2018, 15:39

Devo comprare mobili con più cassetti... :(

Felice ritrovamento!

Rispondi