Pagina 3 di 3

PROBLEMA DI MATEMATICA

Inviato: mercoledì 19 aprile 2017, 11:42
da Maruska
jabbahulk ha scritto:oltre alla matematica forse occorrerebbe lanciare un'altra domanda: cosa è davvero la penna?
Se cambi tutto tenendo il pennino, o la sezione...preservi l'anima della penna o no ? :)
E' la stessa domanda che mi sono posto per riparare la mia vecchia MB della laurea...che essendo una 144 prodotta negli anni 90 ha avuto crepe sul cappuccio...inspiegabili... :?:
Alla fine ho dovuto valutare se cambiare il cappuccio con l'incisione originale etc o tenermelo cosi...ho preferito tenermelo così: ne sono contento e orgoglioso :D


Questo ragionamento ci sta e non ci sta.
Io sono una perfezionista, per cui righe, rotture, pezzi incollati storti, mi dànno fastidio, quindi anima o no, preferisco la penna intonsa.

PROBLEMA DI MATEMATICA

Inviato: mercoledì 19 aprile 2017, 11:52
da DerAlte
Maruska ha scritto:Io sono una perfezionista, per cui righe, rotture, pezzi incollati storti, mi dànno fastidio, quindi anima o no, preferisco la penna intonsa.

Allora siamo in due :lol: , purtroppo devo ammettere che, quando una penna presenta una difettosità, fosse anche solo estetica, finisce per cadermi dal cuore.
Ad ognuno i suoi limiti. ;)

PROBLEMA DI MATEMATICA

Inviato: mercoledì 19 aprile 2017, 12:08
da Maruska
DerAlte ha scritto:
Maruska ha scritto:Io sono una perfezionista, per cui righe, rotture, pezzi incollati storti, mi dànno fastidio, quindi anima o no, preferisco la penna intonsa.

Allora siamo in due :lol: , purtroppo devo ammettere che, quando una penna presenta una difettosità, fosse anche solo estetica, finisce per cadermi dal cuore.
Ad ognuno i suoi limiti. ;)


Sì devo ammettere che sono una rompina, precisina, scassina... ecc.ecc.

PROBLEMA DI MATEMATICA

Inviato: mercoledì 19 aprile 2017, 12:21
da paki
Siamo in tre
Ho graffiato il cappuccio della M205 mentre maneggiavo la lama di un tagliacarte. :cry: Cercherò di togliere il graffio, sperando di riuscirci...
Un cappuccio di ricambio costa quasi quanto la penna intera! :x
Nel frattempo, la M205 ha ceduto il posto nella rotazione :silent:

PROBLEMA DI MATEMATICA

Inviato: mercoledì 19 aprile 2017, 12:58
da DerAlte
Mah, in effetti è un limite (parlo del mio carattere), bisognerebbe guardare oltre, bisognerebbe infischiarsene.
Nella vita ci sono problemi ben più pressanti del cappuccio di una M205.

PROBLEMA DI MATEMATICA

Inviato: mercoledì 19 aprile 2017, 13:27
da Maruska
DerAlte ha scritto:Mah, in effetti è un limite (parlo del mio carattere), bisognerebbe guardare oltre, bisognerebbe infischiarsene.
Nella vita ci sono problemi ben più pressanti del cappuccio di una M205.


Certo, ovvio, ma in questo contesto anche il cappuccio di una Pelikan ha il suo peso.

PROBLEMA DI MATEMATICA

Inviato: mercoledì 19 aprile 2017, 15:18
da paki
Certo, un graffio su un cappuccio in effetti è un problema assolutamente irrilevante.
Il problema è proprio il limite psicologico.
Io poi sono ancora più strano: dopo un po' il problema non me lo pongo più e riprendo l'uso dell'oggetto in questione ma poi ho una sorta di ricaduta e lo ripongo nuovamente...

PROBLEMA DI MATEMATICA

Inviato: mercoledì 19 aprile 2017, 15:46
da Maruska
Quando ho avuto un grosso problema in famiglia, nel forum neppure ci entravo, né su altri siti, né leggevo, né riuscivo a fare altro, stavo male e basta.
Risolto il problema ho ripreso le mie passioni preferite.

Questo per dire che quando si è su un forum come questo, si parla di cose frivole non di cose e problemi importanti, quindi anche il cappuccio di una Pelikan ci sta.
Ovvio che in senso assoluto, fa ridere....

PROBLEMA DI MATEMATICA

Inviato: venerdì 21 aprile 2017, 11:58
da Medicus
ciro ha scritto:Avrei risposto "Quand`é che ti apri la caffetteria dunque, che vengo a prendere il caffé a 30cent?" ma mi stai troppo simpatico.


Grazie per il simpatico , la cosa è reciproca.
Prima di ritornare in terra natale , in Piemonte avevamo un bar trattoria e poi , nella terra d' origine un bar, quindi conosco tutti gli andazzi. Non è che tutti i costi che hai elencato ( tutti giusti) sono a carico della tazzina del caffè, ci sono altri mille prodotti su cui si guadagna ( una bottiglia d' acqua da LITRO : 2 EURO !!! Non è un furto ?).
E' anche vero,come dici, che bisogna campare e spesso si campicchia, ma gli stipendi oggi sono quello che sono e con quei prezzi uno nel bar entra il meno possibile.
Insomma o si è medici o non si diventa ricchi ( lasciamo perdere che è meglio ) :evil:

PROBLEMA DI MATEMATICA

Inviato: venerdì 21 aprile 2017, 12:17
da ciro
Io ho amministrato un locale per conto di mio padre in adolescenza. Ristorante, pizzeria, bar e frutteria, 1500mq divisi in 3 sale e 2 terrazze. So quanto é difficile far quadrare i conti. Peró comunque Il caffé con il bicchiere d'acqua costava 70 centesimi in piena crisi economica.

Comunque si, o medici o ingegneri o addirittura chef come dice l'AD di Aurora in Italia. Nient'altro.

PROBLEMA DI MATEMATICA

Inviato: venerdì 21 aprile 2017, 12:21
da DerAlte
Sulle altre categorie non mi pronuncio, per gli ingegneri non sempre gli stipendi sono adeguati.

PROBLEMA DI MATEMATICA

Inviato: venerdì 21 aprile 2017, 14:25
da mak97
ciro ha scritto:o medici o ingegneri

Non ti credere ;)

PROBLEMA DI MATEMATICA

Inviato: venerdì 21 aprile 2017, 14:45
da ciro
DerAlte ha scritto:Sulle altre categorie non mi pronuncio, per gli ingegneri non sempre gli stipendi sono adeguati.

Come disse il mio prof. di matematica 2, premio Pulitzer:
"Da qua voi uscirete ingegneri, su questo non ci piove. Peró potrete essere ingegneri stupidi e guadagnare dalle 2 alle 3 migliaia di euro al mese, buoni ingegneri e guadagnare dalle 3 alle 7 migliaia di euro al mese o potrete diventare dei Problem Solver e venire all'UniSa ad insegnare per sport."

PROBLEMA DI MATEMATICA

Inviato: venerdì 21 aprile 2017, 15:02
da mak97
ciro ha scritto:[...] o potrete diventare dei Problem Solver e venire all'UniSa ad insegnare per sport. [...]

Ahaha, spero di poterlo fare un giorno :D