Come (re)indorare una Ballograf Epoca Palissandro ?

Tutto ciò che serve per scrivere... e tanto altro!
Polemarco
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 162
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 13:37
Sesso: Uomo

Come (re)indorare una Ballograf Epoca Palissandro ?

Messaggio da Polemarco » giovedì 27 luglio 2017, 13:39

Vorrie provvedere a reindorare questa ballograf del 1970.
Come posso fare ?

Vi ringrazio tanto !

Accanto la Ballograf che usavo nel V° ginnasio e che uso ancora.
Il fermaglio ruota introno al fusto: come posso bloccarlo ?
Ancora grazie
image (38)-min.jpeg
Polemarco

BiPen
Converter
Converter
Messaggi: 6
Iscritto il: giovedì 17 agosto 2017, 17:34
Sesso: Non Specificato
Contatta:

Come (re)indorare una Ballograf Epoca Palissandro ?

Messaggio da BiPen » venerdì 1 settembre 2017, 12:02

Per quel lavoro di indorare la ballograf credo sia meglio tu ti rivolga ad un esperto. Dovresti smontare e fare un bagno, ma prima andrebbe ripulita, insomma un lavoro molto particolare.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 7451
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Come (re)indorare una Ballograf Epoca Palissandro ?

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 1 settembre 2017, 12:10

Ho la stessa argentata, il cappuccio lungo è in plastica cromata, se la tua è in metallo è possibile riprendere la doratura, se è in plastica non credo ci sia nessuno in grado di farlo.
Per la clip bisognerebbe vedere da vicino, così ad occhio nono vedo altro mezzo che usare dell' Attak, ma messo bene.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Polemarco
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 162
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 13:37
Sesso: Uomo

Come (re)indorare una Ballograf Epoca Palissandro ?

Messaggio da Polemarco » venerdì 1 settembre 2017, 20:09

Grazie delle informazioni.
Polemarco

Avatar utente
jebstuart
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 111
Iscritto il: sabato 4 febbraio 2017, 22:41
La mia penna preferita: Pelikan M120
Il mio inchiostro preferito: Blu, Verdi e Grigi
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli
Sesso: Uomo

Come (re)indorare una Ballograf Epoca Palissandro ?

Messaggio da jebstuart » venerdì 1 settembre 2017, 20:36

A Stoccolma c'è un negozio che vende online le Ballograf Epoca (a costi irrisori).
Non hanno però più in stock la palissandro, purtroppo.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 7451
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Come (re)indorare una Ballograf Epoca Palissandro ?

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 1 settembre 2017, 21:02

Questa è la mia, ma come dicevo il cappuccio lungo è in plastica cromata, non si può fare niente per ridarle la cromatura o Doratura.
Allegati
DSCF0602.JPG
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
mak97
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 205
Iscritto il: sabato 10 dicembre 2016, 14:30
La mia penna preferita: Lamy CP1 Black
Il mio inchiostro preferito: R&K Blau Permanent
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso: Non Specificato

Come (re)indorare una Ballograf Epoca Palissandro ?

Messaggio da mak97 » sabato 2 settembre 2017, 9:25

In realtà puoi o con la galvanoplastica (ma non credo ne valga la pena) oppure semplicemente lo vernici con una vernice ad effetto cromato ;)

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 7451
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Come (re)indorare una Ballograf Epoca Palissandro ?

Messaggio da maxpop 55 » sabato 2 settembre 2017, 9:56

Non sapevo si potesse anche con la plastica, ma immagino che sia difficile trovare chi lo fa e sia abbastanza costosa, come hai detto non so se ne vale la pena, ameno che non ci sia una ragione affettiva.
Controlla bene se è in metallo si può fare la doratura galvanica, che è alla portata di chiunque abbia un poco di manualità.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Fiocchetti
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 129
Iscritto il: domenica 17 agosto 2014, 22:19
La mia penna preferita: Molte, forse troppe
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Sapphire
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Salsomaggiore Terme
Sesso: Uomo

Come (re)indorare una Ballograf Epoca Palissandro ?

Messaggio da Fiocchetti » sabato 2 settembre 2017, 16:28

Ah, le Ballograf!
Il mio interesse per gli attrezzi da scrittura nasce proprio per merito (o per colpa) di una Ballograf.
Ero in prima media e durante un compito in classe di italiano la mia penna si impuntò. Il professore, allora, per permettermi di completare il tema mi prestò la sua ed era, appunto, una svedesina.
Colpo di fulmine, innamoramento a prima vista.
Il flirt andò avanti per un paio d'anni ma in quarta ginnasio a farmi girare la testa fu una francesina con ascendenze statunitensi: era una Waterman C/F che usava la professoressa di scienze. Da quel momento non ho più desiderato la biro d'altri.
Ma siccome il primo amore non si scorda mai, quando incontro una Ballograf cerco sempre di farmela.
Adesso, nel mio pied à terre, ne ospito qualcuna ed una selezione la ho fatta sfilare davanti alla macchina fotografica.
P1030300.JPG
La prima (da sinistra) e l'ultima sono quelle veramente originali: infatti sul fermaglio non riportano alcun logo, che comparirà solo quando in Ballograf qualcun altro ci ha messo il becco (anzi: il Bic).
L'ultima è abbastanza particolare perchè è in argento, compreso il puntale. Non ho viste molte così.
P1030298.JPG
Quelle piccoline sono altrettanto originali: mi manca quella verde. Se qualcuno se ne volesse disfare ....
Ultima modifica di Fiocchetti il sabato 2 settembre 2017, 18:30, modificato 3 volte in totale.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 7451
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Come (re)indorare una Ballograf Epoca Palissandro ?

Messaggio da maxpop 55 » sabato 2 settembre 2017, 18:10

Ricordo benissimo, le prime col fermaglio senza fronzoli e cappuccio in metallo e la sezione in plastica sono le vere Ballograf, costavano mi pare 1500 lire, che bei ricordi.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

felix18
Converter
Converter
Messaggi: 19
Iscritto il: lunedì 2 marzo 2015, 13:09
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Uomo

Come (re)indorare una Ballograf Epoca Palissandro ?

Messaggio da felix18 » domenica 3 settembre 2017, 8:48

Sono anch'io molto legato alle Ballograf Epoca, è una penna speciale perché mi ricorda mio padre, impiegato pubblico, scomparso da diversi anni, che aveva sempre una Ballograf Epoca nel taschino, ora quando ne trovo una non me la lascio scappare.
Metto le foto di tre Ballograf Epoca ed una Ballograf Nordica che uso in questo periodo (quando sono costretto per lavoro a non poter usare stilografiche).
Una informazione che può essere utile ai possessori di Ballograf, i refil delle penne Schneider K20 (penne pagate 1 euro) accorciati di 3-4 mm sono perfettamente compatibili con le Ballograf.
Altra informazione i refil delle Schneider K15 sono perfettamente compatibili senza alcuna modifica con le vecchie Aurora e con le Universal.
Claudio
P1120941.JPG
P1120943.JPG

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 7451
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Come (re)indorare una Ballograf Epoca Palissandro ?

Messaggio da maxpop 55 » domenica 3 settembre 2017, 13:47

Set biro e matita placcate oro nel suo astuccio originale
Allegati
DSCF0603.JPG
DSCF0604.JPG
DSCF0605.JPG
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Polemarco
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 162
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 13:37
Sesso: Uomo

Come (re)indorare una Ballograf Epoca Palissandro ?

Messaggio da Polemarco » domenica 3 settembre 2017, 20:12

maxpop 55 ha scritto:
sabato 2 settembre 2017, 18:10
Ricordo benissimo, le prime col fermaglio senza fronzoli e cappuccio in metallo e la sezione in plastica sono le vere Ballograf, costavano mi pare 1500 lire, che bei ricordi.
Molto interessante: quando sarebbe stato applicato il fronzolo (che dovrebbe essere quella "i" sul fermaglio)
La mia (non quella in Palissandro di cui non ricordo l'acquisto, l'altra) ha il fronzolo ed è stata da me acquistata durante il V° ginnasio, forse in I liceo (quindi nel 1973/1974).
Grazie
Polemarco

Fiocchetti
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 129
Iscritto il: domenica 17 agosto 2014, 22:19
La mia penna preferita: Molte, forse troppe
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Sapphire
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Salsomaggiore Terme
Sesso: Uomo

Come (re)indorare una Ballograf Epoca Palissandro ?

Messaggio da Fiocchetti » domenica 3 settembre 2017, 20:55

felix18 ha scritto:
domenica 3 settembre 2017, 8:48
Una informazione che può essere utile ai possessori di Ballograf, i refil delle penne Schneider K20 (penne pagate 1 euro) accorciati di 3-4 mm sono perfettamente compatibili con le Ballograf.
Claudio
P1120941.JPGP1120943.JPG
Per mia esperienza alle Ballograf si adattano perfettamente e senza alcun taglio o ritaglio le ricariche della Caran D'Ache (che sono, tra tutte le penne a sfera, quelle che mi danno maggior soddisfazione. Peccato che non le uso).

Avatar utente
Orlandoemme
Artista
Artista
Messaggi: 831
Iscritto il: mercoledì 19 febbraio 2014, 19:35
La mia penna preferita: Visconti Rotary Centennial
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku ajisai
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it 霊気: 011
Fp.it Vera: 011
Località: Roma
Sesso: Uomo

Come (re)indorare una Ballograf Epoca Palissandro ?

Messaggio da Orlandoemme » lunedì 4 settembre 2017, 12:47

Vedo che non sono l'unico estimatore.
Ho fatto fare le ballograf con il logo aziendale per la società dove lavoro.
Orlando

p.s. scusate l'OT
Orlando
-----
T'insegneranno a non splendere. E TU SPLENDI, invece.
P.P.Pasolini

Rispondi

Torna a “Altri strumenti di scrittura e accessori”