Mamma, ho perso la penna!

Per fare due chiacchiere insieme su argomenti vari
Avatar utente
Rogozin
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 973
Iscritto il: lunedì 6 giugno 2011, 13:53
La mia penna preferita: Homo Sapiens
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Firenze

Mamma, ho perso la penna!

Messaggio da Rogozin » lunedì 7 maggio 2012, 7:55

In effetti questo tipo di post più che nell'area relax dovrebbe essere inserito nell'area stress.

E' successo credo a molti di noi prima o poi: penne che scompaiono senza lasciare traccia, biglietti d'addio o prove di qualsiasi tipo. Semplicemente scompaiono.
Non possiamo fare una stima di quante penne l'anno, nel mondo, vengono perse, anche perché spesso i proprietari non si rassegnano all'idea e continuano a pensare che prima o poi la penna smarrita si pentirà e tornerà all'ovile, ma il fenomeno è rilevante e merita più risonanza da parte dei media internazionali.

A me è successo (parte dell'ovile esclusa) con una Visconti Rembrandt. La usavo solo a casa e nello studio (dove ci sono solo io), un giorno si è semplicemente volatilizzata. Forse non si trovava bene, forse ha trovato un altro, forse è stata rapita, forse si trova sulla luna dove notoriamente vanno le cose smarrite.
Tutto sommato il danno è stato relativo, ma era comunque il regalo di una persona a cui tenevo.

A voi è mai successo? Com quale penna?

Avatar utente
Giardino Italiano
Operatore del Settore
Operatore del Settore
Messaggi: 236
Iscritto il: martedì 17 novembre 2009, 19:06
Località: Milano

Re: Mamma, ho perso la penna!

Messaggio da Giardino Italiano » lunedì 7 maggio 2012, 8:06

recentemente é successo a mio marito, con la sua Opera Visconti: l'ha riposta un attimo nella tasca del sedile davanti in aereo, e lì è rimasta...
Susanna
----------
Giardino Italiano, il meglio del Made in Italy

www.giardino.it - www.pens.it

rembrandt54

Re: Mamma, ho perso la penna!

Messaggio da rembrandt54 » lunedì 7 maggio 2012, 8:49

A ma invece è successo di non trovare più due stilografiche: 1 Parker Duofold anni 80 ed una Parker 75 .
Sicuro che fossero in casa , ma non le trovavo nei posti nei quali pensavo dovessere essere. Oramai mi ero rassegnato!!
L' ultimo trasloco è stato decisivo e le ho rinvenute in una busta per documenti; non potete immaginare la gioia.

stefano

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7846
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Re: Mamma, ho perso la penna!

Messaggio da Ottorino » lunedì 7 maggio 2012, 9:10

Ho proprio cominciato cosi' la passione per le stilografiche.

Dopo tanto pensare, i miei mi avevano regalata una sheaffer Imperial.
Al tempo (primi ottanta) c'era in regalo una nononsense marrone.

L'imperial è durata un mesetto circa.
Con la nononsense c'ho fatto tutta l'universita' e ce l'ho ancora.

L'ultimo dolore è stato con una parker 75 cisele, l'hanno scorso. Evaporata.

Mai che sparisca una penna da poco....
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
vikingo60
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 4755
Iscritto il: mercoledì 5 maggio 2010, 16:50
La mia penna preferita: Pelikan M 200
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 060
Arte Italiana FP.IT M: 060
Fp.it ℵ: 113
Fp.it Vera: 060
Località: Isernia
Sesso:

Re: Mamma, ho perso la penna!

Messaggio da vikingo60 » lunedì 7 maggio 2012, 11:14

A me sparì al Liceo la famosa Paper Mate biro,ma per sole 24 ore.Era successo che ero stato chiamato alla lavagna dalla tremenda professoressa di matematica,e nel panico l'avevo lasciata sul banco dove una ragazza (aggiungo pure la mia fiamma dell'epoca!) l'aveva presa e portata con sè.Non riuscivo a darmi pace,mai avevo perso una penna.Fortunatamente il giorno dopo,a scuola,la recuperai,provando un grande sollievo!
Alessandro

Avatar utente
Phormula
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3206
Iscritto il: venerdì 6 aprile 2012, 14:06
La mia penna preferita: Delta "Phormula"
Il mio inchiostro preferito: R&K Phormula Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Arte Italiana FP.IT M: 006
Località: Milano

Re: Mamma, ho perso la penna!

Messaggio da Phormula » lunedì 7 maggio 2012, 13:05

Dal momento che molta della mia scrittura è itinerante, evito di acquistare penne molto costose.
Il rischio che diventino MIA o KIA (Missed In Action o Killed In Action) non è trascurabile.
Devo dire che finora mi è andata bene, l'unico rimpianto è per la mitica stilografica Paper Mate, che mi ha accompagnato per tutte le superiori e una parte dell'università, salvo appunto volatilizzarsi durante una lezione.
Più recentemente ho fatto rotolare una Faber Castell Ambition dal tavolo di una riunione mentre cercavo un documento. Il pennino ha retto, ma l'alimentatore ha cominciato a perdere inchiostro durante i viaggi aerei. Non la considero KIA, perchè la sto usando ancora in ufficio.

Comunque devo dire che fortunatamente o sfortunatamente la gente si tiene abbastanza alla larga dalle stilografiche, molti non sanno come usarle. Mentre le biro stile BIC o quelle pubblicitarie spariscono con una velocità impressionante. Io ne tengo qualcuna in una tazza sulla mia scrivania e devo dire che sono come le rondini, migrano in gruppo. Ci sono dei giorni che ne ho una decina e degli altri in cui ne ho a malapena una.
La vita è troppo breve per usare inchiostri mediocri...

Avatar utente
Andrea C
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1020
Iscritto il: martedì 15 novembre 2011, 17:49
La mia penna preferita: Aurora Kona
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Royal Blue
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Fidenza

Re: Mamma, ho perso la penna!

Messaggio da Andrea C » lunedì 7 maggio 2012, 17:17

Io ho perso alcuni anni fà (lasciandolo in una giacca mandata in tintoria) il roller Montblanc Meisterstuck (un regalo di una ex)...
Ma me ne sono fregato... Era una tragedia, scriveva malissimo e i refill, costosissimi, duravano pochissimo e si inceppavano in continuazione....
Grande liberazione... :lol:
_______________________________________________________ Andrea

rembrandt54

Re: Mamma, ho perso la penna!

Messaggio da rembrandt54 » lunedì 7 maggio 2012, 17:26

Andrea C ha scritto:Io ho perso alcuni anni fà (lasciandolo in una giacca mandata in tintoria) il roller Montblanc Meisterstuck (un regalo di una ex)...
Ma me ne sono fregato... Era una tragedia, scriveva malissimo e i refill, costosissimi, duravano pochissimo e si inceppavano in continuazione....
Grande liberazione... :lol:
Allora più che perderla...l' hai lasciata volontariamente ...direi..."lapsus Freudiano" ;) ;) ;)

Avatar utente
Andrea C
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1020
Iscritto il: martedì 15 novembre 2011, 17:49
La mia penna preferita: Aurora Kona
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Royal Blue
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Fidenza

Re: Mamma, ho perso la penna!

Messaggio da Andrea C » lunedì 7 maggio 2012, 17:31

PROBABILE.....!!!!!!!!!!!!! :lol: :lol: :lol: :lol:
_______________________________________________________ Andrea

Avatar utente
Rogozin
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 973
Iscritto il: lunedì 6 giugno 2011, 13:53
La mia penna preferita: Homo Sapiens
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Firenze

Re: Mamma, ho perso la penna!

Messaggio da Rogozin » martedì 8 maggio 2012, 11:15

Insomma, mi fa piacere (in senso lato) di non essere l'unico ad aver sperimentato tali lutti.

Tra l'altro, nemmeno a farlo apposta, da qualche giorno non trovo più la mia Waterman Charleston. E' una penna che mi ha dato più di un problema di scrittura. Altro lapsus freudiano? :)

Avatar utente
vikingo60
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 4755
Iscritto il: mercoledì 5 maggio 2010, 16:50
La mia penna preferita: Pelikan M 200
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 060
Arte Italiana FP.IT M: 060
Fp.it ℵ: 113
Fp.it Vera: 060
Località: Isernia
Sesso:

Re: Mamma, ho perso la penna!

Messaggio da vikingo60 » martedì 8 maggio 2012, 12:47

Rogozin ha scritto:Insomma, mi fa piacere (in senso lato) di non essere l'unico ad aver sperimentato tali lutti.

Tra l'altro, nemmeno a farlo apposta, da qualche giorno non trovo più la mia Waterman Charleston. E' una penna che mi ha dato più di un problema di scrittura. Altro lapsus freudiano? :)
Ti conviene ritrovarla ed affidarla ad un esperto,perchè una volta messa a posto offre grandi soddisfazioni.
Cordiali saluti
Alessandro

Avatar utente
klapaucius
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1433
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2011, 14:23
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Tsuki-yo
Misura preferita del pennino: Italico
FountainPen.it 500 Forum n.: 097
Arte Italiana FP.IT M: 048
Località: Londra
Sesso:

Re: Mamma, ho perso la penna!

Messaggio da klapaucius » giovedì 10 maggio 2012, 13:53

Questa discussione porta sfiga.

Proprio oggi temo di aver perso un portapenne (di poco conto, similpelle e non proprio bello) con una Sailor Professional Gear dentro. :(

Sono quasi sicuro di essermela portata dietro... ma o mi e' caduta dalla tasca della borsa mentre ravanavo in cerca di qualcos'altro o l'ho lasciata in treno. :(

amen, spero che chi lo trovera' sappia apprezzare il pennino a 21kt (a suo tempo riparato da un professionista in gamba) e l'inchiostro ai nano-pigmenti con cui era caricata...
Giuseppe

Avatar utente
Alexander
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2606
Iscritto il: sabato 19 novembre 2011, 12:24
La mia penna preferita: Sailor 1911 Standard Black HT
Il mio inchiostro preferito: Diamine Royal Blue
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Catania

Re: Mamma, ho perso la penna!

Messaggio da Alexander » giovedì 10 maggio 2012, 13:56

:( :cry:
Spero invece che tu ti stia sbagliando e la ritrovi presto!!
"Ho dei gusti semplicissimi: mi accontento sempre del meglio"
O. Wilde

rembrandt54

Re: Mamma, ho perso la penna!

Messaggio da rembrandt54 » giovedì 10 maggio 2012, 14:01

klapaucius ha scritto: Sono quasi sicuro di essermela portata dietro... .
E' quel quasi che rovina sempre tutto...a volte sembra che la nebbia avvolga i nostri ricordi ed è come se quello spazio di tempo ( pochi minuti o addirittura secondi!!) fosse cancellato dalla nostra memoria.
Ti mando questa sperando che ti porti fortuna :
Allegati
coccinella-01.jpg
coccinella-01.jpg (19.17 KiB) Visto 1196 volte

Avatar utente
vikingo60
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 4755
Iscritto il: mercoledì 5 maggio 2010, 16:50
La mia penna preferita: Pelikan M 200
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 060
Arte Italiana FP.IT M: 060
Fp.it ℵ: 113
Fp.it Vera: 060
Località: Isernia
Sesso:

Re: Mamma, ho perso la penna!

Messaggio da vikingo60 » giovedì 10 maggio 2012, 16:44

Per Giuseppe:
Sono profondamente dispiaciuto di quanto ti è accaduto.Le rare volte che è successo a me ho avuto un tuffo al cuore.
Ti auguro sinceramente di ritrovarla.
Alessandro

Rispondi