Quando anche realizzare una semplice penna a sfera....

Tutto ciò che serve per scrivere... e tanto altro!
Rispondi
Avatar utente
Contax1961
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1558
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2014, 15:24
La mia penna preferita: Pelikan M140
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Quando anche realizzare una semplice penna a sfera....

Messaggio da Contax1961 » venerdì 27 gennaio 2017, 11:50

Oggi ho letto questo articolo che ho trovato decisamente interessante, a volte pensiamo che produrre e realizzare una una penna a sfera sia banale invece...c'è chi ne ha addiruttura fatto una ragione di stato per danno d' immagine ;)

http://www.corriere.it/esteri/17_gennai ... e757.shtml
Riccardo

Avatar utente
G P M P
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2092
Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2012, 16:06
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Blue
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 003
Arte Italiana FP.IT M: 003
Fp.it ℵ: 003
Fp.it 霊気: 003
Località: Pescara
Sesso: Uomo
Contatta:

Quando anche realizzare una semplice penna a sfera....

Messaggio da G P M P » venerdì 27 gennaio 2017, 15:30

Articolo molto interessante.

Preferisco le stilografiche, ma dobbiamo riconoscere alla penna a sfera il ruolo fondamentale nell'alfabetizzazione di massa (anche in Italia).

Credo sia abbastanza iconico il confronto tra la "tradizione" cinese in ambito stilografico e le difficoltà incontrate per biro ...
Giovanni Paolo (ma per tutti, GP) - il mio fotoblog

Avatar utente
Contax1961
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1558
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2014, 15:24
La mia penna preferita: Pelikan M140
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Quando anche realizzare una semplice penna a sfera....

Messaggio da Contax1961 » venerdì 27 gennaio 2017, 15:44

G P M P ha scritto:Articolo molto interessante.

Preferisco le stilografiche, ma dobbiamo riconoscere alla penna a sfera il ruolo fondamentale nell'alfabetizzazione di massa (anche in Italia).

Credo sia abbastanza iconico il confronto tra la "tradizione" cinese in ambito stilografico e le difficoltà incontrate per biro ...
Si concordo, è incredibile pensare come una Nazione che produce milioni di stilografiche, capacità industriali enormi, eppure sia in difficoltà a produrre una piccola sfera per le biro. :wave:
Riccardo

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3014
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso: Uomo

Quando anche realizzare una semplice penna a sfera....

Messaggio da ciro » venerdì 27 gennaio 2017, 16:31

Figuriamoci: cinese e pure a sfera...!

Ho già il prurito. :sick:
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Cex71
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 368
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2014, 19:06
La mia penna preferita: wahl eversharp doric
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it 霊気: 071
Fp.it Vera: 071
Località: Thiene (VI)
Sesso: Uomo

Quando anche realizzare una semplice penna a sfera....

Messaggio da Cex71 » venerdì 27 gennaio 2017, 21:44

Grazie per la segnalazione, ho trovato interessante l'articolo, anche se dubito comprerò mai una di quelle penne, come Ciro :D
Cesare

Whitenib
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 134
Iscritto il: martedì 8 settembre 2015, 20:08
Sesso: Non Specificato

Quando anche realizzare una semplice penna a sfera....

Messaggio da Whitenib » mercoledì 7 giugno 2017, 1:52

Mainlo avrei detto... E ora so una cosa nuova!

grafomane
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 262
Iscritto il: martedì 16 maggio 2017, 10:55
Sesso: Non Specificato

Quando anche realizzare una semplice penna a sfera....

Messaggio da grafomane » mercoledì 7 giugno 2017, 10:04

G P M P ha scritto:...

Preferisco le stilografiche, ma dobbiamo riconoscere alla penna a sfera il ruolo fondamentale nell'alfabetizzazione di massa (anche in Italia).

...
Non sono d'accordo: i miei genitori e i miei nonni appartenevano tutti ad una lunga stirpe di morti di fame della quale anch'io mi pregio di far parte. Epperò siamo andati tutti a scuola, anche se loro solo per pochi anni. E' lì che si è fatta l'alfabetizzazione di massa, a cominciare da dopo la prima guerra mondiale. Loro hanno imparato a scrivere con penna e calamaio. Io ho fatto tutte le elementari con la stilografica: c'erano le Pelikan economiche, a cartuccia che chiunque poteva permettersi, e mi ricordo che nei banchi c'erano ancora i buchi per fissare i calamai, e c'era ancora qualche calamaio superstite, ovviamente inutilizzato.
Solo alle medie ho avuto il permesso di passare alla biro.
Il passaggio alla biro per tutti alle elementari secondo me è stato solo una concessione alla pigrizia. Una delle tante. E' vero che la biro è pratica, macchia di meno della stilo (ma a volte perdono inchiostro anche le biro) e costa certamente di meno, ma chi impara a scrivere con la stilografica acquisisce una manualità superiore, IMHO. E sono anche convinto che molta parte dell'intelligenza passi attraverso l'uso delle mani. Molto spesso chi non ha manualità è magari molto istruito ma piuttosto stupidotto. IMHO toujours, natürlich...
Il fatto di privilegiare la biro perché costa meno e perciò è "più democratica" è una scemenza. I ragazzini che vanno a scuola oggi spesso hanno in tasca uno smartphone che costa tre o quattro volte il mio, e una decente stilografica economica con venti euro la prendi...

vincenzovdc
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 57
Iscritto il: domenica 17 gennaio 2016, 2:59
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Castellammare di stabia
Sesso: Uomo

Quando anche realizzare una semplice penna a sfera....

Messaggio da vincenzovdc » lunedì 3 luglio 2017, 10:23

grafomane ha scritto: I ragazzini che vanno a scuola oggi spesso hanno in tasca uno smartphone che costa tre o quattro volte il mio, e una decente stilografica economica con venti euro la prendi...
In realta con 20 euro prendi attualmente il kit da SETTE platinum preppy e un calamaio pelikan si tratta di numero di penne e di una quantita di inchiostro suffficiente per un intero anno scolastico anche nell eventualita che se ne perda qualcuna il costo é irrisorio e sopportabile, come se si perdesse, un roller usa e getta

Rispondi