Un po' di "cartacce"

Note storiche sulle penne stilografiche e sui loro produttori. Aneddoti e curiosità.
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 12786
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da maxpop 55 »

piccardi ha scritto:
domenica 10 maggio 2020, 11:52
..................... si pone sempre l'accento sulla nuova Dauphin.
In questa pubblicità è interessante notare come rispetto alla precedenti, che elencava una serie di paesi in cui erano disponibili delle rappresentanze, si menzioni esplicitamente un accordo con la Soennecken per la distribuzione sotto il marchio Bayard-Soennecken in Germania, Italia, Olanda, Austria, Svizzera. Confermato poi da un'altra pubblicità tedesca dello stesso periodo
....................
Simone
La Dauphin era una penna a mio parere molto bella, con uno stile moderno ed aveva quel fermaglio dalla forma molto particolare che le dava un qualcosa in più.
Solo per curiosità, dal tuo messaggio, mi pare di capire che era prodotta dalla Soennecken o mi sbaglio?
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11762
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi »

maxpop 55 ha scritto:
lunedì 11 maggio 2020, 10:59
Solo per curiosità, dal tuo messaggio, mi pare di capire che era prodotta dalla Soennecken o mi sbaglio?
No, era prodotta dalla Bayard, ma commercializzata in una serie di paesi con marchio Bayard-Soennecken.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 12786
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da maxpop 55 »

piccardi ha scritto:
lunedì 11 maggio 2020, 11:41
No, era prodotta dalla Bayard, ma commercializzata in una serie di paesi con marchio Bayard-Soennecken.
Simone
:thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11762
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi »

Non fa parte del lotto precedente, ma mi è arrivata con un acquisto recente, ed essendo sempre Bayard, sempre sull'Illustration, la pubblico in coda alle precedenti, anche se cronologicamente andrebbe all'inizio, essendo una pubblicità dell'ottobre del 1924. Interessante (per questo l'ho presa) perché mostra le varie tipologie di modelli di quel tempo:

Immagine

La pagina del wiki contiene al solito la scansione in alta risoluzione e tutti i dettagli:

https://www.fountainpen.it/File:1924-10-Bayard.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11762
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi »

Restiamo in francia, sempre sull'Illustration, ma cambiando marca. In questo caso si tratta della Meteore, marchio principale della La Plume D'Or, che era anzitutto un grosso produttore di pennini d'oro, su cui in questo caso si concentra questa pubblicità dell'aprile 1933 (la sigla D&D che li contraddistinguono sono le iniziali di Demilly e Deguen, i fondatori).

Immagine

I dettagli e la scansione in alta risoluzione sono sulla pagina del wiki:

https://www.fountainpen.it/File:1933-04-Meteore.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11762
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi »

Altra pubblicità della Meteore, questa volta datata marzo 1932, sempre sull'Illustration. In questo caso si tratta di una combinazione con una matita meccanica. Il modello (il cui eventuale nome resta ignoto come quello della gran parte della produzione dell'azienda) è ancora (la rivoluzione stilistica della Balance è del 1929) un flat top.

Immagine

La pagina con la scansione in alta risoluzione e tutti i dettagli è: https://www.fountainpen.it/File:1932-03-Meteore-Set.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11762
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi »

Ancora Meteore, e sempre un modello "innominato", stavolta però, essendo nel dopoguerra (la pubblicità è del dicembre del 1951 su Paris Mathc), non più una flat-top, ma una penna abbastanza somigliante ad una Crusader:

Immagine

La pagina sul wiki con la scansione in alta risoluzione e tutti i dettagli è:

https://www.fountainpen.it/File:1951-12-Meteore.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11762
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi »

Un'altra marca francese, la Edacoto, inizialmente produttrice di matite meccaniche e nota anche per la collaborazione con la Aurora per "Le Duo Moderne", stavolta però in modalità "solo" in cui anche la stilografica è di produzione propria:

Immagine

La pubblicità, a tema natalizio, viene da L'Illustration, numero 4701 del dicembre 1935. Per dettagli e versione ad alta risoluzione come sempre la pagina del wiki è:

https://www.fountainpen.it/File:1935-12-Edacoto-Set.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11762
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi »

Restando sempre nel lotto di pubblicità francesi, un'altra marca transalpina, una Gold Starry, meno nota delle precedenti, e dotata probabilmente di meno fondi, questa pubblicità infatti (datata dal venditore 1920) è di dimensioni piuttosto ridotte:

Immagine

Benché quella mostrata sia una ad occhio una rientrante, si parla delle tre tipologie classiche di penne presenti in quel tempo sul mercato francese, "régulier" (cioè a contagocce) automatique (cioè a levetta, che più spesso si trova indicata come P.S.F.), e "inversable" (safety, che stranamente in gran parte dei casi non viene espresso in francese).

La storia della ditta, per quel po' che son riuscito a ricostruire, è sulla pagina:
https://www.fountainpen.it/Gold_Starry

mentre la versione ad alta risoluzione della pubblicità su:
https://www.fountainpen.it/File:1920-GoldStarry.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11762
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi »

Altra pubblicità Gold Starry, datata (dal venditore) 1913, giornale ignoto, realizzata da Henri Gervese:

Immagine

Si parla di generica stilografica "inversable" presumibilmente si tratta (anche se non sono presenti illustrazioni specifiche) di safety.

Per i dettagli c'è al solito la pagina del wiki:
https://www.fountainpen.it/File:1913-Go ... itBien.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11762
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi »

Ancora una pubblicità della Gold Starry, stavolta datata 1926, per una rientrante ed una penna a levetta, entrambe senza clip (che in Francia a lungo non è stata preferita in forma "accomodation"):

Immagine

La scansione ad alta risoluzione e tutti i dettagli sono sul wiki alla pagina:

https://www.fountainpen.it/File:1926-Go ... eMains.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11762
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi »

Ultima pubblicità del lotto della Gold Starry, stavolta datata 1928, (per la precisione 17 marzo, sull'Illustration), illustra diversi modelli, con preminenza di rientranti, per i regali di Pasqua (tradizione che mi sa si sia un po' persa nel frattempo...):

Immagine

La pagina sul wiki con tutti i dettagli è:
https://www.fountainpen.it/File:1928-03 ... Paques.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11762
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi »

Interrompo la sequenza di pubblicità francesi per penne francesi, per un intermezzo italiano, la scansione di un catalogo della Calderoni, che contiene qualche penna. Il catalogo è dato novembre 1937 e vi si trova un po' di tutto, gioielli, orologi (Longines ed altri marchi a me sconosciuti che magari qualche intenditore conoscerà), servizi da té, posateria, articoli da regalo vari, borse e valige, e qualche penna (poche).

A pagina 5 sono mostrate tre rientranti, e si parla di stilografiche Aurora, ma quella illustrata è marcata "Calderoni" e non sembrerebbe tale:

Immagine

sono invece senz'altro Aurora le due Novum (seconda serie) illustrate a pagina 29:

Immagine

Per chi voglia fare un tuffo nell'oggettistica del passato, la scansione completa del cataloghetto è disponibile a partire da questo indirizzo:

https://www.fountainpen.it/Categoria:Ca ... ni-1937-11

Simone
PS per gli interessati: gli orologi a pagina 8,9 e 10.
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Rispondi

Torna a “Storia e Produttori”