Un po' di "cartacce"

Note storiche sulle penne stilografiche e sui loro produttori. Aneddoti e curiosità.
Avatar utente
Syrok
Levetta
Levetta
Messaggi: 719
Iscritto il: domenica 28 giugno 2015, 23:19
La mia penna preferita: Seilor ecoule nera glitterata
Il mio inchiostro preferito: Seilor gentle ink blu/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Alba (CN)
Sesso:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da Syrok » martedì 16 luglio 2019, 0:55

Complimenti Simone per queste chicche che ci dai sempre ci stravizi
Alcune volte vinci, tutte le altre volte impari
(poverbio giapponese)
Alessandro
Immagine

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11491
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da maxpop 55 » martedì 16 luglio 2019, 9:49

Grazie Simone, finalmente ora conosco che modello è la mia Onoto, è il 6200. :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11005
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi » domenica 21 luglio 2019, 1:32

Sullo stesso catalogo del 1929 con le due precedenti pubblicità della Onoto, c'erano pure due pagine dedicate alle Swan, la prima di queste è la seguente, che illustra una serie di modelli "Self-Filling", cioè con caricamento a levetta. Si tratta di modelli in ebanite alquanto vecchio stile rispetto alle tendenze americane dello stesso periodo e quasi tutti senza fermaglio, ma si vede anche delle più aggiornate "flat top" con fermaglio a pallina:

Immagine

Al solito tutti i dettagli e l'immagine in alta risoluzione sul wiki, qui:

https://www.fountainpen.it/File:1929-Ar ... 7-Swan.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11005
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi » lunedì 22 luglio 2019, 22:02

Il retro della pagina precedente mostra qualche altro modello di maggior pregio (come si evince dai prezzi) per lo più modelli con rivestimento in metallo laminato (se non in oro 9 o 18 carati). Vi compare però anche un modello in celluloide che nella pagina precedente non erano presenti, cosa che in qualche modo fa pensare che forse in Inghilterra i colori sgargianti per cui poi la Swan si sarebbe anche resa famosa, ancora non avevano ottenuto tutto questo successo (almeno per il pubblico degli Army & Navy store):

Immagine

Al solito la pagina del wiki con tutti i riferimenti e l'immagine in alta risoluzione è:

https://www.fountainpen.it/File:1929-Ar ... 8-Swan.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11005
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi » martedì 30 luglio 2019, 12:30

Sempre dal catalogo Army & Navy del 1929, stavolta per penne "estere", mostra una serie di modelli Waterman:

Immagine

Al solito la versione in alta risoluzione con tutti i dettagli è sul wiki all'indirizzo:

https://www.fountainpen.it/File:1929-Ar ... terman.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11005
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi » giovedì 1 agosto 2019, 23:30

Il retro della pagina precedente, molto interessante perché mostra un gran numero di codici e relative spiegazioni, per quanto la numerazione dei modelli Waterman sia ben nota.

Immagine

Come sempre l'immagine in alta risoluzione e tutti i dettagli sono sul wiki:

https://www.fountainpen.it/File:1929-Ar ... terman.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11005
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi » mercoledì 14 agosto 2019, 12:38

Ultime due pubblicità dal lotto di estratti da cataloghi inglesi, in questo caso dal catalogo di Harrod's del 1924, dove compare una bella panoramica di marche diverse, dei produttori di maggior fama (allora):

Immagine
Immagine

Al solito le versioni in alta risoluzione sono disponibili sul wiki alla pagine:
https://www.fountainpen.it/File:1924-Ha ... usMake.jpg
https://www.fountainpen.it/File:1924-Ha ... usMake.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11005
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi » mercoledì 21 agosto 2019, 0:47

Una bella pubblicità di una azienda americana, a colori (e siamo nel 1910) ed in prima pagina sulla rivista del Touring Club Italiano. Il nome è famoso, ma non è la Waterman più famosa, ma quella meno nota, che dopo qualche anno sarà costretta a stampare sulle sue penne "Not connected with L. E. Waterman":

Immagine

La versione ad alta risoluzione è al solito sul wiki, alla pagina:

https://www.fountainpen.it/File:1910-11 ... Modern.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Rispondi