Differenze tra: Stilografica, Biro, Roller e Gel

Tutto ciò che serve per scrivere... e tanto altro!
Rispondi
Carmelo309
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 132
Iscritto il: martedì 12 febbraio 2019, 9:55
Il mio inchiostro preferito: Aurora black (per il momento)
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Palermo

Differenze tra: Stilografica, Biro, Roller e Gel

Messaggio da Carmelo309 » mercoledì 18 marzo 2020, 16:43

Le conosco tutte, le penne, forse non bene le differenze ( non tanto le roller, non ho ben capito cosa siano, le gel sono penne a sfera con inchiostro a gel (le ho avute), la biro è la penna a sfera e la stilografica lo sappiamo.)
La stilografica non è una biro, è non è obsoleta, ricordiamocelo

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1684
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: avatar by Ooti
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varese
Sesso:

Differenze tra: Stilografica, Biro, Roller e Gel

Messaggio da zoniale » giovedì 19 marzo 2020, 0:02

E' facile: le stilografiche le conosci.
Tutte le altre sono indistinte pupù.
Michele

Avatar utente
Gargaros
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 449
Iscritto il: giovedì 6 dicembre 2018, 3:54
La mia penna preferita: P.Plasir (dopo cambio pennino)
Il mio inchiostro preferito: Al gusto fragola!
Misura preferita del pennino: Extra Fine

Differenze tra: Stilografica, Biro, Roller e Gel

Messaggio da Gargaros » giovedì 19 marzo 2020, 3:47

Condivido il dubbio sulle roller. Mi sorge il dubbio che sia un altro inglesismo "intrufolatosi" per sostituire "sfera" e quindi "a sfera". Confermate?

Avatar utente
G P M P
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2284
Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2012, 16:06
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Blue
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 003
Arte Italiana FP.IT M: 003
Fp.it ℵ: 003
Fp.it 霊気: 003
Località: Pescara
Sesso:

Differenze tra: Stilografica, Biro, Roller e Gel

Messaggio da G P M P » giovedì 19 marzo 2020, 4:59

Gargaros ha scritto:
giovedì 19 marzo 2020, 3:47
Condivido il dubbio sulle roller. Mi sorge il dubbio che sia un altro inglesismo "intrufolatosi" per sostituire "sfera" e quindi "a sfera". Confermate?
Nell'uso comune, le roller sono penne a sfera con inchiostro a base acquosa; si differenziano dalle sfera propriamente dette, perché queste ultime hanno inchiostro a base oleosa.

Le roller a inchiostro gel si caratterizzano perché nel gel è possibile sospendere pigmenti che altrimenti nell'acqua precipiterebbero - quindi lasciano tipicamente un tratto più pigmentato.
Giovanni Paolo

Avatar utente
Gargaros
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 449
Iscritto il: giovedì 6 dicembre 2018, 3:54
La mia penna preferita: P.Plasir (dopo cambio pennino)
Il mio inchiostro preferito: Al gusto fragola!
Misura preferita del pennino: Extra Fine

Differenze tra: Stilografica, Biro, Roller e Gel

Messaggio da Gargaros » giovedì 19 marzo 2020, 5:40

G P M P ha scritto:
giovedì 19 marzo 2020, 4:59
Nell'uso comune, le roller sono penne a sfera con inchiostro a base acquosa; si differenziano dalle sfera propriamente dette, perché queste ultime hanno inchiostro a base oleosa.
Quindi le roller potrebbero essere ricaricate come le stilografiche?

Sulle penne gel sapevo. Pensa che prima che mi scoppiasse la passione per le stilografiche solitamente usavo penne gel...

Avatar utente
G P M P
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2284
Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2012, 16:06
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Blue
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 003
Arte Italiana FP.IT M: 003
Fp.it ℵ: 003
Fp.it 霊気: 003
Località: Pescara
Sesso:

Differenze tra: Stilografica, Biro, Roller e Gel

Messaggio da G P M P » giovedì 19 marzo 2020, 7:48

Gargaros ha scritto:
giovedì 19 marzo 2020, 5:40
Quindi le roller potrebbero essere ricaricate come le stilografiche?
Alcune penne sono pensate per essere ricaricate (le c.d. sferografiche). Altre si prestano a lavoretti artigianali (se ti metti a ricercare nel forum, trovi diversi esperimenti). Per altre è quasi impossibile.

Nota bene: inchiostro a base acquosa non significa necessariamente inchiostro per stilografiche. In alcuni casi ho l'impressione che ne servano di molto più densi, in altri di più liquidi.
Giovanni Paolo

Avatar utente
schnier
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 260
Iscritto il: domenica 17 marzo 2019, 3:28
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli
Sesso:

Differenze tra: Stilografica, Biro, Roller e Gel

Messaggio da schnier » giovedì 19 marzo 2020, 21:31

Gargaros ha scritto:
giovedì 19 marzo 2020, 5:40
G P M P ha scritto:
giovedì 19 marzo 2020, 4:59
Nell'uso comune, le roller sono penne a sfera con inchiostro a base acquosa; si differenziano dalle sfera propriamente dette, perché queste ultime hanno inchiostro a base oleosa.
Quindi le roller potrebbero essere ricaricate come le stilografiche?

Sulle penne gel sapevo. Pensa che prima che mi scoppiasse la passione per le stilografiche solitamente usavo penne gel...
Sì. Prova la v pilot a cartuccia. Solo che la hanno solo a 0,7 mm. Inutile spendere soldi per una lamy safari roller et similia se poi non ti piace.

Avatar utente
greciacret
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 155
Iscritto il: mercoledì 10 aprile 2019, 23:34
Sesso:

Differenze tra: Stilografica, Biro, Roller e Gel

Messaggio da greciacret » sabato 21 marzo 2020, 12:14

Su You Tube c'è questo video che spiega bene le differenze. E' in inglese, ma è possibile visualizzare i sottotitoli in italiano: https://www.youtube.com/watch?v=5HQR8TqLJCs

Rispondi

Torna a “Altri strumenti di scrittura e accessori”