La dannazione dei mancini con le penne a sfera? (necessito conferme)

Tutto ciò che serve per scrivere... e tanto altro!
Rispondi
EnricoMannin
Converter
Converter
Messaggi: 2
Iscritto il: martedì 20 settembre 2016, 19:33
Sesso: Non Specificato

La dannazione dei mancini con le penne a sfera? (necessito conferme)

Messaggio da EnricoMannin » martedì 20 settembre 2016, 20:45

Ho trovato drammatico l'ultimo anno di liceo, avrò speso una ventina di penne bic - anni fa riuscivo a usarle fino al termine dell'inchiostro - che finivano la loro vita a metà inchiostro se non prima, dando "segni" di cedimento con un tratto sempre più debole e grigiastro, fino a terminare irrimediabilmente. Aggiuntosi il dettaglio che il mio compagno di banco ha comprato tre bic cristal nere e gli son durate tutto l'anno, capii che il problema ero decisamente io.

Ora, l'unica differenza che avevo con il mio compagno di banco, è il fatto che io sia mancino. E nel delirio pre-universitario, durante l'approvvigionamento di altre decine di penne (atlantis, per questo tentativo) ho realizzato: può essere il modo di scrittura dei mancini una condanna per la vita di normalissime penne?

Ho pensato solo a due motivi elementari, ma per dimostrarli ne so sicuramente meno di voi:
- Il sudore di una mano che, per evitare di sporcarcisi di inchiostro, si posiziona nella parte inferiore rispetto a dove si scrive, o in una posizione di mezzo che invade comunque le righe ancora da utilizzare (come nel mio caso): magari quel sudore, quando alla riga dopo ci si passa necessariamente sopra, danneggia pian piano l'andamento della sferetta, o compromette la fluidità dell'inchiostro;
- La dannazione propria dei mancini, cioè l'inclinazione con cui si scrive che, a meno che non si voglia scrivere in arabo, porta necessariamente i mancini a "spingere" la penna contro il foglio per riuscire a scrivere verso destra con successo, invece che farla semplicemente scorrere, come quella fortunata maggioranza di destrimani che hanno la cultura dell'alfabeto latino dalla loro parte (lo dico con rispetto ma con invidia :lol: )

Detto questo, compatirò il mio mistero per tutte queste penne che hanno odio profondo per me, e lascio a voi maggiori considerazioni - e magari una risposta più sensata alla "dannazione" dell'io mancino.
Grazie in anticipo per aver letto tutto questo! ;)

Avatar utente
Contax1961
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1558
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2014, 15:24
La mia penna preferita: Pelikan M140
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

La dannazione dei mancini con le penne a sfera? (necessito conferme)

Messaggio da Contax1961 » martedì 20 settembre 2016, 21:23

Pur essendo mancino non ti posso aiutare, uso da sempre solo la stilografica, con la biro non riesco a scrivere troppa fatica :( .Comunque ipotesi interessante, anche se non penso sia quella la causa :think: Aspetto la risposta di altri mancini a questo punto sono curioso :thumbup:
Riccardo

Avatar utente
sciumbasci
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 443
Iscritto il: venerdì 23 ottobre 2015, 11:58
La mia penna preferita: Lamy Safari
Località: Reggio Emilia
Sesso: Uomo

La dannazione dei mancini con le penne a sfera? (necessito conferme)

Messaggio da sciumbasci » martedì 20 settembre 2016, 21:54

Dipende che bic compri, e dove. Sono delle penne che a stare tropp ferme sugli scaffali seccano e sono da sbattere via.

Ma io, comunque, non comprerei bic a prescindere. Compra le Etafelt Hi Text al supermercato, o le FILA Tratto Uno, oppure le Universal Corvina.

paki
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 487
Iscritto il: martedì 2 dicembre 2014, 16:15
La mia penna preferita: Pelikan M205
Il mio inchiostro preferito: Diamine 150th Blue Velvet
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Cerignola (FG)
Sesso: Uomo

La dannazione dei mancini con le penne a sfera? (necessito conferme)

Messaggio da paki » martedì 20 settembre 2016, 22:05

Io invece credo che tu sia semplicemente capitato in alcuni esemplari difettosi, con una biro bisogna comunque premere quindi anche un destrimano esercita pressione sulla punta. Io (destrimano) ho usato le Bic per tanto tempo, molte sono ottime ma non sono per nulla rare quelle che non scrivono e ancora più frequenti sono quelle che scrivono bene per le prime settimane e poi scrivono a tratti.
Mia sorella è mancina e non ha problemi con le Bic.
L'ultima biro che ho usato è stata una Parker Jotter con refill gel, molto meglio delle bic.
Non credo che l'essere mancini e tutte le cose annesse e connesse siano la causa.
Pasquale
Immagine
Immagine

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8484
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso: Uomo

La dannazione dei mancini con le penne a sfera? (necessito conferme)

Messaggio da Irishtales » mercoledì 21 settembre 2016, 8:06

Anche io credo dipenda da un problema insito della penna, anche perché scrivendo con la destra si passa lo stesso la mano sul foglio nella parte ancora da scrivere e si fa la stessa fatica, perché la biro va "trascinata" comunque...
Meglio, molto meglio una stilo da pochi euro e un inchiostro a rapida asciugatura :)
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

boro
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 44
Iscritto il: martedì 8 marzo 2016, 15:29
Sesso: Non Specificato

La dannazione dei mancini con le penne a sfera? (necessito conferme)

Messaggio da boro » lunedì 15 maggio 2017, 18:15

Irishtales ha scritto:Anche io credo dipenda da un problema insito della penna, anche perché scrivendo con la destra si passa lo stesso la mano sul foglio nella parte ancora da scrivere e si fa la stessa fatica, perché la biro va "trascinata" comunque...
Meglio, molto meglio una stilo da pochi euro e un inchiostro a rapida asciugatura :)
il destrimane trascina la penna, il mancino la spinge, la differenza c'è, prova a prendere una penna a sfera, inclinala come tua abitudine e traccia una riga da sinistra a destra, poi con la stessa inclinazione torna da destra a sinistra, sentirai che la penna raschia di più, fa più fatica e in genere scrive peggio, il tratto non sarà bello corposo come nell'altro senso.

io invece questo problema l'ho percepito la prima volta quando ero alle superiori e avevo preso ad usare (sia per comodità che per non voler portare le stilo alle quali tenevo di più a scuola) le classiche pilot V5, per me quasi imbattibili come rapporto qualità/prezzo. Un mio compagno di classe me ne aveeva regalata una leggermente usata e tutto contento l'ho usata fino a quando non ho finito l'inchiostro. tutto entusiasta ne ho comprata subito un'altra: mi è durata pochissimo, e una seconda e una terza, stesso discorso A quel tempo sapevo bene che sono ben diverse le forze in azione sulla punta di una sfera (o roller) se si è mancini o destrimani e quindi ne ho comprata un'altra e l'ho data al mio compagno di banco affinchè me la "rodasse" per una settimana, ebbene, quella sono riuscito a portarla fino alla fine

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8484
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso: Uomo

La dannazione dei mancini con le penne a sfera? (necessito conferme)

Messaggio da Irishtales » lunedì 15 maggio 2017, 18:28

boro ha scritto: il destrimane trascina la penna, il mancino la spinge, la differenza c'è, prova a prendere una penna a sfera, inclinala come tua abitudine e traccia una riga da sinistra a destra, poi con la stessa inclinazione torna da destra a sinistra, sentirai che la penna raschia di più, fa più fatica e in genere scrive peggio, il tratto non sarà bello corposo come nell'altro senso.
Non mi succede. Forse dpende da come inclino io la penna. Peraltro, scrivendo, trascinamento e spinte si alternano, e questo vale con entrambe le mani.
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

claudio54
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 48
Iscritto il: venerdì 28 aprile 2017, 12:50
La mia penna preferita: Waterman per ragioni affettive
Il mio inchiostro preferito: da definire
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso: Uomo

La dannazione dei mancini con le penne a sfera? (necessito conferme)

Messaggio da claudio54 » lunedì 15 maggio 2017, 20:16

prova a scrivere più "verticale"

boro
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 44
Iscritto il: martedì 8 marzo 2016, 15:29
Sesso: Non Specificato

La dannazione dei mancini con le penne a sfera? (necessito conferme)

Messaggio da boro » martedì 16 maggio 2017, 11:43

Irishtales ha scritto:
boro ha scritto: il destrimane trascina la penna, il mancino la spinge, la differenza c'è, prova a prendere una penna a sfera, inclinala come tua abitudine e traccia una riga da sinistra a destra, poi con la stessa inclinazione torna da destra a sinistra, sentirai che la penna raschia di più, fa più fatica e in genere scrive peggio, il tratto non sarà bello corposo come nell'altro senso.
Non mi succede. Forse dpende da come inclino io la penna. Peraltro, scrivendo, trascinamento e spinte si alternano, e questo vale con entrambe le mani.
se provi ad inclinare di più la biro verso la carta, e sempre tracciando la riga da destra a sinistra al limite di quando la sfera non è più l'unica superficie a contatto con la carta, cioè penso siano circa 45°, non puoi non sentire il raschiamento dovuto al "portasfera" (perdonami ma non conosco il termine specifico).
Secondo me il trascinamento e lo spingere non sono esattamente simmetrici, ma uno è leggermente predominante rispetto all'altro, in relazione al fatto se uno è mancino o destrimane, basti pensare ai tratti orizzontali.

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8484
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso: Uomo

La dannazione dei mancini con le penne a sfera? (necessito conferme)

Messaggio da Irishtales » martedì 16 maggio 2017, 12:27

Inclinare troppo la penna, con la destra o la sinistra, produce il problema che hai rilevato. Per questo, come dicevo, io non rilevo il problema, in quanto non inclino molto la penna nè con la destra nè con la sinistra. Prova a seguire il consiglio di claudio54.
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 6881
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso: Uomo

La dannazione dei mancini con le penne a sfera? (necessito conferme)

Messaggio da Ottorino » martedì 16 maggio 2017, 14:37

Lo "spingere" non deriva dall'essere mancini o destri.
E' dettato dall'abitudine a scrivere con la biro che non dovrebbe mostrare differenze o impuntamenti alla trazione o alla spinta. Basta un pennino tagliato vero, con lo spigolo vivo per rendersi conto di quanto spingiamo invece di trascinare.

Se senti differenze o è difettosa o la tieni troppo piatta e quindi, come hai giustamente detto, strusci sulla carta il bordo della sede della sfera.
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
Orlandoemme
Artista
Artista
Messaggi: 862
Iscritto il: mercoledì 19 febbraio 2014, 19:35
La mia penna preferita: Visconti Rotary Centennial
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku ajisai
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it 霊気: 011
Fp.it Vera: 011
Località: Roma
Sesso: Uomo

La dannazione dei mancini con le penne a sfera? (necessito conferme)

Messaggio da Orlandoemme » martedì 16 maggio 2017, 17:39

Un segno del fato: passa alla stilografica!
Orlando
-----
T'insegneranno a non splendere. E TU SPLENDI, invece.
P.P.Pasolini

boro
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 44
Iscritto il: martedì 8 marzo 2016, 15:29
Sesso: Non Specificato

La dannazione dei mancini con le penne a sfera? (necessito conferme)

Messaggio da boro » mercoledì 17 maggio 2017, 10:33

allora, chiariamo alcuni punti... :D
Io uso stilografiche praticamente da quando avevo sei anni, e continuo ad usarle quando posso, ma ci sono dei casi in cui ciò non è possibile, ma non ho bisogno di passare alla stilografica, in quanto non l'ho mai abbandonata ;)
Io non ho problemi ad usare penne a sfera, come detto da voi, la inclino di più verso l'alto, o cambio posizione della mano, nonostante sia un sovrascrittore, e il "problema" viene mitigato. Ma non va via. Quello che volevo dire io con i miei interventi è che la questione sollevata inizialmente da Enrico effettivamente c'è, pur con diversi gradi di "serietà". Forse per chi è mancino queste cose sono ovvie perchè ha a che farci ogni giorno ma sono difficili da spiegare ad un destrimane.

Grazie per i vostri commenti! Come forse avrete capito è una discussione a cui tengo... :lol:

Rispondi

Torna a “Altri strumenti di scrittura e accessori”