Scatola porta penne

Tutto ciò che serve per scrivere... e tanto altro!
Rispondi
Orel
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 41
Iscritto il: mercoledì 17 aprile 2019, 7:24

Scatola porta penne

Messaggio da Orel » venerdì 17 maggio 2019, 23:33

Finalmente!
Da tempo stavo cercando una scatola portapenne antica o antichizzata e poi... Il lampo di genio! Due miei colleghi, fratelli, hanno fatto i falegnami per anni e questo mestiere se lo portano dietro da qualche generazione. Parlando con uno dei due, gli ho chiesto se per caso avesse ancora dei pezzi ancora disponibili. Mi ha detto che qualche fondo di magazzino lo aveva ancora e mi ha portato a vefere delle foto. Beh, per lo stile e per come è stato eseguito, con quello stile molto antico, me ne sono innamorato, così ho iniziato ad acquistare a rate i pezzi rimasti.
Questo è il primo regalo che mi sono fatto: legno di noce prelevato, o dal montante di un vecchio mobile, o di un vecchio letto dell' 800, finitura scura e cera.

Sono molto contento! Il problema è che sembra molto vuota! Urgerà acquistare qualche altra penna!
Piano piano sono sicuro che riuscirò a riempirla :mrgreen:
Allegati
IMG_20190517_224549.jpg
IMG_20190517_224836.jpg
IMG_20190517_225237.jpg
IMG_20190517_225507.jpg

Arenaldiel
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 191
Iscritto il: lunedì 7 gennaio 2019, 12:24
Località: Catania

Scatola porta penne

Messaggio da Arenaldiel » sabato 18 maggio 2019, 10:13

Bella...parlaci anche delle penne che ci hai messo dentro.
Con cosa intendi riempirla questa scatola?

Avatar utente
Massimo59
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 88
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2018, 13:10
La mia penna preferita: M120 per motivi affettivi
Il mio inchiostro preferito: Waterman blu
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Brianza

Scatola porta penne

Messaggio da Massimo59 » sabato 18 maggio 2019, 10:22

Splendida questa scatola e affascinante in quanto proveniente da mobili antichi...

Avatar utente
shinken
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 887
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 20:42
La mia penna preferita: Sailor GT EF, PilotCustom 74SF
Il mio inchiostro preferito: Diamine Midnight, 朝顔
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Genova
Sesso:
Contatta:

Scatola porta penne

Messaggio da shinken » sabato 18 maggio 2019, 11:33

La scatola è bella, ma dovresti aggiungere qualche cosa che protegga le penne, magari mettere un panno sul fondo, o creare un interno più elaborato. Nel forun ci sono diversi esempi di vassoi portapenne per esempio,potresti prendere degli spunti.
Luigi, tabaccaio in Genova.
Quarantadue è la risposta!

Avatar utente
ASTROLUX
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1458
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Scatola porta penne

Messaggio da ASTROLUX » sabato 18 maggio 2019, 12:51

shinken ha scritto:
sabato 18 maggio 2019, 11:33
La scatola è bella, ma dovresti aggiungere qualche cosa che protegga le penne, magari mettere un panno sul fondo, o creare un interno più elaborato. Nel forun ci sono diversi esempi di vassoi portapenne per esempio,potresti prendere degli spunti.
infatti, rischi di provocare graffi sui fusti. Specie se ci cono penne con cappucci metallici.

Orel
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 41
Iscritto il: mercoledì 17 aprile 2019, 7:24

Scatola porta penne

Messaggio da Orel » sabato 18 maggio 2019, 13:41

Arenaldiel ha scritto:
sabato 18 maggio 2019, 10:13
Bella...parlaci anche delle penne che ci hai messo dentro.
Con cosa intendi riempirla questa scatola?
Ho messo dentro le poche penne stilografiche in mio possesso. Due Parker IM, una Aurora 88p accoppiata ad una penna a sfera (di queste due ho la custodia a parte originale) la H Alpin che devo finire di sistemare ed un porta mine Rotring. Non so con quali penne andrò a riempire questa scatola, perché non ho idea di che tipo di stilografiche andrò ad acquistare nel tempo: in pratica, idee tante ma... Tutte confuse 8-).
shinken ha scritto:
sabato 18 maggio 2019, 11:33
La scatola è bella, ma dovresti aggiungere qualche cosa che protegga le penne, magari mettere un panno sul fondo, o creare un interno più elaborato. Nel forun ci sono diversi esempi di vassoi portapenne per esempio,potresti prendere degli spunti.
Quella era l'idea di inizio. Ho già visto qualcosa sul forum. La foto l'ho fatta alla veloce visto cge mi era arrivata lo stesso giorno. Ora con calma andrò a foderare il tutto e poi pensavo di recuperare certe assi vecchie, tagliarle di misura che entrino dentro la scatola e fare delle scanalature per le penne.

E poi non sarà l'unica che mi arriva e tutte sono diverse di misura, quindi aspetterò di averle tutte e poi valuterò quale utilizzare, in modo da fare i pezzi su misura.
Massimo59 ha scritto:
sabato 18 maggio 2019, 10:22
Splendida questa scatola e affascinante in quanto proveniente da mobili antichi...
Eh sì... Quando me lo ha detto glie le ho prenotate tutte! Adoro la roba antica!

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1656
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Scatola porta penne

Messaggio da rolex hunter » sabato 18 maggio 2019, 16:23

Una piccola nota di cautela: anche se, da quello che scrivi, intuisco (intuisco..... lo hai detto chiaramente 8-) ) che il legno è più che centenario, quindi presumibilmente ormai "stabile", tieni conto che la finitura (di che tipo) e la cera (se è addizionata di qualcosa) possono, nel medio/lungo periodo, rilasciare quelli che al nostro naso sono "odori", ma in realtà sono esalazioni che potrebbero penetrare materiali come ebanite e celluloide, ed alterarli, soprattutto se la scatola ha una chiusura "più-ermetica-che-lasca";

Che è la ragione per cui non è una buona idea usare le scatole dei sigari cubani (fatte di "cedrella odorosa") per conservare le penne, anche se hanno delle bellissime "vistas" (le scatole, intendo).

Non è che sia un pericolo immediato e rilevante (anzi, probabilmente tutto il contrario); solo tienilo in conto.
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
analogico
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 968
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 0:30
La mia penna preferita: Aurora HASTIL
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 027
Sesso:

Scatola porta penne

Messaggio da analogico » sabato 18 maggio 2019, 16:50

Oggetto non adatto allo scopo, sarebbero necessarie alcune modifiche, infatti le penne "ammassate" alla rinfusa si riempiono di micro-graffi.
Se la cosa ti lascia indifferente, allora va bene anche così, la cassettina è carina.
Antonio

"L'unico uomo felice è il collezionista."
( J.W. Goethe )

Orel
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 41
Iscritto il: mercoledì 17 aprile 2019, 7:24

Scatola porta penne

Messaggio da Orel » sabato 18 maggio 2019, 22:37

rolex hunter ha scritto:
sabato 18 maggio 2019, 16:23
Una piccola nota di cautela: anche se, da quello che scrivi, intuisco (intuisco..... lo hai detto chiaramente 8-) ) che il legno è più che centenario, quindi presumibilmente ormai "stabile", tieni conto che la finitura (di che tipo) e la cera (se è addizionata di qualcosa) possono, nel medio/lungo periodo, rilasciare quelli che al nostro naso sono "odori", ma in realtà sono esalazioni che potrebbero penetrare materiali come ebanite e celluloide, ed alterarli, soprattutto se la scatola ha una chiusura "più-ermetica-che-lasca";

Che è la ragione per cui non è una buona idea usare le scatole dei sigari cubani (fatte di "cedrella odorosa") per conservare le penne, anche se hanno delle bellissime "vistas" (le scatole, intendo).

Non è che sia un pericolo immediato e rilevante (anzi, probabilmente tutto il contrario); solo tienilo in conto.
È stata realizzata con legno di noce. La finitura è stata fatta con impregnante e cera d'api naturale. Non ho chiesto ma credo che l'impregnante sia a base di mallo. Il prodotto funale è estremamente secco e inoltre la chiusura non è ermetica dal momento che la lavorazione ricorda il tipo di produzione di secoli fa.. Detto questo spero che tu abbia torto (spero, ma non avevo preso in considerazione questa cosa :shock:). Ad ogni modo era una vita che e cercavo una scatola simile perché ai tempi dalle mie parti si usavano quelle come portapenne.
analogico ha scritto:
sabato 18 maggio 2019, 16:50
Oggetto non adatto allo scopo, sarebbero necessarie alcune modifiche, infatti le penne "ammassate" alla rinfusa si riempiono di micro-graffi.
Se la cosa ti lascia indifferente, allora va bene anche così, la cassettina è carina.
Ovvio che avevano tutti i limiti di cui avete parlato voi! Ma ancor prima di leggervi avevo dato per scontato di cercare di "fissare" le penne in modo da non farle toccare le une con le altre. Come già detto in precedenza, avevo pensayo di utilizzare dei listelli di legno con scanalature. Ho visto però in questi giorni degli ottimi metodi di utilizzo di vecchi pezzi di cartone... Piccardi mi pare che abbia dato un'idea del genere... Che mi ha colpito! Quella è la parte più facile, il difficile è recuperare un po' di penne da riempirla :crazy:
Ma non ho fretta!

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1656
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Scatola porta penne

Messaggio da rolex hunter » sabato 18 maggio 2019, 23:30

Orel ha scritto:
sabato 18 maggio 2019, 22:37
La finitura è stata fatta con impregnante e cera d'api naturale. Non ho chiesto ma credo che l'impregnante sia a base di mallo. Il prodotto finale è estremamente secco e inoltre la chiusura non è ermetica dal momento che la lavorazione ricorda il tipo di produzione di secoli fa.. Detto questo spero che tu abbia torto (spero, ma non avevo preso in considerazione questa cosa :shock:).

Se la chiusura non è ermetica, se non lasci le penne lì dentro chiuse per mesi/anni, e soprattutto se le suddette penne sono di moderna fattura e realizzate con materiali odierni (plastica, resina, policarbonato, metallo) non hai di che preoccuparti :thumbup:
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Orel
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 41
Iscritto il: mercoledì 17 aprile 2019, 7:24

Scatola porta penne

Messaggio da Orel » domenica 19 maggio 2019, 8:11

rolex hunter ha scritto:
sabato 18 maggio 2019, 23:30

Se la chiusura non è ermetica, se non lasci le penne lì dentro chiuse per mesi/anni, e soprattutto se le suddette penne sono di moderna fattura e realizzate con materiali odierni (plastica, resina, policarbonato, metallo) non hai di che preoccuparti :thumbup:
Speriamo! Intanto inizio a fare quel bel lavoro con il cartone che ho visto sul tutorial, poi comprerò un po' di penne da poterla riempire. Intanto grazie ancora per la dritta! Non immaginavo ina cosa simile fa del legno fermo da anni :eh:

Avatar utente
francoiacc
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1401
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Scatola porta penne

Messaggio da francoiacc » domenica 19 maggio 2019, 14:22

Orel ha scritto:
domenica 19 maggio 2019, 8:11
rolex hunter ha scritto:
sabato 18 maggio 2019, 23:30

Se la chiusura non è ermetica, se non lasci le penne lì dentro chiuse per mesi/anni, e soprattutto se le suddette penne sono di moderna fattura e realizzate con materiali odierni (plastica, resina, policarbonato, metallo) non hai di che preoccuparti :thumbup:
Speriamo! Intanto inizio a fare quel bel lavoro con il cartone che ho visto sul tutorial, poi comprerò un po' di penne da poterla riempire. Intanto grazie ancora per la dritta! Non immaginavo ina cosa simile fa del legno fermo da anni :eh:
Quale tutorial?
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

Orel
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 41
Iscritto il: mercoledì 17 aprile 2019, 7:24

Scatola porta penne

Messaggio da Orel » domenica 19 maggio 2019, 17:13

francoiacc ha scritto:
domenica 19 maggio 2019, 14:22

Quale tutorial?

http://forum.fountainpen.it/viewtopic.php?f=10&t=11246

Fa un po' di cartone quante cose escono!

Orel
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 41
Iscritto il: mercoledì 17 aprile 2019, 7:24

Scatola porta penne

Messaggio da Orel » domenica 19 maggio 2019, 17:15

Da*... Scusate, ma il t9 e la scrittura su telefono fanno brutti scherzi :wave:

Rispondi