JULIANUS Safety 1933 - Special guest stars: Tisbe & Clorinda!

Note storiche sulle penne stilografiche e sui loro produttori. Aneddoti e curiosità.
Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

JULIANUS Safety 1933 - Special guest stars: Tisbe & Clorinda!

Messaggio da Musicus » lunedì 19 giugno 2017, 12:16

Mi sono sempre chiesto la ragione recondita della simpatia che mi ispirano le stilografiche rientranti: credo di averla capita veramente solo qualche giorno fa, in giardino, quando la similitudine con un curioso animaletto mi è letteralmente balzata all’occhio…
1.jpg
Dapprima se ne sta lì tutto chiuso…
Gradualmente, poi, fa capolino da un lato…
2.jpg
Un po’ di più…
3.jpg
Ecco che si apre…
4.jpg
E finalmente, si mette in marcia!!
5.jpg
:thumbup:

Un’altra cosa che ho scoperto è che non solo il sottoscritto ha la passione per le rientranti: anche le lumachine di prato dimostrano un certo competente interesse!! :wtf:

Richiamata dalla sorella Tisbe, ecco la lumachina Clorinda fare il suo ingresso in scena.
6.jpg
Clorinda (oh, meraviglie del mondo animale!) è molto più esperta, e insegna alla sorella come procedere con una nuova amica safety:
«Dapprima si deve controllare la Marca…» - le raccomanda.
7.jpg
«Mmmm…JULIANUS. Mai sentita! [La Marca è dunque sconosciuta anche a lei… :ugeek: NdR]
Procediamo, e non distrarti:
- con una lente controlliamo le decorazioni guillochè dell’ebanite sul fusto e sul cappuccio;
8.jpg
Poi, cara Tisbe, esaminato a fondo l’aspetto esteriore, si può passare a verificare il funzionamento della stilografica:
- svitiamo il cappuccio…
9.jpg
- e riavvitiamolo sul fondello, per comandare direttamente la fuoriuscita del pennino, ruotando in senso orario…
10.jpg
Continua
Ultima modifica di Musicus il lunedì 19 giugno 2017, 15:26, modificato 3 volte in totale.

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

JULIANUS Safety 1933 - Special guest stars: Tisbe & Clorinda!

Messaggio da Musicus » lunedì 19 giugno 2017, 12:24

- quindi controlliamo l’allineamento dei rebbi del pennino: dalla giusta prospettiva mi raccomando, che quelli del Reparto Tecnico di FountainPen.it sono severissimi!!… :angel:
11.jpg
- ricordati di controllare sempre il perfetto accoppiamento pennino/alimentatore, fondamentale per garantire un’erogazione continua anche con pennini dalla flessibilità accentuata come questo Julianus;
12.jpg
- ed infine, proviamo il bilanciamento della penna in fase di scrittura.»
13.jpg
Insomma, tutte le operazioni che facciamo anche noi appassionati di vintage… ;)

Ci tengo a precisare che nessuna “attrice” è stata maltrattata per la realizzazione di questa recensione: c’è stato anche un buffet di addio alla fine delle riprese, dove è stata servita la stessa insalata (iceberg) che consumiamo abitualmente io e mia moglie, come Simone potrà confermare… 8-)
Ma dopo avere girato lo spot per la Pubblicità della Marca,
14..jpg
(proprio durante il buffet!) le due attrici protagoniste Tisbe & Clorinda se ne sono andate: sollevata la penna da un capo e dall’altro,
15..jpg
se la sono portata viaaaa!!!!!! :o
:(
Se qualcuno le dovesse avvistare, è pregato di avvisarmi via MP: offresi lauta ricompensa. Grazie.

Meno male che avevo già fotografato i dettagli e preso le misure di questa safety dal Marchio sconosciuto. Ecco i dati che avevo raccolto per il Wiki.

La penna e le sue misure
JULIANUS rientrante in ebanite nera, pennino Julianus in oro 14Ct, caricamento a contagocce (safety), prodotta in Italia prima del 1934.
16. J. capped.jpg
Chiusa: cm. 12,1
Cappuccio: cm. 3,5
Fusto: cm. 13 (con pennino estratto di cm.1,6)
Con cappuccio calzato: cm. 16 (con pennino estratto di cm.1,6)
Diametro massimo (cappuccio): mm. 13
Diametro del fusto all’iscrizione: mm. 11,7
Diametro medio impugnatura: mm. 10,7
Peso (a vuoto): gr. 13
Fusto: gr. 11
17. J. posted.jpg
Continua
Ultima modifica di Musicus il lunedì 19 giugno 2017, 14:00, modificato 8 volte in totale.

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

JULIANUS Safety 1933 - Special guest stars: Tisbe & Clorinda!

Messaggio da Musicus » lunedì 19 giugno 2017, 12:33

Marca e modello
Nessuna notizia da me reperita in alcun luogo reale o virtuale: solo un anziano collezionista mi parlava di una cartoleria (?) a nome "Fratelli Giugliano" in Campania, ma non ricordava altro...
Quindi, per la datazione ci si potrebbe riferire allo stile del modello e a quello delle iscrizioni.
L’iscrizione principale è posizionata al centro del fusto,
18. J. inscription.jpg
mentre sotto al nottolino di caricamento non vi è alcuna stampigliatura.
Dal pennino in oro con foro a cuore, dotato di alimentatore in ebanite tipo spoon-feeder,
19. J. nib and feeder.jpg
ricaviamo le ulteriori informazioni seguenti:
20. J. nib inscription.jpg
PENNA (su un arco)
JULIANUS
14 CT
GARANTITO (su un arco)

Lo stile è debitore al modello Waterman #42 (nelle foto seguenti la prima versione 12S, ante 1917) quanto alle dimensioni e alle proporzioni tra fusto e cappuccio (con testina leggermente stondata e solco a ridosso del labbro), oltre che per l’impostazione decorativa generale a festoni. Solo l’attacco del fondello svitabile risulta posto sensibilmente più in basso per la Julianus
21. J+W12S capped.jpg
…che è solo un poco più lunga da chiusa (capped) ma sensibilmente più slanciata con cappuccio calzato (posted).
22. J+W12S posted.jpg
La filettatura della Julianus è più ricca di spire, come i modelli di Waterman degli anni Trenta.
Lo stile dell’iscrizione principale, che ricorda da vicino i caratteri prediletti dal Liberty, farebbe piuttosto pensare alla (prima) metà degli anni Venti ma l’unica informazione certa, ahimè, è che il pennino sia stato prodotto prima del 1934, anno in cui una legge più volte citata rese obbligatoria la punzonatura dell’oro in millesimi.

Commiato
La prova di scrittura mi aveva riservato una graditissima sorpresa: il pennino era un EF di prima qualità per precisione e regolarità di erogazione, dotato come potete verificare qui sotto di una bella flessibilità…
23. J. writing sample.jpg
Peccato solo che ora ce l’abbiano le lumachine: e infatti me lo dicevano che si stavano divertendo così tanto con il pennino flessibile…. :problem:
24.jpg
:mrgreen:

Grazie per l'attenzione e Buona Estate a Tutti!!! :thumbup:

Giorgio

kircher
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 862
Iscritto il: martedì 4 novembre 2014, 5:44
Località: Firenze/Svizzera

JULIANUS Safety 1933 - Special guest stars: Tisbe & Clorinda!

Messaggio da kircher » lunedì 19 giugno 2017, 16:44

ma a furia di sbavarci sopra, le lumachine finiranno per inghiottirsi tutto lo zolfo rilasciato dall'ebanite! se ne stancheranno presto! e così saranno costrette a rendertela.

Avatar utente
Lorenzo79
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 331
Iscritto il: mercoledì 16 novembre 2016, 14:00
La mia penna preferita: Aurora 88
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku tsuki-yo
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 010
Località: Cremona / Modena
Sesso:
Contatta:

JULIANUS Safety 1933 - Special guest stars: Tisbe & Clorinda!

Messaggio da Lorenzo79 » lunedì 19 giugno 2017, 18:08

:lol:

E' un servizio bellissimo, l'ho letto tutto d'un fiato. Così come è molto bella la penna presentata, sembra appena uscita dalla fabbrica

Grazie 1000 per aver condiviso in modo così divertente ed originale questo ritrovamento

Complimenti a Tisbe e Clorinda per l'ottima interpretazione e le ardite pose in fase di controllo rebbi... Stalone in Cliffhanger, a confronto, è un boy scount

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

JULIANUS Safety 1933 - Special guest stars: Tisbe & Clorinda!

Messaggio da Musicus » lunedì 19 giugno 2017, 18:13

kircher ha scritto:ma a furia di sbavarci sopra, le lumachine finiranno per inghiottirsi tutto lo zolfo rilasciato dall'ebanite! se ne stancheranno presto! e così saranno costrette a rendertela.
So che stai cercando di lenire il mio dolore, Kircher :angel:
Purtroppo, come puoi vedere la penna non era mai stata usata e non mostra nessun segno di affioramenti sulfurei nè de visu nè de naso :lol: nemmeno dopo le sbavature lumachesche...
Quindi le perfide si terranno la penna mooolto a lungo, e buonanotte al suonatore... :evil:
;)

Giorgio

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

JULIANUS Safety 1933 - Special guest stars: Tisbe & Clorinda!

Messaggio da Musicus » lunedì 19 giugno 2017, 18:15

Lorenzo79 ha scritto::lol:

E' un servizio bellissimo, l'ho letto tutto d'un fiato. Così come è molto bella la penna presentata, sembra appena uscita dalla fabbrica

Grazie 1000 per aver condiviso in modo così divertente ed originale questo ritrovamento

Complimenti a Tisbe e Clorinda per l'ottima interpretazione e le ardite pose in fase di controllo rebbi... Stalone in Cliffhanger, a confronto, è un boy scount
:lol:
:clap: Bel commento, Lorenzo, ti ringrazio! :thumbup:
:wave:

Giorgio

Avatar utente
efreddi
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 312
Iscritto il: giovedì 15 settembre 2016, 11:25
Sesso:

JULIANUS Safety 1933 - Special guest stars: Tisbe & Clorinda!

Messaggio da efreddi » lunedì 19 giugno 2017, 22:05

Considerato il tempo medio di reazione e la velocita' delle due simpatiche chiocciole immagino che questa bella recensione ti sia costata un bel po' di tempo e pazienza :lol:
Grazie per la bella e divertente recensione.


Elia
Elia
----------------------------

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

JULIANUS Safety 1933 - Special guest stars: Tisbe & Clorinda!

Messaggio da Musicus » lunedì 19 giugno 2017, 23:49

efreddi ha scritto:Considerato il tempo medio di reazione e la velocita' delle due simpatiche chiocciole immagino che questa bella recensione ti sia costata un bel po' di tempo e pazienza :lol:
Grazie per la bella e divertente recensione.
Ciao Elia! :thumbup:
Ti ringrazio per l'apprezzamento. ;)
Anch'io credevo che le lumachine fossero delle... lumache. :geek:
Invece, come forse si può verificare dalla tempistica degli scatti della prima sequenza, le lumachine di Bolzano sono delle...lepri!!! :mrgreen:

Giorgio

Avatar utente
Lorenzo79
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 331
Iscritto il: mercoledì 16 novembre 2016, 14:00
La mia penna preferita: Aurora 88
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku tsuki-yo
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 010
Località: Cremona / Modena
Sesso:
Contatta:

JULIANUS Safety 1933 - Special guest stars: Tisbe & Clorinda!

Messaggio da Lorenzo79 » martedì 20 giugno 2017, 8:09

Grazie a te Giorgio :thumbup: :clap:

Silemar
Levetta
Levetta
Messaggi: 621
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 18:02
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei-Boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rieti
Sesso:

JULIANUS Safety 1933 - Special guest stars: Tisbe & Clorinda!

Messaggio da Silemar » martedì 20 giugno 2017, 9:02

Le foto "controllo allineamento dei rebbi" e "controllo bilanciamento penna" sono le mie preferite... hai trovato due collaudatrici severissime! :D
Tornando seri, ti ringrazio per la recensione; mi attrae il fermaglio di questa penna e la sua qualità di scrittura. Un bell'acquisto, secondo me.
Buona estate anche a te e famiglia! :wave:
Laura

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

JULIANUS Safety 1933 - Special guest stars: Tisbe & Clorinda!

Messaggio da Musicus » martedì 20 giugno 2017, 13:23

Silemar ha scritto:Le foto "controllo allineamento dei rebbi" e "controllo bilanciamento penna" sono le mie preferite... hai trovato due collaudatrici severissime!
Sì Laura, ma ora non le "ritrovo" più e con loro la mia penna!! :cry:

:lol:

:wave:

Giorgio

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10165
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

JULIANUS Safety 1933 - Special guest stars: Tisbe & Clorinda!

Messaggio da piccardi » mercoledì 21 giugno 2017, 23:34

Caro Giorgio,

questa è una delle recensioni più divertenti che mi sia capitato di leggere, datti da fare a cercarle Tisbe e Florinda, perché magari ti svuoteranno anche il frigo dall'insalata, ma delle modelle di quel livello sono davvero rare da scritturare per un servizio fotografico, qualche penna val bene il sacrificio...

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
Medicus
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1551
Iscritto il: venerdì 8 novembre 2013, 7:35
La mia penna preferita: Montblanc Le Grand
Il mio inchiostro preferito: Diamine Blue-Black
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it 霊気: 005
Località: Sassari
Sesso:

JULIANUS Safety 1933 - Special guest stars: Tisbe & Clorinda!

Messaggio da Medicus » giovedì 22 giugno 2017, 21:02

Dopo qualche traversia con l' adsl, sto rispondendo col tablet , un po' lentamente ( ma tanto siamo in tema elicoidale :D ).
Che dire ? La penna e stupenda cosi come la storia che hai imbastito ed è il caso di dire che sto sbavando!!
Due dubbi ed una una considerazione.
Tisbe l' avrà trovato il suo Piramo ?
L' hai Liberata , poi, a Clorinda ?
La considerazione è che queste due lumachine sono molto fortunate, perché se si fossero trovate a Sassari , avrebbero fatto una brutta fine : dritte dritte in pentola ( per la cronaca : io non ne mangio )
:D :D
"Je suis Bartali".
"L' è tutto da rifare"

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

JULIANUS Safety 1933 - Special guest stars: Tisbe & Clorinda!

Messaggio da Musicus » giovedì 22 giugno 2017, 21:55

piccardi ha scritto:Caro Giorgio,

questa è una delle recensioni più divertenti che mi sia capitato di leggere, datti da fare a cercarle Tisbe e Florinda, perché magari ti svuoteranno anche il frigo dall'insalata, ma delle modelle di quel livello sono davvero rare da scritturare per un servizio fotografico, qualche penna val bene il sacrificio...
Caro Simone,
hai visto dove vivono: non le troverò mai più... :lol:
Grazie!!!!
:wave:
Medicus ha scritto:...
Che dire ? La penna e stupenda cosi come la storia che hai imbastito ed è il caso di dire che sto sbavando!!
Due dubbi ed una una considerazione.
Tisbe l' avrà trovato il suo Piramo ?
L' hai Liberata , poi, a Clorinda ?
La considerazione è che queste due lumachine sono molto fortunate, perché se si fossero trovate a Sassari , avrebbero fatto una brutta fine : dritte dritte in pentola ( per la cronaca : io non ne mangio )
Ma io sì :mrgreen: e forse è per questo che per vendicare le loro cugine francesi, le bolzanine mi hanno rifilato questo tiro mancino... :lol:
Caro Pierangelo, ti ringrazio e ti saluto ancor più "calorosamente" del solito, visto il meteo... :thumbup:

Giorgio

Rispondi