Pagina 31 di 34

Un po' di "cartacce"

Inviato: domenica 31 dicembre 2017, 0:08
da piccardi
Sempre nel solito lotto fornito dal nostro Gran Maestro c'erano una serie di foglietti di istruzioni, che ripubblico di seguito:

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Al solito per le versioni ad alta risoluzione si rimanda al wiki, tutti i foglietti scansionati classificati per marca (sono più di 300) si trovano a partire da questa pagina:

https://www.fountainpen.it/Categoria:Istruzioni

Simone

Un po' di "cartacce"

Inviato: domenica 31 dicembre 2017, 14:42
da maxpop 55
Simone, grazie, ogni volta che pubblichi qualcosa corro a guardare il messaggio, sono "cartacce" troppo interessanti ed utili. :clap: :clap:

Nella confezione di una Lamy 27e

Inviato: domenica 31 dicembre 2017, 21:09
da zoniale
Interessano?
lamy 27 - IFU Eng.jpg
lamy 27 - IFU Deu.jpg
lamy 27 - Garantie.jpg
Purtroppo la penna non è più in garanzia dal 1984.... però scrive ancora. La ditta Franz Morys di Magonza invece deve aver chiuso dopo il 2011.

Nella confezione di una Lamy 27e

Inviato: lunedì 1 gennaio 2018, 12:04
da maxpop 55
zoniale ha scritto:
domenica 31 dicembre 2017, 21:09
Interessano?
lamy 27 - IFU Eng.jpglamy 27 - IFU Deu.jpglamy 27 - Garantie.jpg
Purtroppo la penna non è più in garanzia dal 1984.... però scrive ancora. La ditta Franz Morys di Magonza invece deve aver chiuso dopo il 2011.
Ciao Michele, tutto ciò che riguarda le nostre amate stilo è d'interessa (yessa), grazie. :thumbup:

Un po' di "cartacce"

Inviato: martedì 2 gennaio 2018, 1:07
da maxpen2012
Ecco un antico volantino pubblicitario per dei corsi rapidi di calligrafia per autodidatti destinati
soprattutto a funzionari e impiegati che desiderassero migliorare la propria scrittura...
Evidentemente alla cosa si dava parecchia importanza all'epoca, magari per migliorare la
propria carriera...

Un po' di "cartacce"

Inviato: martedì 2 gennaio 2018, 7:49
da maxpop 55
Purtroppo oggi non è più cosi, si usano i PC, poi a mano non si sa più scrivere. :cry:

Nella confezione di una Lamy 27e

Inviato: martedì 2 gennaio 2018, 20:27
da piccardi
zoniale ha scritto:
domenica 31 dicembre 2017, 21:09
Interessano?
E lo chiedi?
Certo che si, le ho già caricate ieri sera, oggi invece i ringraziamenti!

Simone

Un po' di "cartacce"

Inviato: domenica 14 gennaio 2018, 21:36
da maxpen2012
Due semplici ma eleganti pubblicità Montblanc...

Un po' di "cartacce"

Inviato: domenica 14 gennaio 2018, 23:02
da maxpen2012
Ecco la seconda...

Un po' di "cartacce"

Inviato: lunedì 15 gennaio 2018, 18:13
da A Casirati
Un'inserzione pubblicitaria tratta dal numero di "Epoca" del 17 Aprile 1955.
DP2 Diplomatic Patented Pen - Epoca 14apr55.jpg

Un po' di "cartacce"

Inviato: lunedì 15 gennaio 2018, 18:20
da piccardi
maxpen2012 ha scritto:
domenica 14 gennaio 2018, 21:36
Due semplici ma eleganti pubblicità Montblanc...
Bellissime entrambe, quella dell'Illustration me l'ero procurata anche io, ma questa temo sia un po' meno facile da trovare. Grazie per avercele mostrate.

Simone

Un po' di "cartacce"

Inviato: martedì 16 gennaio 2018, 0:33
da piccardi
A Casirati ha scritto:
lunedì 15 gennaio 2018, 18:13
Un'inserzione pubblicitaria tratta dal numero di "Epoca" del 17 Aprile 1955.DP2 Diplomatic Patented Pen - Epoca 14apr55.jpg
Grazie Alberto,

molto interessante, la DP2 viene indicata come prima penna a converter, avere delle date relative al lancio sul mercato è senz'altro molto a capire se questa progenitura è davvero corretta.

Simone

Un po' di "cartacce"

Inviato: martedì 16 gennaio 2018, 11:58
da Musicus
1915-05-23. L'Illustrazione Italiana, Anno XLII N.21, pag.414.jpg
Il giorno stesso della Dichiarazione di Guerra dell'Italia all’Austria-Ungheria, 23 Maggio 1915, divenne disponibile nelle edicole il numero de L'Illustrazione Italiana da cui è tratta la pubblicità Waterman che oggi vi presento.
Tra adunate oceaniche interventiste e cronache di guerra sui fronti aperti già 10 mesi prima, il settimanale (ancora ignaro delle ultimissime risoluzioni del Governo) ospitava anche l'inserzione (in quel contesto "guerrafondaio" decisamente incongrua) del Produttore americano, che ci mostra una graziosa giovane donna americana placidamente intenta alla scrittura, con una preziosa “taper-cap” rivestita…
WATERMAN - Eyedropper 1x - 1915-05-23. L'Illustrazione Italiana, Anno XLII N.21, pag.428.jpg
WATERMAN - Eyedropper 1x - 1915-05-23. L'Illustrazione Italiana, Anno XLII N.21, pag.428
Il Concessionario, Cavalier Carlo Drisaldi di Milano, specifica di essere il “solo Concessionario per l’Italia”, e ciò forse anche perché proprio negli stessi mesi Riccardo Amisani di Torino, già rappresentante Williamson, provava ad accreditarsi come Rappresentante Waterman almeno per il Piemonte (https://www.fountainpen.it/File:1915-12 ... misani.jpg), dopo l’avvenuta revoca per motivi geopolitici della concessione nazionale alla “tedesca” Hardtmuth, avvenuta l’anno precedente dopo lo scoppio delle ostilità…

Per l’Italia la I Guerra Mondiale iniziò il giorno seguente.

Giorgio

@Simone: nelle scarse (e non tutte precise) fonti a nostra disposizione sulle Ads Waterman in Italia tra il 1914 e il 1915 questo mio contributo con datazione certa potrebbe tornare utile. :thumbup:

Un po' di "cartacce"

Inviato: martedì 16 gennaio 2018, 23:40
da piccardi
Musicus ha scritto:
martedì 16 gennaio 2018, 11:58
@Simone: nelle scarse (e non tutte precise) fonti a nostra disposizione sulle Ads Waterman in Italia tra il 1914 e il 1915 questo mio contributo con datazione certa potrebbe tornare utile. :thumbup:
Utilissimo, come sempre. Grazie per l'ulteriore ritrovamento, piano piano si sta delineando una successione temporale sempre più chiara.

Simone

Un po' di "cartacce"

Inviato: domenica 18 febbraio 2018, 14:31
da muristenes
Come molti sapranno, diverse biblioteche offrono sul proprio sito le scansioni di periodici d'epoca, riportanti pubblicità e cataloghi relativi agli stumenti da scrittura. Mi sono imbattuto in questo curioso articolo datato 1907, che descrive la tecnica produttiva delle prime stilografiche e in particolar modo delle Waterman. Un esempio di pubblicità redazionale? ;)