Penna di cigno

Le origini della scrittura moderna: dalla piuma d'oca al pennino.
Rispondi
Avatar utente
solesun
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 33
Iscritto il: venerdì 4 marzo 2016, 11:21
Località: Brianza
Sesso:

Penna di cigno

Messaggio da solesun » martedì 23 agosto 2016, 10:55

Girovagando su un lago in kayak, il mio compagno ha trovato una bellissima penna di cigno, che mi ha regalato (qualche giorno dopo ne ho trovata una anche io, ma non so più dove l'ho messa, tonta me)
L'ho spennata quasi tutta, lasciando solo un pennacchio in cima perché mi avrebbe fatto un po' pena tutta nuda :D
Poi l'ho immersa in una soluzione di acqua e acido citrico al 15% per una giornata - niente aceto perché mi disgusta - , l'ho lasciata asciugare e infine, non sapendo come fare per scaldarla, l'ho piazzata in forno a 120°C per qualche minuto. Mi sa che quest'ultima operazione non ha dato grandi risultati: la punta è trasparente ma ahimè ho strinato il pennacchio.
Comunque, dopo faticoso intaglio della punta, l'ho provata con un campioncino di inchiostro omaggiatomi dalla cartoleria quando ho comprato la Lamy Safari, che in tutta onestà non avevo ancora provato con una stilografica. L'etichetta dice solo "Inchiostro Stilografico - La Kaligrafica- Made in Italy".
Il primo tentativo l'ho fatto su carta Pigna di un quaderno Monocromo, che è molto sottile e porosa e con altri inchiostri ho notato parecchio bleedthrough e anche un po' di feathering. In questo caso, tra l'inchiostro che pare molto fluido e la penna dal tratto decisamente spesso e che lascia colare parecchio inchiostro, è stato un disastro.
Ho tentato allora con un piccolo taccuino comprato dai cinesi (marca Delijia) che sembra avere carta di qualità migliore: più spessa, più liscia,con altri inchiostri/stilografiche c'è pochissimo bleedthrough e niente feathering. I risultati sono stati decisamente migliori. Sul retro c'è scritto "100 sh": ha per caso a che fare con la grammatura? Ho provato a fare una ricerca su google ma non ho trovato indicazioni.
Allego un paio di foto, perdonate la scrittura ma non mi sono mai cimentata con la calligrafia.
Allegati
20160823_102844.jpg
20160823_102916.jpg

alessio
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 93
Iscritto il: domenica 18 agosto 2013, 18:19
Il mio inchiostro preferito: Parker quink Black (una volta)
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Nizza monferrato
Sesso:

Penna di cigno

Messaggio da alessio » domenica 28 agosto 2016, 14:51

Come risultato è già buono, io ho fatto fatica a ottenerne uno ben peggiore provando su parecchie penne di gallo.

Rispondi