Waterman Ads

Note storiche sulle penne stilografiche e sui loro produttori. Aneddoti e curiosità.
Rispondi
Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

Waterman Ads

Messaggio da Musicus » venerdì 16 marzo 2018, 17:59

Ma come, c’erano ancora pubblicità Waterman’s da ritrovare là fuori?!
Sembra incredibile, ma la risposta è: SI’! :mrgreen:

Nel 1906 a Milano da Aprile a Novembre si tenne l’Esposizione Internazionale (EXPO) dedicata ai trasporti per solennizzare l’apertura del traforo ferroviario del Sempione inaugurato il 19 Maggio e aperto al traffico il 1° Giugno, che rese possibile collegare molto più celermente Milano a Parigi.
1. La Domenica del Corriere, Anno VIII - N.21 frontespizio.jpg
Nel numero de “La Domenica del Corriere” che andò in stampa tra quelle due date compare - con l’invero imbarazzante “refuso” “Esposione” al posto di “Esposizione” :ugeek: - una bella ed ingegnosa inserzione pubblicitaria della Waterman, tra le primissime Ad italiane della Casa americana di cui possediamo la data certa.
2. WATERMAN - 1x - 1906-05-27. La Domenica del Corriere, Anno VIII - N.21, pag.2 (2).jpg
WATERMAN - 1x - 1906-05-27. La Domenica del Corriere, Anno VIII - N.21, pag.2
Il dettaglio forse più significativo è quello che…manca: si dà per sicuro che la penna sia acquistabile “Nelle principali Cartolerie del Regno” ma spicca per la sua assenza in questo contesto il nome dell’importatore Rappresentante/Concessionario per l’Italia, la “tedesca” L.C. Hardtmuth che già da oltre un anno (almeno, come si vede da questa mio precedente conferimento
http://www.fountainpen.it/File:1905-02-Waterman-2x.jpg ) a ciò provvedeva nel nostro paese.
Come risulta dal Catalogo Waterman del 1908, all’Expo milanese del 1906 il Produttore vinse la “medaglia d’oro” per la qualità dei suoi prodotti.
3. Waterman Pen Catalog 1908 - pag.11.jpg

Facciamo un balzo nel decennio successivo, alla fine della I Guerra Mondiale, e ammiriamo questa splendida Ad inglese per il Natale del 1919:
4. WATERMAN - 5x overlay - 1919-11-24. The Sphere, Vol. LXXIX N°1035A, pag.c.jpg
WATERMAN - 5x overlay - 1919-11-24. The Sphere, Vol. LXXIX N°1035A, pag.c
il rivestimento non compare nei Cataloghi U.S.A. del 1918 e del 1919, quindi con buona probabilità dovrebbe trattarsi di una produzione “locale”, realizzata in argento (o in oro) massiccio.

Facciamo un salto alla fine del decennio seguente, prima del lancio della favolosa Patrician anche nel nostro paese.
5. WATERMAN - #7 Ripple con pennino giallo - 1929- 10-20. L'Illustrazione Italiana, Anno LVI - N.42, pag.632.jpg
WATERMAN - Ripple 7 pennino giallo - 1929- 10-20. L'Illustrazione Italiana, Anno LVI - N.42, pag.632
Nella Ad (davvero essenziale) è raffigurata una Waterman 7 “Ripple” con pennino giallo (quello con punta tonda e leggero inarcamento all’insù, come il pennino "Waverley" della Cameron) che era pubblicizzato dalla Casa americana come adatto ai mancini.
Si noti soltanto che la banda colorata sul cappuccio, che doveva essere dello stesso colore “scritto” sul pennino, dal lancio nel 1927 al 1928 era come quella disegnata nell'Ad, ma dal 1928 in avanti avrebbe dovuto presentare due sottili anellini bianchi per meglio evidenziare il colore: nel 1929, quindi, era una pubblicità poco aggiornata… ;)

* * *

Chiudo davvero in bellezza con una Pubblicità di metà anni Venti, straordinaria per dimensioni (cm.24x38, grandezza a tutta pagina su “L’Illustrazione Italiana”!) e per l’uso sapiente dei buoni sentimenti, che certamente avrebbe potuto commuovere il “Nonnino” [maiuscolo, si badi] più “Scrooge” che c’era!
6. WATERMAN - generica marca - 1924-12-28. L'Illustrazione Italiana, Anno LI - N.52, pag.831.jpg
WATERMAN - generica marca - 1924-12-28. L'Illustrazione Italiana, Anno LI - N.52, pag.831
Peccato solo per il prezzo, che non è mai stato popolare per le penne Waterman, ma era tuttavia (e lo si vede oggi!) decisamente proporzionato alla qualità assoluta dei gruppi-scrittura…

Grazie per l’attenzione! :thumbup:

Giorgio

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10162
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Waterman Ads

Messaggio da piccardi » sabato 17 marzo 2018, 19:48

Complimenti Giorgio

hai trovato una nuova serie di pubblicità molto belle in particolare la prima. Ma temo che la risposta alla domanda iniziali, nonostante queste, continui a restare un si...

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
sciumbasci
Levetta
Levetta
Messaggi: 638
Iscritto il: venerdì 23 ottobre 2015, 11:58
La mia penna preferita: Lamy Safari
Località: Reggio Emilia
Sesso:

Waterman Ads

Messaggio da sciumbasci » lunedì 19 marzo 2018, 14:11

è sempre un piacere vedere le pubblicità della Waterman. Per (s)fortuna, hanno smesso di farle e di fare delle penne così, in ebonite nera semplici ma, per me, con un fascino incommensurabile. Altrimenti ne avrei per farne una guerra di penne!

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10162
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Waterman Ads

Messaggio da piccardi » martedì 20 marzo 2018, 22:31

Grazie a queste ultime aggiunte, il wiki è arrivato alla cifra di 1999 scansioni di pubblicità antiche.
A questo punto mi è parso opportuno dare un'ultima spinta e sforare il traguardo delle 2000, per cui sono andato a ripescare e ho pubblicato, dal lotto americano che sto lentamente scansionando, quella che è, al momento, la pubblicità più antica della Waterman disponibile sul wiki, datata ben ... 1888:

Immagine

In questo caso probabilmente la numerazione a due cifra non è neanche corretta, ma è quella che verrà in seguito adotta per le penne a cappuccio conico come quella illustrata. La datazione è fornita dal venditore, ma è affidabile, anche perché sul retro una auto-pubblicità di una agenzia pubblicitaria parla di 20 anni di attività dalla fondazione del 1867.

Con poeti, oratori e viaggiatori, mi pareva un buon viatico per la meta del terzo migliaio...

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

Waterman Ads

Messaggio da Musicus » mercoledì 21 marzo 2018, 9:25

piccardi ha scritto:
sabato 17 marzo 2018, 19:48
Complimenti Giorgio

hai trovato una nuova serie di pubblicità molto belle in particolare la prima. Ma temo che la risposta alla domanda iniziali, nonostante queste, continui a restare un si...
Già, lo sospettavo... :lol:
piccardi ha scritto:
martedì 20 marzo 2018, 22:31
Grazie a queste ultime aggiunte, il wiki è arrivato alla cifra di 1999 scansioni di pubblicità antiche.
A questo punto mi è parso opportuno dare un'ultima spinta e sforare il traguardo delle 2000, per cui sono andato a ripescare e ho pubblicato, dal lotto americano che sto lentamente scansionando, quella che è, al momento, la pubblicità più antica della Waterman disponibile sul wiki, datata ben 1888...
....
Con poeti, oratori e viaggiatori, mi pareva un buon viatico per la meta del terzo migliaio...
Bellissima!!! :clap:
Allora avanti tutta, Simone!!! :thumbup:

Giorgio

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 553
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

Waterman Ads

Messaggio da lucre » mercoledì 21 marzo 2018, 9:42

Documenti affascinanti e preziosi.
Grazie
Luigi

Rispondi