Siamo alla scomparsa del punto interrogativo?

Per fare due chiacchiere insieme su argomenti vari
Avatar utente
Polemarco
Levetta
Levetta
Messaggi: 508
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 13:37
Sesso:

Siamo alla scomparsa del punto interrogativo?

Messaggio da Polemarco » martedì 11 giugno 2019, 20:32

Si inserisce tra vocali omogenee Per migliorare il suono: Io vado aD Ancona. Io ho visitato Palermo eD Enna. Da un po’ di tempo a questa parte, è invalso l’uso anche per vocali eterogenee: io ho detto questo eD altro. Ho visto usare anche oD. Senza contare che ormai alcune forme sono entrate nell’uso comune: aD esempio, eD invero etc.
Ultima modifica di Polemarco il martedì 11 giugno 2019, 20:34, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
sussak
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 219
Iscritto il: martedì 26 febbraio 2019, 12:02
La mia penna preferita: Parker Duofold Orange Senior,
Il mio inchiostro preferito: Diamine, Lamy Azurite
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Siamo alla scomparsa del punto interrogativo?

Messaggio da sussak » martedì 11 giugno 2019, 20:34

Anche oggi ho imparato qualcosa di nuovo; non si finisce mai.
Umberto

Avatar utente
AinNithael
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 905
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

Siamo alla scomparsa del punto interrogativo?

Messaggio da AinNithael » martedì 11 giugno 2019, 21:33

Polemarco ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 20:32
Si inserisce tra vocali omogenee Per migliorare il suono: Io vado aD Ancona. Io ho visitato Palermo eD Enna. Da un po’ di tempo a questa parte, è invalso l’uso anche per vocali eterogenee: io ho detto questo eD altro. Ho visto usare anche oD. Senza contare che ormai alcune forme sono entrate nell’uso comune: aD esempio, eD invero etc.
Dalla mia esperienza so che gli editor non amano l'uso fra vocali diverse, è accettata solo la d eufonica fra vocali omogenee.
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

Avatar utente
StePen
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 175
Iscritto il: martedì 11 giugno 2019, 9:08
Sesso:

Siamo alla scomparsa del punto interrogativo?

Messaggio da StePen » martedì 11 giugno 2019, 22:01

Polemarco ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 20:32
Si inserisce tra vocali omogenee Per migliorare il suono: Io vado aD Ancona. Io ho visitato Palermo eD Enna. Da un po’ di tempo a questa parte, è invalso l’uso anche per vocali eterogenee: io ho detto questo eD altro. Ho visto usare anche oD. Senza contare che ormai alcune forme sono entrate nell’uso comune: aD esempio, eD invero etc.
Il "guaio" è proprio quello: ormai la si utilizza quasi sempre, persino nei titoli di giornale.
Ed anche negli editoriali.

Opsss...
:D

@AinNithael e infatti coi correttori (anche on line) generalmente non ci si sbaglia. ;)

Avatar utente
ASTROLUX
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1497
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Siamo alla scomparsa del punto interrogativo?

Messaggio da ASTROLUX » martedì 11 giugno 2019, 22:16

Porta patens esto nulli. Claudatur honesto
e il povero Martin... perse la cappa. :lol:

Siamo desueti! Oggi si usano le emoticon.

Avatar utente
Polemarco
Levetta
Levetta
Messaggi: 508
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 13:37
Sesso:

Siamo alla scomparsa del punto interrogativo?

Messaggio da Polemarco » martedì 11 giugno 2019, 22:26

AinNithael ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 21:33
Polemarco ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 20:32
Si inserisce tra vocali omogenee Per migliorare il suono: Io vado aD Ancona. Io ho visitato Palermo eD Enna. Da un po’ di tempo a questa parte, è invalso l’uso anche per vocali eterogenee: io ho detto questo eD altro. Ho visto usare anche oD. Senza contare che ormai alcune forme sono entrate nell’uso comune: aD esempio, eD invero etc.
Dalla mia esperienza so che gli editor non amano l'uso fra vocali diverse, è accettata solo la d eufonica fra vocali omogenee.
Non so quanti editor (perfetto: in italiano i termini inglesi non si declinano al plurale) distinguano tra un si riflessivo e un si’ affermativo, o tra un se e un se’ o, addirittura, tra un se’ e un se medesimo. E che dire del “piuttosto” al posto di “o” ... ( 3 puntini sono il massimo consentito: solo Gadda ne usava 4)

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7837
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Siamo alla scomparsa del punto interrogativo?

Messaggio da Ottorino » mercoledì 12 giugno 2019, 0:31

E io che ho preso "editor" come "persona che legge quello che ho scritto e poi lo accetta o lo rifiuta".

Mi ero fatto quindi l'idea che la nostra Enrica fosse una scrittrice ... accidenti. "Gli editor" plurale .... quindi ha pubblicato molto ... e io non me n'ero mai accorto ... certo che questo forum è una vera miniera ... una volta mi accorgevo di piu' delle cose .... certo che ci devono essere case editrici molto pignole se .... Poi m'e' venuto in mente l'accezione informatica !!
Giuro: stasera solo un bicchiere di bianco

D eufonica. Non ne sospettavo nemmeno l'esistenza: grazie
Mi pare che sia in giro da un pezzo: mi viene in mente Aznavour con "Ed io tra di voi (1967)". E' sempre lei ?
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
StePen
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 175
Iscritto il: martedì 11 giugno 2019, 9:08
Sesso:

Siamo alla scomparsa del punto interrogativo?

Messaggio da StePen » mercoledì 12 giugno 2019, 0:59

Eh già, già, già...

Avatar utente
AinNithael
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 905
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

Siamo alla scomparsa del punto interrogativo?

Messaggio da AinNithael » mercoledì 12 giugno 2019, 14:21

Polemarco ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 22:26
AinNithael ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 21:33


Dalla mia esperienza so che gli editor non amano l'uso fra vocali diverse, è accettata solo la d eufonica fra vocali omogenee.
Non so quanti editor (perfetto: in italiano i termini inglesi non si declinano al plurale) distinguano tra un si riflessivo e un si’ affermativo, o tra un se e un se’ o, addirittura, tra un se’ e un se medesimo. E che dire del “piuttosto” al posto di “o” ... ( 3 puntini sono il massimo consentito: solo Gadda ne usava 4)

Non lo so neppure io poiché ne conosco solo tre. E sono competenti.
Ultima modifica di AinNithael il mercoledì 12 giugno 2019, 16:27, modificato 1 volta in totale.
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

Avatar utente
Gargaros
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 288
Iscritto il: giovedì 6 dicembre 2018, 3:54
La mia penna preferita: P.Plasir (dopo cambio pennino)
Il mio inchiostro preferito: Al gusto fragola!
Misura preferita del pennino: Extra Fine

Siamo alla scomparsa del punto interrogativo?

Messaggio da Gargaros » mercoledì 12 giugno 2019, 14:26

Polemarco ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 22:26
E che dire del “piuttosto” al posto di “o” ...
Uno degli errori che più mi fanno venire i nervi...

L'altro è l'uso disastroso che fanno della parola "paventare". Se penso che qualcuno ha difeso questo errore, mi viene voglia di prima guerra nucleare mondiale...

Godowsky1930
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 209
Iscritto il: domenica 25 settembre 2016, 17:52
La mia penna preferita: Dupont linea 1
Il mio inchiostro preferito: Rohrer
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it Vera: 005
Località: Milano
Sesso:

Siamo alla scomparsa del punto interrogativo?

Messaggio da Godowsky1930 » mercoledì 12 giugno 2019, 14:37

Trovo molto divertente l'analisi di Pettirosso. Il mio primario di Cardiologia ( la minuscola con cui scrivo" primario" non è casuale) che aveva molti problemi con i congiuntivi , quando scriveva le lettere in Amministrazione , dopo avere disseminato una puntegggiatura del tutto assurda, mi chiamava a correggere le costruzioni sintattiche più spericolate , per così dire, e la punteggiatura.umberto

Avatar utente
Polemarco
Levetta
Levetta
Messaggi: 508
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 13:37
Sesso:

Siamo alla scomparsa del punto interrogativo?

Messaggio da Polemarco » mercoledì 12 giugno 2019, 14:58

Godowsky1930 ha scritto:
mercoledì 12 giugno 2019, 14:37
Trovo molto divertente l'analisi di Pettirosso. Il mio primario di Cardiologia ( la minuscola con cui scrivo" primario" non è casuale) che aveva molti problemi con i congiuntivi , quando scriveva le lettere in Amministrazione , dopo avere disseminato una puntegggiatura del tutto assurda, mi chiamava a correggere le costruzioni sintattiche più spericolate , per così dire, e la punteggiatura.umberto
Io ho visto di peggio. “I coniugi dichiarano di non aver nulla a che pretendere l’uno dall’altro E VICEVERSA”.
Il vero problema non è la punteggiatura, si chiama analfabetismo funzionale. Gli affetti da questa comune malattia sono in grado di leggere e scrivere ma non intendono compiutamente il senso di un articolo di un giornale sportivo. E pare che in Italia siano in tanti.

Avatar utente
StePen
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 175
Iscritto il: martedì 11 giugno 2019, 9:08
Sesso:

Siamo alla scomparsa del punto interrogativo?

Messaggio da StePen » mercoledì 12 giugno 2019, 16:03

Vabbè allora potrei aggiungerci l'uso erroneo (nel significato) del sostantivo "fragranza" e dell'aggettivo "fragrante".

Avatar utente
AinNithael
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 905
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

Siamo alla scomparsa del punto interrogativo?

Messaggio da AinNithael » mercoledì 12 giugno 2019, 16:25

Ottorino ha scritto:
mercoledì 12 giugno 2019, 0:31
E io che ho preso "editor" come "persona che legge quello che ho scritto e poi lo accetta o lo rifiuta".

Mi ero fatto quindi l'idea che la nostra Enrica fosse una scrittrice ... accidenti. "Gli editor" plurale .... quindi ha pubblicato molto ... e io non me n'ero mai accorto ... certo che questo forum è una vera miniera ... una volta mi accorgevo di piu' delle cose .... certo che ci devono essere case editrici molto pignole se .... Poi m'e' venuto in mente l'accezione informatica !!
Giuro: stasera solo un bicchiere di bianco

D eufonica. Non ne sospettavo nemmeno l'esistenza: grazie
Mi pare che sia in giro da un pezzo: mi viene in mente Aznavour con "Ed io tra di voi (1967)". E' sempre lei ?
:lol: 😘
Sì, fanno soprattutto quello (cestinare manoscritto - non cestinare manoscritto) però se vedono qualcosa di buono nel manoscritto medesimo ma anche qualcosa da fare che possa rendere migliore il manoscritto medesimo o comunque più adatto alla pubblicazione danno anche suggerimenti.
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7837
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Siamo alla scomparsa del punto interrogativo?

Messaggio da Ottorino » mercoledì 12 giugno 2019, 16:31

Forse era un errore di battitura ??

I coniugi dichiarano di non aver nulla a che pretendere l’uno dall’altra E VICEVERSA
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Rispondi