Giovanni Falcone e le stilografiche

Per fare due chiacchiere insieme su argomenti vari
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11411
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Giovanni Falcone e le stilografiche

Messaggio da maxpop 55 » sabato 29 marzo 2014, 1:32

Massimo, è sempre un piacere ricordare il grande Falcone, anche attraverso le piccole cose quotidiane e le sue grandi passioni. :clap: :clap:
Ultima modifica di maxpop 55 il sabato 29 marzo 2014, 1:35, modificato 1 volta in totale.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

ander75it
Levetta
Levetta
Messaggi: 530
Iscritto il: lunedì 3 giugno 2013, 11:38
La mia penna preferita: Lamy 2000
Il mio inchiostro preferito: R&K Blu Mare
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it ℵ: 012
Località: Genova

Giovanni Falcone e le stilografiche

Messaggio da ander75it » sabato 29 marzo 2014, 1:33

Molto interessante, spero ci siano altre testimonianze.
Ander
@=

Mobilis in mobile
Immagine

Andrea1979
Levetta
Levetta
Messaggi: 663
Iscritto il: domenica 11 settembre 2011, 21:36
La mia penna preferita: Caran d'Ache Léman
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Berna / Lugano (CH)
Sesso:

Giovanni Falcone e le stilografiche

Messaggio da Andrea1979 » sabato 29 marzo 2014, 8:22

notaio ha scritto:Leggo ora per caso questa discussione e porto anche la mia testimonianza. Ho lavorato con Falcone per un paio d'anni, quando ero Magistrato alla Direzione generale degli Affari Penali del Ministero. Lui, come Direttore Generale, era il mio diretto "superiore" (per quanto un Magistrato possa avere un superiore) e ci parlavamo ogni giorno. Certamente lui aveva sulla scrivania, davanti a destra, il raccoglitore di penne stilo. Ce ne saranno state una ventina, in 3 cassettini foderati internamente di velluto. Spesso si soffermava a scegliere quella che voleva usare per firmare lo specifico documento, e le provava su un foglio di carta, giusto per ricordarsi del tratto ed evitare una defaillance nella firma per l'inchiostro magari seccatosi.
Per quel che ricordo l'ho visto la maggior parte delle volte firmare con una Montblanc . Appena avrò un po' di tempo andrò in archivio a vedere se ho ancora delle carte firmate da Falcone per dirvi che tipo di inchiostro usava!

notaio Massimo d'Ambrosio - Pescara
Interessantissima testimonianza, grazie!
Stilografiche: Lamy 2000 Stainless Steel / Black Amber, Montblanc 149 / 146 / Starwalker / M, Caran d'Ache Léman, Waterman Carène, Parker 75 / Duofold / Premier, S.T. Dupont Ligne D

salco70_
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 291
Iscritto il: venerdì 4 febbraio 2011, 10:03
La mia penna preferita: Delta Serena (sempre con me)
Il mio inchiostro preferito: Non ancora trovato
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 068
Località: Milano

Giovanni Falcone e le stilografiche

Messaggio da salco70_ » sabato 29 marzo 2014, 8:46

Grazie davvero anche da parte mia.

Con andreashox ci eravamo proposti per tantare di "recensire" le penne che furono di Giovanni Falcone...
(Andrea, so che mi avevi contattato ma era un periodo pieno ed ho dimenticato di farmi vivo, me ne scuso davvero).


Corrado

Avatar utente
blaustern
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2122
Iscritto il: domenica 16 giugno 2013, 20:55
La mia penna preferita: Pelikan M800 Burnt Orange
Il mio inchiostro preferito: Graf Faber Castell Cobalt Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 047
Località: Europa
Contatta:

Giovanni Falcone e le stilografiche

Messaggio da blaustern » sabato 29 marzo 2014, 8:53

Che discussione interessante!

Abitando anch'io a Palermo mi sento emotivamente coinvolta.. ho vissuto quei tragici momenti con occhi da ragazza e sono stata una appassionata cliente di quel fantastico negozio storico...

Se andreashox e salco70 volessero contare anche sul mio modesto aiuto, beh sappiano che sono ben felice di unirmi a loro! :thumbup:
Geppina & Pelmingway

sabbate
Levetta
Levetta
Messaggi: 515
Iscritto il: sabato 23 febbraio 2013, 16:54
La mia penna preferita: stantuffo
Il mio inchiostro preferito: sailor nano pigmenti
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Arte Italiana FP.IT M: 081
Località: Pozzallo RG
Sesso:

Giovanni Falcone e le stilografiche

Messaggio da sabbate » sabato 29 marzo 2014, 9:49

Che bella esperienza.Io sono stato l'anno scorso a Palermo ma non c'era piu' questo negozio.Peccato veramente.

lucaghiara
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 112
Iscritto il: sabato 24 agosto 2013, 13:41
La mia penna preferita: Pelikan M200
Il mio inchiostro preferito: Kiwagura Black; J. Herbin p.n.
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rapallo (Genova)

Giovanni Falcone e le stilografiche

Messaggio da lucaghiara » martedì 22 aprile 2014, 20:47

Ringrazio di cuore Andrea1979 per aver creato la discussione e andreasohx per l'inestimabile testimonianza regalataci su questo forum.
Pensare di aver avuto anche solo una passione in comune con il giudice Falcone mi restituisce un po' di stima in me stesso.
Grazie Giovanni Falcone, grazie Paolo Borsellino.

Avatar utente
Silente
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 418
Iscritto il: mercoledì 10 aprile 2013, 23:55
La mia penna preferita: Pelikan M800/M200
Il mio inchiostro preferito: Quink Parker nero
Misura preferita del pennino: Fine
Arte Italiana FP.IT M: 107
Località: Venezia
Sesso:

Giovanni Falcone e le stilografiche

Messaggio da Silente » martedì 22 aprile 2014, 22:24

Anch'io ho trovato ora per caso questo argomento. Ricordo di aver visto lo scorso anno un film con una classe nella quale ho sostituito un insegnante che all'ultimo momento aveva avuto un'emergenza. I ragazzi avevano già iniziato la visione del DVD, che trattava della vita del Giudice Borsellino e nel quale si parlava, tra le righe, della passione di Giovanni Falcone per le stilografiche e delle sue visite alla "Cartoleria De Magistris". Se non ricordo male, ma potrei sbagliarmi, è citato anche il dono di una penna stilografica fatto a Borsellino dalla famiglia di Falcone.
Sarebbe bello, poter ricostruire la passione di questo uomo eccezionale proprio all'interno delle pagine del nostro forum.
Butto là un'idea, forse una sciocchezza, ma visto che tra noi c'è chi ha lavorato con il Giudice, non sarebbe possibile, magari con il tramite di persone che hanno lavorato in quell'ambiente, contattare la famiglia e farsi raccontare un po' la passione del Dott. Falcone per le penne stilografiche?
Non lo so, vi sembra sia un'idea troppo invadente ed indelicata? O l'occasione per far rivivere questo grande personaggio della nostra storia recente?
Twice the pride, double the fall [Count Dooku]

lucaghiara
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 112
Iscritto il: sabato 24 agosto 2013, 13:41
La mia penna preferita: Pelikan M200
Il mio inchiostro preferito: Kiwagura Black; J. Herbin p.n.
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rapallo (Genova)

Giovanni Falcone e le stilografiche

Messaggio da lucaghiara » mercoledì 23 aprile 2014, 8:33

Silente ha scritto:Anch'io ho trovato ora per caso questo argomento. Ricordo di aver visto lo scorso anno un film con una classe nella quale ho sostituito un insegnante che all'ultimo momento aveva avuto un'emergenza. I ragazzi avevano già iniziato la visione del DVD, che trattava della vita del Giudice Borsellino e nel quale si parlava, tra le righe, della passione di Giovanni Falcone per le stilografiche e delle sue visite alla "Cartoleria De Magistris". Se non ricordo male, ma potrei sbagliarmi, è citato anche il dono di una penna stilografica fatto a Borsellino dalla famiglia di Falcone.
Sarebbe bello, poter ricostruire la passione di questo uomo eccezionale proprio all'interno delle pagine del nostro forum.
Butto là un'idea, forse una sciocchezza, ma visto che tra noi c'è chi ha lavorato con il Giudice, non sarebbe possibile, magari con il tramite di persone che hanno lavorato in quell'ambiente, contattare la famiglia e farsi raccontare un po' la passione del Dott. Falcone per le penne stilografiche?
Non lo so, vi sembra sia un'idea troppo invadente ed indelicata? O l'occasione per far rivivere questo grande personaggio della nostra storia recente?
La trovo un'ottima idea, Silente!
Certo, sarebbe un sogno realizzarla...
Ricordi per caso il titolo di quel film in cui trova spazio il passaggio riguardante la passione per le stilografiche del giudice Falcone?

Lollorenz
Converter
Converter
Messaggi: 4
Iscritto il: venerdì 22 maggio 2015, 11:07

Giovanni Falcone e le stilografiche

Messaggio da Lollorenz » giovedì 4 giugno 2015, 22:55

Salve a tutti,
anche se dopo tanto tempo potrei chiedere, dato che avete avuto conoscenza quasi diretta che penne utilizzava il Giudice Falcone? Grazie ancora! :)

Avatar utente
stilofilo
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 25
Iscritto il: mercoledì 18 luglio 2018, 22:28
La mia penna preferita: Sailor Pro Gear Slim
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Fine

Giovanni Falcone e le stilografiche

Messaggio da stilofilo » domenica 21 luglio 2019, 10:52

Buongiorno a tutti, voglio contribuire anche io (nei limiti del possibile) alla ricostruzione della collezione di stilografiche appartenute al Giudice Falcone.
L'ammirazione e la stima altissima che ho sempre avuto di questo uomo straordinario mi hanno portato, oltre che a conoscerne la storia personale e professionale, ad avviare una ricerca riguardante la comune passione che univa lui e tutti noi.

L'immagine che qui ho pubblicato è stata presa dal sito internet del Museo Falcone - Borsellino, istituito nel 2016 presso il Tribunale di Palermo. Negli uffici palermitani dei due giudici, in seguito alla loro tragica morte, tutto è stato lasciato immutato: potete vedere bene gli appunti manoscritti di Falcone e la sua inseparabile stilografica. Credo che i più esperti possano facilmente risalire alla marca e al modello di questa penna. Fatemi sapere.
Allegati
348_18542.jpg

Avatar utente
Corvogiallo
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 471
Iscritto il: giovedì 9 luglio 2015, 16:09
La mia penna preferita: Waterman Carene
Il mio inchiostro preferito: Montblanc Noir
Misura preferita del pennino: Fine

Giovanni Falcone e le stilografiche

Messaggio da Corvogiallo » domenica 21 luglio 2019, 11:04


salco70_
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 291
Iscritto il: venerdì 4 febbraio 2011, 10:03
La mia penna preferita: Delta Serena (sempre con me)
Il mio inchiostro preferito: Non ancora trovato
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 068
Località: Milano

Giovanni Falcone e le stilografiche

Messaggio da salco70_ » domenica 21 luglio 2019, 11:19

stilofilo ha scritto:
domenica 21 luglio 2019, 10:52
Buongiorno a tutti, voglio contribuire anche io (nei limiti del possibile) alla ricostruzione della collezione di stilografiche appartenute al Giudice Falcone.
L'ammirazione e la stima altissima che ho sempre avuto di questo uomo straordinario mi hanno portato, oltre che a conoscerne la storia personale e professionale, ad avviare una ricerca riguardante la comune passione che univa lui e tutti noi.

L'immagine che qui ho pubblicato è stata presa dal sito internet del Museo Falcone - Borsellino, istituito nel 2016 presso il Tribunale di Palermo. Negli uffici palermitani dei due giudici, in seguito alla loro tragica morte, tutto è stato lasciato immutato: potete vedere bene gli appunti manoscritti di Falcone e la sua inseparabile stilografica. Credo che i più esperti possano facilmente risalire alla marca e al modello di questa penna. Fatemi sapere.
Grazie per questa foto.
Se non sbaglio la penna dovrebbe essere una Shaeffer (forse Imperial?).

Credo sia questa:
https://www.peytonstreetpens.com/sheaff ... -nice.html

Corrado

maicol69
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 117
Iscritto il: lunedì 17 febbraio 2014, 15:31
La mia penna preferita: PELIKAN 800
Il mio inchiostro preferito: pilot iroshizuku KON PEKI
Misura preferita del pennino: Medio
Località: BOLOGNA
Sesso:

Giovanni Falcone e le stilografiche

Messaggio da maicol69 » domenica 21 luglio 2019, 12:37

Grazie Stilofilo!
Sono molto felice e per certi versi onorato di seguire un forum nel quale questi particolari post siano tenuti vivi e seguiti dagli appassionati
Anche secondo me è una sheaffer, peraltro molto bella !
:thumbup: :thumbup: :thumbup:

Avatar utente
stilofilo
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 25
Iscritto il: mercoledì 18 luglio 2018, 22:28
La mia penna preferita: Sailor Pro Gear Slim
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Fine

Giovanni Falcone e le stilografiche

Messaggio da stilofilo » domenica 21 luglio 2019, 17:57

Sembra proprio una Sheaffer Imperial. Molto bella ed elegante. Grazie a tutti :)

Rispondi