Pilot V7 (smontaggio e ricarica)

Tutto ciò che serve per scrivere... e tanto altro!
Rispondi
Avatar utente
ebrownolf
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 472
Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 0:00
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Rohner & Klingner Verdgris
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Avellino
Sesso: Uomo

Pilot V7 (smontaggio e ricarica)

Messaggio da ebrownolf » domenica 29 gennaio 2017, 13:25

Salve a tutti, ormai da qualche mese, insieme alle amate stilografiche, sto usando dei roller Pilot V5 e V7 in versioni nero, blu e rosso poiché mi fanno particolarmente comodo per lo svolgimento di esercizi in ambito ingegneristico.
Ebbene, complici anche discussioni presenti già qui sul forum, mi è venuto lo sfizio di smontarne uno (giacché consumato il suo inchiostro originale) e provare a caricarlo.
Il risultato è stato piuttosto soddisfacente. In particolare ho usato un Pilot V7 con punta da 0,7 mm poiché ritengo la sua scrittura più morbida e piacevole, oltre che permettere all'inchiostro di asciugarsi velocemente. Come inchiostro invece ho deciso di usare il noto Diamine Evergreen (avevo bisogno di un verde e questo, oltre ad essere uno dei miei preferiti, è davvero ottimo).
Ho scattato delle foto in modo da mostrare nei particolari il tipo di alimentatore e una rapida prova di scrittura e qui mi scuso perché il verde in effetti non si distingue perfettamente ma vi assicuro che l'esperimento è riuscito (sembra un inchiostro Pilot appositamente creato per il V7 :D ).

Un saluto a tutti
Allegati
20170129_102411 (2656 x 1494).jpg
20170129_101857_HDR (2584 x 868).jpg
20170129_102214 (2656 x 1494).jpg
20170129_102154 (1768 x 920).jpg
20170129_114905 (1908 x 1476).jpg
Emanuele

Maruska
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1617
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pelikan M805
Il mio inchiostro preferito: blue/black sailor sei boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: imperia (provincia)
Sesso: Donna

Pilot V7 (smontaggio e ricarica)

Messaggio da Maruska » domenica 29 gennaio 2017, 14:18

avevo fatto quel lavoro con una stilografica usa e getta Pilot, e non ho mai pensato di fare la stessa cosa con quel tipo di penna, ottimo suggerimento :thumbup:
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
G P M P
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2081
Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2012, 16:06
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Blue
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 003
Arte Italiana FP.IT M: 003
Fp.it ℵ: 003
Fp.it 霊気: 003
Località: Pescara
Sesso: Uomo
Contatta:

Pilot V7 (smontaggio e ricarica)

Messaggio da G P M P » domenica 29 gennaio 2017, 23:01

Capisco che è molto meno divertente, ma esistono da qualche tempo in versione ricaricabile.
Giovanni Paolo (ma per tutti, GP) - il mio fotoblog

Avatar utente
ebrownolf
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 472
Iscritto il: sabato 28 dicembre 2013, 0:00
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Rohner & Klingner Verdgris
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Avellino
Sesso: Uomo

Pilot V7 (smontaggio e ricarica)

Messaggio da ebrownolf » lunedì 30 gennaio 2017, 9:40

G P M P ha scritto:Capisco che è molto meno divertente, ma esistono da qualche tempo in versione ricaricabile.
Si si lo so perchè li ho già usati in passato, solo che non mi fecero un'ottima impressione in quanto dopo la ricarica vedevo l'alimentatore un po' fare fatica a portarmi l'inchiostro sul foglio.
Poi complice anche un acquisto improvvisato mi è venuto quel solito sfizio che qui sul forum accomuna molti di noi :) .
Emanuele

Rispondi

Torna a “Altri strumenti di scrittura e accessori”