Avete esperienze con penne in vetro/cristallo?

Tutto ciò che serve per scrivere... e tanto altro!
Rispondi
Avatar utente
Gargaros
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 404
Iscritto il: giovedì 6 dicembre 2018, 3:54
La mia penna preferita: P.Plasir (dopo cambio pennino)
Il mio inchiostro preferito: Al gusto fragola!
Misura preferita del pennino: Extra Fine

Avete esperienze con penne in vetro/cristallo?

Messaggio da Gargaros » sabato 8 febbraio 2020, 15:45

Come da titolo, mi piacerebbe sentire le vostre esperienze in merito se ne avete, perché sto pensando di prenderne una per testare inchiostri (in praticità è meglio usare pennini più facilmente lavabili che quelli delle stilografiche normali).

Avatar utente
francoiacc
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1786
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Avete esperienze con penne in vetro/cristallo?

Messaggio da francoiacc » sabato 8 febbraio 2020, 16:08

Gargaros ha scritto:
sabato 8 febbraio 2020, 15:45
Come da titolo, mi piacerebbe sentire le vostre esperienze in merito se ne avete, perché sto pensando di prenderne una per testare inchiostri (in praticità è meglio usare pennini più facilmente lavabili che quelli delle stilografiche normali).
Ne presi una della Herbin da Amazon per lo stesso scopo, funzionano bene e sono praticissime da lavare. Considera solo che appena intinta dà un colore un po' più saturo rispetto a quello che avresti con una stilo dal buon flusso. :wave:
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

Ghiandaia
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 151
Iscritto il: domenica 12 maggio 2019, 10:43
La mia penna preferita: Cambia costantemente
Il mio inchiostro preferito: Vedi sopra
Misura preferita del pennino: Broad
Sesso:

Avete esperienze con penne in vetro/cristallo?

Messaggio da Ghiandaia » sabato 8 febbraio 2020, 22:07

Ho una penna di vetro cinese presa su amazon, funziona bene, ma non lascia un tratto facilmente paragonabile a quello che una stilo lascerebbe con la stessa combinazione carta+inchiostro: mette giù MOLTO più inchiostro. Comunque è praticissima e piacevole da usare, se la trovi a pochi soldi prendila senza indugi.

Dory
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 268
Iscritto il: lunedì 12 novembre 2018, 11:53
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Fiumicello (UD)
Sesso:

Avete esperienze con penne in vetro/cristallo?

Messaggio da Dory » sabato 8 febbraio 2020, 22:58

L'ho appena presa per aggiungerla alla mia collezione di strumenti calligrafico. Ha il pennino in vetro intercambiabile su una cannuccia in legno. Molto piacevole scriverci, come già detto rilascia maggiore inchiostro rispetto alla penna stilografica.
Dovremmo avere tutti una vita vista mare.
Immagine

Avatar utente
Gargaros
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 404
Iscritto il: giovedì 6 dicembre 2018, 3:54
La mia penna preferita: P.Plasir (dopo cambio pennino)
Il mio inchiostro preferito: Al gusto fragola!
Misura preferita del pennino: Extra Fine

Avete esperienze con penne in vetro/cristallo?

Messaggio da Gargaros » martedì 11 febbraio 2020, 14:33

Alla fine ne ho presa una cinese, anche carina da vedere. Mi dovrebbe arrivare per fine mese, sperando che con la crisi virale non venga trattenuta da qualche parte... E se non avviene, spero che nessun cinese ci abbia starnutito sopra :think:

Bon, vi farò sapere...

lucacecchi
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 40
Iscritto il: lunedì 14 ottobre 2019, 1:23

Avete esperienze con penne in vetro/cristallo?

Messaggio da lucacecchi » martedì 11 febbraio 2020, 18:59

Facci sapere come è andata magari postando anche una foto.
Sono curioso, più volte sono stato tentato dall'acquisto.
Luca

Rispondi

Torna a “Altri strumenti di scrittura e accessori”