ACPS Pen Show di ROMA (27/05/2017) c/o presso Hotel NH Leonardo da Vinci, Via dei Gracchi 324

PROBLEMA DI MATEMATICA

Per fare due chiacchiere insieme su argomenti vari
Avatar utente
Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1283
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: twsbi eco
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Italico
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

PROBLEMA DI MATEMATICA

Messaggioda Maruska » martedì 18 aprile 2017, 19:47

Buonasera a tutti.

PROBLEMA DI MATEMATICA:
se una penna intera mi costa 372 euro ed il pennino da solo costa 200 euro, quanto mi dovrebbe costare la penna senza pennino?

Grazie a chi mi risolve il problema... :mrgreen:
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
DerAlte
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 902
Iscritto il: sabato 24 ottobre 2015, 22:17
La mia penna preferita: Aurora Optima
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Catania
Sesso: Uomo

PROBLEMA DI MATEMATICA

Messaggioda DerAlte » martedì 18 aprile 2017, 20:07

Potrei sbagliarmi, ma secondo me c'è sotto una M800. :mrgreen:
Immagine

Avatar utente
Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1283
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: twsbi eco
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Italico
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

PROBLEMA DI MATEMATICA

Messaggioda Maruska » martedì 18 aprile 2017, 20:09

DerAlte ha scritto:Potrei sbagliarmi, ma secondo me c'è sotto una M800. :mrgreen:


Questa volta ti sbagli, però puoi sempre risolvermi il problema
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
DerAlte
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 902
Iscritto il: sabato 24 ottobre 2015, 22:17
La mia penna preferita: Aurora Optima
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Catania
Sesso: Uomo

PROBLEMA DI MATEMATICA

Messaggioda DerAlte » martedì 18 aprile 2017, 20:20

Mi è capitato di cambiare il pennino alla penna, ma la penna al pennino ancora no.
In ogni caso se andassi dal ricambista, ammettendo di trovare tutti i pezzi di cui è composta la mia auto, non credo che mi basterebbero per acquistarli i circa 12.000 euro pagati a suo tempo alla concessionaria.
Immagine

Avatar utente
Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1283
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: twsbi eco
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Italico
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

PROBLEMA DI MATEMATICA

Messaggioda Maruska » martedì 18 aprile 2017, 20:23

DerAlte ha scritto:Mi è capitato di cambiare il pennino alla penna, ma la penna al pennino ancora no.
In ogni caso se andassi dal ricambista, ammettendo di trovare tutti i pezzi di cui è composta la mia auto, non credo che mi basterebbero per acquistarli i circa 12.000 euro pagati a suo tempo alla concessionaria.


Sì capisco, ma qui si tratta di una penna e di un pennino non di tanti pezzi quanti è composta un'auto.
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
DerAlte
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 902
Iscritto il: sabato 24 ottobre 2015, 22:17
La mia penna preferita: Aurora Optima
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Catania
Sesso: Uomo

PROBLEMA DI MATEMATICA

Messaggioda DerAlte » martedì 18 aprile 2017, 20:29

Maruska ha scritto:Sì capisco, ma qui si tratta di una penna e di un pennino non di tanti pezzi quanti è composta un'auto.

Questo è anche vero, dunque quanto ti hanno chiesto in PIU' rispetto ai 172 euro che l'aritmetica vorrebbe?
Immagine

Avatar utente
Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1283
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: twsbi eco
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Italico
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

PROBLEMA DI MATEMATICA

Messaggioda Maruska » martedì 18 aprile 2017, 20:32

DerAlte ha scritto:
Maruska ha scritto:Sì capisco, ma qui si tratta di una penna e di un pennino non di tanti pezzi quanti è composta un'auto.

Questo è anche vero, dunque quanto ti hanno chiesto in PIU' rispetto ai 172 euro che l'aritmetica vorrebbe?


in più 60,00 euro
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
MaPe
Levetta
Levetta
Messaggi: 612
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: Pilot Custom Heritage 912 EF
Il mio inchiostro preferito: Visconti Blu
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso: Uomo

PROBLEMA DI MATEMATICA

Messaggioda MaPe » martedì 18 aprile 2017, 20:38

Maruska ha scritto:Buonasera a tutti.

PROBLEMA DI MATEMATICA:
se una penna intera mi costa 372 euro ed il pennino da solo costa 200 euro, quanto mi dovrebbe costare la penna senza pennino?

Grazie a chi mi risolve il problema... :mrgreen:


Nel tuo caso non lo so, ma se fosse stata una Lamy 2000 assemblarla costa molto di più che comprarla intera.
Massimo

Avatar utente
DerAlte
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 902
Iscritto il: sabato 24 ottobre 2015, 22:17
La mia penna preferita: Aurora Optima
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Catania
Sesso: Uomo

PROBLEMA DI MATEMATICA

Messaggioda DerAlte » martedì 18 aprile 2017, 20:40

Maruska ha scritto:in più 60,00 euro

Ci può stare.
Ti va di raccontare meglio il problema che ti è capitato?
Immagine

Avatar utente
Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1283
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: twsbi eco
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Italico
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

PROBLEMA DI MATEMATICA

Messaggioda Maruska » martedì 18 aprile 2017, 20:57

oh yes!
ho un' Aurora Optima che si è un po' rovinata, una parte interna del cappuccio è saltata (il cappuccio comunque chiude) si è staccato il fondello ed io l'ho incollato malamente, ma ha un pennino che scrive benissimo, quindi vorrei una penna nuova: nuova la posso comprare ad euro 372,60.
Ho chiesto quanto mi sarebbe costata la penna senza pennino e mi è stato detto 232,60.
Sapendo che un pennino AURORA Optima costa più di 200 euro (ho scritto 200 euro per arrotondare, ma pare che costi 240, correggetemi se sbaglio), mi sembra che la penna da sola senza pennino, costi troppo, ma forse mi sbaglio io... non so.
Ho chiesto spiegazioni, perché dai calcoli sopra esposti risulta che il pennino costerebbe solo 140 euro, e mi è stato risposto quanto segue:
"Al pubblico costa di più….io ti ho scalato il mio prezzo d’acquisto senza iva!"

Io penso, se mi scali il pennino al prezzo di costo e lo rivendi con il ricarico, praticamente vendi la penna a 232,60 più il pennino a 240,00 ed io ci rimetto 100 euro... perché se volessi tra quanche giorno ricomprare il pennino lo pagherei 240 euro, quindi in totale la penna mi verrebbe a costare 448,60 invece di 372,60, è questo che non capisco :think:
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1283
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: twsbi eco
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Italico
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

PROBLEMA DI MATEMATICA

Messaggioda Maruska » martedì 18 aprile 2017, 20:59

MaPe ha scritto:
Maruska ha scritto:Buonasera a tutti.

PROBLEMA DI MATEMATICA:
se una penna intera mi costa 372 euro ed il pennino da solo costa 200 euro, quanto mi dovrebbe costare la penna senza pennino?

Grazie a chi mi risolve il problema... :mrgreen:


Nel tuo caso non lo so, ma se fosse stata una Lamy 2000 assemblarla costa molto di più che comprarla intera.


Se ho il pennino Lamy 2000 e voglio solo la penna lamy 2000, mi mandano la penna e il pennino me lo assemblo da sola
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
blaustern
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1494
Iscritto il: domenica 16 giugno 2013, 20:55
La mia penna preferita: Pelikan M800 Burnt Orange
Il mio inchiostro preferito: Graf Faber Castell Cobalt Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 047
Località: Europa
Sesso: Non Specificato
Contatta:

PROBLEMA DI MATEMATICA

Messaggioda blaustern » martedì 18 aprile 2017, 21:03

Io ho il problema inverso, pur rimanendo in casa Aurora :D
Ho una Talentum slim rossa con pennino in acciaio e vorrei un nuovo pennino di gradazione F o M. Mi è stato detto che un gruppo pennino di ricambio mi costerebbe poco meno di €100,-
:think: ...
Geppina & Pelmingway

Avatar utente
Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1283
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: twsbi eco
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Italico
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

PROBLEMA DI MATEMATICA

Messaggioda Maruska » martedì 18 aprile 2017, 21:11

blaustern ha scritto:Io ho il problema inverso, pur rimanendo in casa Aurora :D
Ho una Talentum slim rossa con pennino in acciaio e vorrei un nuovo pennino di gradazione F o M. Mi è stato detto che un gruppo pennino di ricambio mi costerebbe poco meno di €100,-
:think: ...


Non costa tanto quel pennino lì...
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
MaPe
Levetta
Levetta
Messaggi: 612
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: Pilot Custom Heritage 912 EF
Il mio inchiostro preferito: Visconti Blu
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso: Uomo

PROBLEMA DI MATEMATICA

Messaggioda MaPe » martedì 18 aprile 2017, 21:17

Maruska ha scritto:
MaPe ha scritto:
Nel tuo caso non lo so, ma se fosse stata una Lamy 2000 assemblarla costa molto di più che comprarla intera.


Se ho il pennino Lamy 2000 e voglio solo la penna lamy 2000, mi mandano la penna e il pennino me lo assemblo da sola


Se comperi i pezzi singoli e la assembli, costa più che comprarla nuova...circa 60€ di più su per giù :lol:
Massimo

stoccop
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 69
Iscritto il: venerdì 11 novembre 2016, 10:45
La mia penna preferita: Pelikan M200
Il mio inchiostro preferito: Diamine Florida Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Valeggio sul Mincio
Sesso: Uomo
Contatta:

PROBLEMA DI MATEMATICA

Messaggioda stoccop » martedì 18 aprile 2017, 21:24

Maruska ha scritto:oh yes!
ho un' Aurora Optima che si è un po' rovinata, una parte interna del cappuccio è saltata (il cappuccio comunque chiude) si è staccato il fondello ed io l'ho incollato malamente, ma ha un pennino che scrive benissimo, quindi vorrei una penna nuova: nuova la posso comprare ad euro 372,60.
Ho chiesto quanto mi sarebbe costata la penna senza pennino e mi è stato detto 232,60.
Sapendo che un pennino AURORA Optima costa più di 200 euro (ho scritto 200 euro per arrotondare, ma pare che costi 240, correggetemi se sbaglio), mi sembra che la penna da sola senza pennino, costi troppo, ma forse mi sbaglio io... non so.
Ho chiesto spiegazioni, perché dai calcoli sopra esposti risulta che il pennino costerebbe solo 140 euro, e mi è stato risposto quanto segue:
"Al pubblico costa di più….io ti ho scalato il mio prezzo d’acquisto senza iva!"

Io penso, se mi scali il pennino al prezzo di costo e lo rivendi con il ricarico, praticamente vendi la penna a 232,60 più il pennino a 240,00 ed io ci rimetto 100 euro... perché se volessi tra quanche giorno ricomprare il pennino lo pagherei 240 euro, quindi in totale la penna mi verrebbe a costare 448,60 invece di 372,60, è questo che non capisco :think:


ll negoziante deve tenersi in casa un pennino che gli costi come un normale pennino a ricambio. Chi glielo fa fare a lui di tenersi in casa un ricambio che al momento (e per chissà quanto) non gli serve, pagato molto di più che non ordinandolo singolarmente?


Torna a “Chiacchiere in libertà”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti