Ma è davvero conveniente il calamaio Pelikan 4001?

Per fare due chiacchiere insieme su argomenti vari
Francè
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 296
Iscritto il: sabato 16 febbraio 2013, 15:07
Misura preferita del pennino: Fine
Arte Italiana FP.IT M: 035
Fp.it ℵ: 015
Località: Provincia di Pisa

Ma è davvero conveniente il calamaio Pelikan 4001?

Messaggio da Francè » giovedì 29 marzo 2018, 22:29

Scusate, ma esistono in quei negozi anche buste/boccioni con cartucce tipo Lamy? Al limite quelle con doppio attacco intern/lamy?

Avatar utente
Phormula
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3035
Iscritto il: venerdì 6 aprile 2012, 14:06
La mia penna preferita: Delta "Phormula"
Il mio inchiostro preferito: R&K Phormula Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Arte Italiana FP.IT M: 006
Località: Milano

Ma è davvero conveniente il calamaio Pelikan 4001?

Messaggio da Phormula » giovedì 29 marzo 2018, 23:13

Si, esistono. Barattolo da se non ricordo male 25 e da 50. Il barattolo è sempre quello ma il tappo è grigio anziché blu.
La vita è troppo breve per usare inchiostri mediocri...

aleck
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 223
Iscritto il: lunedì 28 agosto 2017, 16:37
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

Ma è davvero conveniente il calamaio Pelikan 4001?

Messaggio da aleck » venerdì 30 marzo 2018, 0:22

Phormula ha scritto:
giovedì 29 marzo 2018, 18:55
Gli Schneider sono di vetro.
Ma anche quelli di plastica si possono riutilizzare.
Ni. Cioè le Schneider che ho preso ultimamente avevano il contenitore cilindrico in plastica, certo riutilizzabile ma comunque di plastica molto dolce e deformabile... Sicuramente meno utile di un barattolino in vetro. In ogni caso, niente di disastroso considerato il costo di 1.90 per 100 cartucce: è solo un vezzo :-)

PS. Vetro + sughero è il massimo a livello estetico, carinissimo! :D

Rispondi