IOSSO ... può causare dipendenza?

Per fare due chiacchiere insieme su argomenti vari
Avatar utente
rbocchuzz
Levetta
Levetta
Messaggi: 521
Iscritto il: venerdì 14 settembre 2012, 14:50
La mia penna preferita: La prossima che comprerò
Il mio inchiostro preferito: Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it ℵ: 134
Fp.it 霊気: 029
Località: Avellino
Sesso:

IOSSO ... può causare dipendenza?

Messaggio da rbocchuzz » sabato 9 gennaio 2016, 22:32

Per molto tempo ho pensato che la IOSSO fosse un po' una rarità che pochi adepti sapessero dove procurarla, per cui ho non avevo mai provato a cercarla.
Tempo fa ho accompagnato mio suocero dal suo ferramenta abituale, un piccolo negozio di quelli con gli oggetti appesi al soffitto alla rinfusa, gestito da un anziano signore e da suo figlio che ci hanno aiutato a risolvere un piccolo problema domestico con simpatia e professionalità. Da allora è diventato anche il mio ferramenta.

Nel novembre scorso fa ho provato a chiedere se conoscevano la IOSSO, il ragazzo mi ha detto che se l'avesse trovata me ne avrebbe preso un po'.
Sono tornato due settimane dopo è mi ha fatto trovare un tubetto di pasta IOSSO.
L'ho usata su alcune penne che avevano bisogno di essere lucidate, sulla scatola non c'è la composizione, ma qualunque cosa sia ha del miracoloso.
Oggi dopo avere rimesso a nuovo una Aurora 98 che non avevo mai provato a trattare temendo di rovinarne la doratura, ho avuto il solito ottimo risultato.
Preso da un desiderio di "sbilluccicamento" ho preso alcune penne che avevo a portata di mano e le ho fotografate, la foto è fatta alla buona però mi piace e la condivido.
Rinaldo
Allegati
PICT0077.JPG
Rinaldo

In Spagna, un sigaro dato e ricevuto stabilisce rapporti di ospitalità come in Oriente la condivisione del pane e del sale.
(P. Mérimée; "Carmen")

Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1823
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Sesso:

Re: IOSSO ... può causare dipendenza?

Messaggio da fab66 » domenica 10 gennaio 2016, 12:23

Sfondi una porta aperta..... da quando per impossibilità di reperimento sto usando il tre millimetri solo sulle penne d'epoca con un pedigree adeguato, la iosso è sempre a portata di mano.
Ad alcuni ha dato problemi su pennini placcati oro portando via la doratura, a me sinceramente non è mai successo :thumbup: :wave:
Fabrizio

Avatar utente
Darkizz89
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 483
Iscritto il: giovedì 23 gennaio 2014, 14:58
La mia penna preferita: FP.it Reiki
Il mio inchiostro preferito: KWZInk I-G Green #3
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it 霊気: 089
Località: TS - OR
Sesso:
Contatta:

Re: IOSSO ... può causare dipendenza?

Messaggio da Darkizz89 » domenica 10 gennaio 2016, 12:29

Vedo che è una malattia diffusa, allora!
Con la IOSSO ho sistemato un cappuccio di una Parker 51 sino al massimo splendore, ora è veramente una bellezza, stessa cosa per il fusto di una Snorkel, completamente opacizzato da graffi: lucido come appena prodotto :D

La sto adorando, e tra l'altro è spettacolare anche per altri usi: un giorno è magicamente sparita dal mio cassetto, e ho trovato i pickup delle chitarre di mia sorella magicamente lucidi, poi il rubinetto del lavabo... chissà cosa avranno usato :lol:
Iacopo

I Trenta Tiranni: di tutto un po'

"Fondare biblioteche è come costruire ancora granai pubblici, ammassare riserve contro l'inverno dello spirito che da molti indizi, mio malgrado, vedo venire." (M. Yourcenar, Memorie di Adriano)
Immagine

netosaf
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 423
Iscritto il: giovedì 31 dicembre 2015, 9:04
La mia penna preferita: Omas extra lucens
Il mio inchiostro preferito: tutti i blue
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 054
Località: Pistoia
Sesso:

Re: IOSSO ... può causare dipendenza?

Messaggio da netosaf » domenica 10 gennaio 2016, 14:00

Scusate ma la usate solo sul metallo?
Su altre superfici (tipo ebanite, resina ecc.) ovviamente non va bene?
E cosa usate?

Avatar utente
blaustern
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2167
Iscritto il: domenica 16 giugno 2013, 20:55
La mia penna preferita: Pelikan M800 Burnt Orange
Il mio inchiostro preferito: Graf Faber Castell Cobalt Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 047
Località: Europa
Contatta:

Re: IOSSO ... può causare dipendenza?

Messaggio da blaustern » domenica 10 gennaio 2016, 14:32

Si può usare sulle laminate? :shifty:
Geppina & Pelmingway

asso580
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 68
Iscritto il: sabato 24 gennaio 2015, 17:32
La mia penna preferita: Pelikan M400 Tortuose Brown
Il mio inchiostro preferito: Waterman Florida blue
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 047
Sesso:

Re: IOSSO ... può causare dipendenza?

Messaggio da asso580 » domenica 10 gennaio 2016, 14:58

A chi ha difficoltà di reperimento della Iosso nella propria città suggerisco di consultare siti di articoli nautici. Viene utilizzata in questo settore (io la utilizzo da anni) per lucidare acciaio inox e vetroresina in particolare. Io compro il barattolo da 250 gr, ma per le stilo ne serve molta, molto meno!
Un saluto

Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1823
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Sesso:

Re: IOSSO ... può causare dipendenza?

Messaggio da fab66 » domenica 10 gennaio 2016, 15:33

Io la uso su tutto..... metallo celluloide resina ebanite..... ripeto senza problemi, però non chiedetemi eventuali danni :lol: :lol:
tubetto da 50ml o barattolo da 250ml, un tubetto però dura una vita come già detto nel commento precedente... si trovano anche sulla baia ma con le spese di spedizione costano un botto.
L'utima volta in ferramenta ho pagato il 250ml 5 euro mi sembra
Fabrizio

Avatar utente
blaustern
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2167
Iscritto il: domenica 16 giugno 2013, 20:55
La mia penna preferita: Pelikan M800 Burnt Orange
Il mio inchiostro preferito: Graf Faber Castell Cobalt Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 047
Località: Europa
Contatta:

Re: IOSSO ... può causare dipendenza?

Messaggio da blaustern » domenica 10 gennaio 2016, 15:47

fab66 ha scritto:Io la uso su tutto..... metallo celluloide resina ebanite..... ripeto senza problemi, però non chiedetemi eventuali danni :lol: :lol:
tubetto da 50ml o barattolo da 250ml, un tubetto però dura una vita come già detto nel commento precedente... si trovano anche sulla baia ma con le spese di spedizione costano un botto.
L'utima volta in ferramenta ho pagato il 250ml 5 euro mi sembra
:D :thumbup: grazie fab!
Geppina & Pelmingway

Avatar utente
rbocchuzz
Levetta
Levetta
Messaggi: 521
Iscritto il: venerdì 14 settembre 2012, 14:50
La mia penna preferita: La prossima che comprerò
Il mio inchiostro preferito: Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it ℵ: 134
Fp.it 霊気: 029
Località: Avellino
Sesso:

Re: IOSSO ... può causare dipendenza?

Messaggio da rbocchuzz » lunedì 11 gennaio 2016, 15:19

fab66 ha scritto:Io la uso su tutto..... metallo celluloide resina ebanite..... ripeto senza problemi, però non chiedetemi eventuali danni :lol: :lol:
tubetto da 50ml o barattolo da 250ml, un tubetto però dura una vita come già detto nel commento precedente... si trovano anche sulla baia ma con le spese di spedizione costano un botto.
L'utima volta in ferramenta ho pagato il 250ml 5 euro mi sembra
Aggiornamento prezzi... tubetto da 250 mml, 6 euro.
Anch'io ho iniziato a sperimentarla su materiali sintetici (plastica e dintorni!).
Per la finitura finale uso un panno di seta ruvida, risultati spettacolari.
Rinaldo
Rinaldo

In Spagna, un sigaro dato e ricevuto stabilisce rapporti di ospitalità come in Oriente la condivisione del pane e del sale.
(P. Mérimée; "Carmen")

XFer
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 842
Iscritto il: giovedì 22 maggio 2014, 21:35
La mia penna preferita: Pilot Custom 845
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Borealis Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Re: IOSSO ... può causare dipendenza?

Messaggio da XFer » sabato 30 gennaio 2016, 15:59

Ahh, che scoperta! :shock:
Ho dovuto per forza comprarne un barattolo (250g = 17euro).
Vorrei togliere i numerosi graffietti alla 146. Quindi mi par di capire che è OK sia per le parti in metallo (non toccherò il pennino!) che per quelle in resina.

Rafa
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 69
Iscritto il: martedì 20 dicembre 2016, 12:57
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Barcellona
Sesso:

IOSSO ... può causare dipendenza?

Messaggio da Rafa » venerdì 10 febbraio 2017, 12:40

mmm... non è così facile reperire la pasta iosso qui in Spagna.
ne ho bisogno, ne sono già dipendente ancora prima di provarla :shock:
stanotte proverò dalle parti della stazione centrale 8-) :lol:

scusate, non vorrei finire OT ma, su una famosa pagina web, mi avvisano che chi ha comprato la pasta iosso prima di me, ha anche comprato 4 paia di calzettoni in lana di alpaca :wtf:
vuol forse dire che devo spalmare la pasta con quelli?!
La cosa più allucinante è che io quegli stessi identici calzettoni ce li ho già in casa, comprati anni fa in Perú...tutto comincia ad avere un senso... :eh:

Avatar utente
Hiroshi
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 93
Iscritto il: mercoledì 30 settembre 2015, 21:53
La mia penna preferita: Kaweco Dia 2
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Reggio Emilia
Sesso:

IOSSO ... può causare dipendenza?

Messaggio da Hiroshi » venerdì 10 febbraio 2017, 13:28

Io l'ho trovata all'OBI (Reggio Emilia)... in quegli scaffali di fianco alla fila delle casse con cose che ti dicono "sei proprio sicuro che non ti servo??" E dato che ne avevo letto meraviglie qui sul forum l'ho comprata. :mrgreen:

Però in altri OBI ad esempio non la tengono.

Avatar utente
LorenzoB
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 387
Iscritto il: sabato 19 marzo 2016, 16:30
La mia penna preferita: Quella che mi manca
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Royal Blue
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

IOSSO ... può causare dipendenza?

Messaggio da LorenzoB » venerdì 10 febbraio 2017, 13:45

È fantastica la Pasta Iosso! Ho sempre il mio tubetto sulla scrivania... :D :D
Lorenzo
Non è l'uomo che sceglie la penna, ma la penna che sceglie l'uomo, signor Potter.

Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1823
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Sesso:

IOSSO ... può causare dipendenza?

Messaggio da fab66 » venerdì 10 febbraio 2017, 14:59

LorenzoB ha scritto:È fantastica la Pasta Iosso! Ho sempre il mio tubetto sulla scrivania... :D :D
Occhio a non spostare il tubetto in bagno al posto del dentifricio :lol: :lol:

Però ripensandoci........ capace che riesce anche a rendere un sorriso smagliante ..... diabolica Iosso :wtf:
Fabrizio

Avatar utente
Medicus
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1590
Iscritto il: venerdì 8 novembre 2013, 7:35
La mia penna preferita: Montblanc Le Grand
Il mio inchiostro preferito: Diamine Blue-Black
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it 霊気: 005
Località: Sassari
Sesso:

IOSSO ... può causare dipendenza?

Messaggio da Medicus » venerdì 10 febbraio 2017, 21:34

Io uso una pasta abrasiva della Rhutten, in modo leggero, e ho ottenuto risultati strabilianti ; ovvio che non va usata sui pennini placcati.
Che voi sappiate con la pasta Iosso c' è equipollenza :D ?
"Je suis Bartali".
"L' è tutto da rifare"

Rispondi