La guerra di Ain e Urania Jumbo

Per fare due chiacchiere insieme su argomenti vari
Avatar utente
Placo
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 811
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

La guerra di Ain e Urania Jumbo

Messaggio da Placo » martedì 31 luglio 2018, 21:03

AinNithael ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 15:46
Placo ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 20:54
Congratulazioni! :clap:
Grazie!

P.S. amo Anacleto. Lui e la zuccheriera teppista sono i miei prediletti nel film.
Ma io sono Anacleto! 😍
«Ma solo le parole resistono
all’efferatezza delle stagioni».

Avatar utente
AinNithael
Levetta
Levetta
Messaggi: 703
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

La guerra di Ain e Urania Jumbo

Messaggio da AinNithael » martedì 31 luglio 2018, 21:34

Placo ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 21:03
AinNithael ha scritto:
martedì 31 luglio 2018, 15:46


Grazie!

P.S. amo Anacleto. Lui e la zuccheriera teppista sono i miei prediletti nel film.
Ma io sono Anacleto! 😍
:)
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2230
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

La guerra di Ain e Urania Jumbo

Messaggio da alfredop » mercoledì 1 agosto 2018, 21:34

Letto oggi pomeriggio (ho l'abitudine a leggere molto velocemente, credo d'aver letto il codice da vinci in una sola notte). Mi è piaciuto molto lo stile asciutto (in certi punti sembra di leggere un resoconto tecnico piuttosto che un romanzo); non entro nel dettaglio per non spoilerare gli altri (si lo so, adesso Simone si arrabbia) ma adesso ho la curiosità di capire meglio l'ambientazione del racconto, come è scoppiata la guerra, perché gli alieni sono contemporaneamente così crudeli e così "umani", etc.

Ciao
Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Avatar utente
AinNithael
Levetta
Levetta
Messaggi: 703
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

La guerra di Ain e Urania Jumbo

Messaggio da AinNithael » mercoledì 1 agosto 2018, 21:45

alfredop ha scritto:
mercoledì 1 agosto 2018, 21:34
Letto oggi pomeriggio (ho l'abitudine a leggere molto velocemente, credo d'aver letto il codice da vinci in una sola notte). Mi è piaciuto molto lo stile asciutto (in certi punti sembra di leggere un resoconto tecnico piuttosto che un romanzo); non entro nel dettaglio per non spoilerare gli altri (si lo so, adesso Simone si arrabbia) ma adesso ho la curiosità di capire meglio l'ambientazione del racconto, come è scoppiata la guerra, perché gli alieni sono contemporaneamente così crudeli e così "umani", etc.

Ciao
Alfredo
Grazie. 😙
La crudeltà è equamente condivisa fra Shakti e umani :-), le differenze sono sempre minori delle somiglianze ma sul nostro pianetino si tende a vedere sempre tanto le prime per quanto piccole e per nulla le seconde... :(
Speriamo che a Mondadori condividano ciò che pensi così mi faranno pubblicare gli altri ;)
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2230
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

La guerra di Ain e Urania Jumbo

Messaggio da alfredop » giovedì 2 agosto 2018, 0:25

Capisco quello che intendi e ripensando a quanto letto in effetti non posso che concordare, d'altra parte nella storia è raccontata la versione di una sola campana, e questo porta inevitabilmente a qualche pregiudizio.
Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Quozzamax
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 119
Iscritto il: giovedì 28 dicembre 2017, 14:21
La mia penna preferita: Monteverde Invincia
Il mio inchiostro preferito: Diamine Torquise, profumato.
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Dro, TN
Sesso:
Contatta:

La guerra di Ain e Urania Jumbo

Messaggio da Quozzamax » giovedì 9 agosto 2018, 23:52

Leggo solo adesso, CONGRATULAZIONI!!!
:clap:

Avatar utente
AinNithael
Levetta
Levetta
Messaggi: 703
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

La guerra di Ain e Urania Jumbo

Messaggio da AinNithael » venerdì 10 agosto 2018, 9:50

Quozzamax ha scritto:
giovedì 9 agosto 2018, 23:52
Leggo solo adesso, CONGRATULAZIONI!!!
:clap:
Grazie!
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

Rispondi